Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » AUTODROMO NAZIONALE DI MONZA: NEWENTRY & FERRARI 458 ITALIA

AUTODROMO NAZIONALE DI MONZA: NEWENTRY & FERRARI 458 ITALIA

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

rrs


Apprendista Detailer
Non voglio fare nessuna polemica ma mi sa che l'equivoco nasce proprio da quello che hai scritto tu.
Rileggendo il tuo ultimo post mi sembra che molto probabilmente confondi il nome delle curve se mi parli di uscita dalla parabolica etc etc. L'Ascari e' quella che arriva dopo la seconda di Lesmo e dopo aver percorso il rettilineo con sottopasso .Non capiro' niente di rotative,rotorbitali e cere ma avendoci corso in passato Monza la conosco molto bene.Complimenti comunque per la bella esperienza che hai fatto. Come vedi la mia intenzione e' quella proprio di non voler polemizzare con nessuno ,neanche con gli estimatori della cioccolata.

Vedere il profilo dell'utente

Newentry


Moderatore
DarkCity79 ha scritto:E dai... cazzarola... mi pare che il post di New sia molto interessante, e personalmente mi sono gustato i video senza badare a dove o come staccasse. Uno in pista ci va per divertirsi e fare quello che si sente in quel momento, non è che si debba per forza scannare ad ogni curva, specialmente con più di 200.000 euro tra le mani.

Io suggerirei di chiudere qui polemica e confronti... e di goderci in santa pace la comune passione per le auto, specialmente quelle con una valanga di cavalli Wink


Ottimo trackday New ! Certo che qualche driftone ce lo potevi fare lol!


Fatto Dark, all'uscita della roggia ma sinceramente non è stato voluto. La macchina era settata senza controlli e ci Ho messo quasi un giro per capirla appena. Per capire bene il limite verosimilmente partendo da zero ce ne vogliono almeno una ventina



Ultima modifica di Newentry il Mar 8 Nov 2011 - 19:11, modificato 1 volta


_________________
Exigua his tribuenda fides, qui multa loquuntur.

         
Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
A parte tutto, bravino quel ragazzo "Alonso" che ha citato Rrs ahhahahahahahah

a parte tutto, deve essere una figata farsi un giretto di pista con quelle auto Cool

SlayTek


Diplomato in Detailing
Credo che sia stata proprio una bella esperienza, l'istruttore ha fatto il suo lavoro e ti ha lasciato godere il momento!

Ho visto ora i video... Bh ti sei fatto delle belle staccate!

Vedere il profilo dell'utente

Newentry


Moderatore
Si, il pilota era davvero in gamba. Le staccate dei primi giri me le sono godute...dopo un po' meno perché la macchina ha cominciato ad avere grossi problemi all'impianto.

rrs ha scritto:mi sembra che molto probabilmente confondi il nome delle curve se mi parli di uscita dalla parabolica etc etc. L'Ascari e' quella che arriva dopo la seconda di Lesmo e dopo aver percorso il rettilineo con sottopasso

Era un banale esempio. Dal serraglio in poi, come sicuramente sai conoscendo il tracciato, il rettilineo è in pendenza per cui pur essendo un po' più corto di quello principale aiuta la velocità (specie con 600 cavalli) per cui uscendo dalle seconda di lesmo sui 130 se si sommano 600 cavalli con il rettilineo con la discesa si arriva a 285 (con la 458 almeno) staccando a poco meno di 250 metri prima della ascari finché i freni non sono troppo caldi.

Ovviamente Alonso con il suo giocattolo gode di tanta "esperienza", un bel giocattolo che spinge a 330 e soprattutto frena efficacemente in meno della metà dello spazio (alla fine degli anni 90 ricordo che arrivano a 365....mi pare Fisichella). E' pacifica la ABISSALE differenza tra i 285 e i 330...
La velocità è progressiva e a quei livelli 50 all'ora in più sono come 200.

Se proprio devo riflettere su una cosa, devo dire che correre forte se si conosce tecnica, tracciato e macchina si può fare. Ma ho toccato con mano che la cosa più difficile da fare per un pilota professionista è quella di gestire ed amministrare la macchina a quelle velocità come consumi di carburante, gomme, freni, ecc...ecco quella è una cosa che mi lascia davvero sbalordito.


_________________
Exigua his tribuenda fides, qui multa loquuntur.

         
Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum