Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Cotta con rotorbitale

Cotta con rotorbitale

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 Cotta con rotorbitale il Lun 2 Ott 2017 - 18:17

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
Oggi ho provato a lucidare pesantemente il cofano della Grande Punto di famiglia con rotorbitale ERO600, tamponi in microfibra e P1 ed il risultato è stato volutamente "catastrofico" perché mi sono concentrato su singole porzioni del cofano anche per decine di minuti esercitando una forte pressione. In pratica dopo dieci minuti di insistenza si è venuta a creare una cotta assai vistosa larga quanto il platorello e nei successivi tentativi di correggere il danno sono andato a togliere molto trasparente, 10 micron per creare la cotta più altri dieci per correggerla. Alla f...a di quelli che dicono che con la roto non si fanno danni e non si rischia di cuocere la vernice. So che il mio è stato un test molto pesante ma non credevo di arrivare a togliere tutta quella roba. Preciso che lo spessimetro funziona ed è debitamente tarato. Immagino che nessuno si concentri in un punto preciso arrivando ad utilizzare tanta forza ma state comunque attenti se siete alle primissime armi.

Visualizza il profilo

2 Re: Cotta con rotorbitale il Lun 2 Ott 2017 - 18:48

nikolino


Apprendista Detailer
ehh ma se ci sei andato volutamente pesante come si dice.. daje e daje seppur con la roto si buca anche la lamiera Very Happy Very Happy comunque sempre utile test

Visualizza il profilo

3 Re: Cotta con rotorbitale il Lun 2 Ott 2017 - 19:03

Nippe

avatar
Detailer Novello
Beh decine di minuti nello stesso punto con una forte pressione penso che non passi per la testa a nessuno! Anche perché non penso che il tampone si sia salvato

Visualizza il profilo http://www.carlifedetailinglab.it

4 Re: Cotta con rotorbitale il Lun 2 Ott 2017 - 19:08

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
Adesso Nippe prendila cosi, parlo di dieci minuti su di un singolo punto ma possono essere anche meno, comunque il tampone fumava un po' ma non sembra essersi danneggiato. Fatto sta che non mi aspettavo di togliere così tanta roba, a prescindere dalla forza applicata e dalla cotta.

Visualizza il profilo

5 Re: Cotta con rotorbitale il Lun 2 Ott 2017 - 21:26

ALESSIO 68

avatar
Diplomato in Detailing
Certo che se si parte in questa maniera il danno è inevitabile... scratch scratch scratch
Sono convinto che chiunque parta con questa esperienza si muova in punta di piedi...per non far danni, di solito è applicata una pressione più bassa del necessario perché la paura è tanta...
Se si parte con il piede giusto anche il risultato sarà tale... Wink

Visualizza il profilo

6 Re: Cotta con rotorbitale il Lun 2 Ott 2017 - 21:37

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
Infatti la mia voleva essere una prova estrema.

Visualizza il profilo

7 Re: Cotta con rotorbitale il Mar 3 Ott 2017 - 4:46

paxerry

avatar
Detailer Novello
sicuramente anche il tampone in microfibra  con un compound incisivo come P1 che normalmente può essere usato anche a mano avranno fatto la loro parte oltre al tempo ed alla pressione esercitata..............domanda inevitabile: ma volevi arrivare a quel risultato volutamente  scratch

Visualizza il profilo

8 Re: Cotta con rotorbitale il Mar 3 Ott 2017 - 9:16

Daeron


Apprendista Detailer
se parti con l'intenzione di far danni il risultato si può anche dire scontato Very Happy

Visualizza il profilo

9 Re: Cotta con rotorbitale il Mar 3 Ott 2017 - 10:08

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
Non volevo far danni ma bensì constatare quanto fosse sicuro lavorare con rotorbitale da parte di personale non esperto.

Visualizza il profilo

10 Re: Cotta con rotorbitale il Mar 3 Ott 2017 - 13:09

paxerry

avatar
Detailer Novello
comunque io sapevo che la roto se si applica una pressione troppo forte  smette di ruotare......o sbaglio?

Visualizza il profilo

11 Re: Cotta con rotorbitale il Mar 3 Ott 2017 - 15:16

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
Se premi troppo arrivi a piegare la lamiera e comunque non sono arrivato a fermarla.

Visualizza il profilo

12 Re: Cotta con rotorbitale il Mar 3 Ott 2017 - 15:37

paxerry

avatar
Detailer Novello
ah!.....buono a sapersi.......non ancora ho esperienza con la rotorbitale ho lavorato solo con rotativa, per questo lo chiedevo!
grazie per la risposta!

Visualizza il profilo

13 Re: Cotta con rotorbitale il Mar 3 Ott 2017 - 15:43

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
Specie alle alte velocità, da 3 in su, arrivare a fermarla senza piegare la lamiera è impossibile. Quello che produce la cotta non è tanto premere ma soffermarsi su di un'area di lavoro molto piccola.

Visualizza il profilo

14 Re: Cotta con rotorbitale il Mar 3 Ott 2017 - 16:08

clamiva

avatar
Diplomato in Detailing
Ogier ha scritto:Oggi ho provato a lucidare pesantemente il cofano della Grande Punto di famiglia con rotorbitale ERO600, tamponi in microfibra e P1 ed il risultato è stato volutamente "catastrofico" perché mi sono concentrato su singole porzioni del cofano anche per decine di minuti esercitando una forte pressione. In pratica dopo dieci minuti di insistenza si è venuta a creare una cotta assai vistosa larga quanto il platorello e nei successivi tentativi di correggere il danno sono andato a togliere molto trasparente, 10 micron per creare la cotta più altri dieci per correggerla. Alla f...a di quelli che dicono che con la roto non si fanno danni e non si rischia di cuocere la vernice. So che il mio è stato un test molto pesante ma non credevo di arrivare a togliere tutta quella roba. Preciso che lo spessimetro funziona ed è debitamente tarato. Immagino che nessuno si concentri in un punto preciso arrivando ad utilizzare tanta forza ma state comunque attenti se siete alle primissime armi.
scusami ogier ma faccio fatica a capire il tuo stupore, ne abbiamo già parlato in altri thread. se con una combo molto aggressiva si riesce al massimo a limare un micron di trasparente ed i tempi di lavorazione del polish sono di un minuto, l'equazione mi sembra molto semplice 10 minuti togli 10 micron. poi 10 minuti sulla stessa zona, facendo anche pressioni generano un surriscaldamento tale da procurare come minimo una cotta, se usavi una rotativa arrivavi al primer...
ora capisco che tu abbia voluto fare un test estremo e dimostrare che un principiante può fare danni anche con la rotorbitale, ma io mi aspetto che un principiante abbia almeno letto la guida sulla lucidatura per non fare cose del genere, come abbiamo fatto tutti quando eravamo alle prime armi. personalmente penso che tu sia andato un pò oltre "l'estremo"...

Visualizza il profilo

15 Re: Cotta con rotorbitale il Mar 3 Ott 2017 - 16:23

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
Considera che dopo un minuto gli abrasivi si sono distrutti e non dovrebbe mangiare più così tanto, penso allora che anche il tampone abbia una forte capacità di taglio tanto da rendere quasi superfluo l'uso di polish se non per una questione di lubrificazione. Infatti dopo nemmeno un minuto il polish si è consumato ed è lo stesso tampone a fare il grosso del lavoro ma, surriscaldandosi in fretta, si autodistrugge irrimediabilmente.

Visualizza il profilo

16 Re: Cotta con rotorbitale il Mar 3 Ott 2017 - 18:57

clamiva

avatar
Diplomato in Detailing
no non avevo capito, hai fatto lavorare il tampone a secco per 10 minuti?sono sorpreso che il trasparente abbia solo cotto..

Visualizza il profilo

17 Re: Cotta con rotorbitale il Mar 3 Ott 2017 - 21:31

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
L'ho fatto lavorare in sessioni di dieci minuti, chiaramente il polish asciugandosi nell'arco di 2/3 minuti, (dipende dalla quantità che mettevo) lasciava il tampone a secco.
Ripeto sono esperimenti che volevo fare per avere la certezza matematica di alcune cose.

Visualizza il profilo

18 Re: Cotta con rotorbitale il Dom 15 Ott 2017 - 18:22

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
Domani se ho tempo faccio lo stesso esperimento con gli stessi tamponi ma utilizzando solo Essence anziché P1 e vediamo quanto mangia...

Visualizza il profilo

19 Re: Cotta con rotorbitale il Dom 15 Ott 2017 - 21:15

henry 72

avatar
Detailer Novello
Oppure... vedi quando si fonde la  ERO600. Very Happy lol! lol! lol!

Visualizza il profilo

20 Re: Cotta con rotorbitale il Dom 15 Ott 2017 - 21:19

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
henry 72 ha scritto:Oppure... vedi quando si fonde la  ERO600. Very Happy lol! lol! lol!

Probabile si.

Visualizza il profilo

21 Re: Cotta con rotorbitale il Dom 15 Ott 2017 - 22:27

ALESSIO 68

avatar
Diplomato in Detailing
Ognuno è liberissimo di fare i propri test, con strumenti e prodotti vari ma, a mio avviso, non vedo a quale scopo, in questo caso, possa essere utile una risposta.
Un principiante non penso arrivi a farne un uso così estremo con una lucidatrice, visto che, essendo alle prime esperienze, la paura di far danni sarà talmente tanta che si fermerà molto molto prima...

Visualizza il profilo

22 Re: Cotta con rotorbitale il Lun 16 Ott 2017 - 12:50

clamiva

avatar
Diplomato in Detailing
anche perchè non sarebbe essence a "mangiare" il trasparente ma il tampone a secco, quindi credo che il risultato non sarà molto differente dal P1. alla fine dei conti non sono test volti a capire le capacità dei prodotti.

Visualizza il profilo

23 Re: Cotta con rotorbitale il Mar 17 Ott 2017 - 19:31

Calcidio

avatar
Aiutante Detailer
Beh, così a naso immagino che tu abbia la forza di Hulk oppure il trasparente della Grande Punto sia di pessima qualità; comunque tutto si rimedia.

Visualizza il profilo

24 Re: Cotta con rotorbitale il Ven 20 Ott 2017 - 18:29

Admin

avatar
Admin
Tra l'altro adesso vorrei vedere i cuscinetti della lucidatrice perché secondo me tra poco ti abbandoneranno Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo http://www.lacuradellauto.com

25 Re: Cotta con rotorbitale il Sab 21 Ott 2017 - 0:54

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
Qualcuno vuole la mia ERO600PRO ? Laughing

Visualizza il profilo

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum