Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Una curiosità...dalle auto ai mobili

Una curiosità...dalle auto ai mobili

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Una curiosità...dalle auto ai mobili il Lun 29 Ott 2012 - 21:30

Dario62


Apprendista Detailer
avete esperienza sui mobili laccati moderni? Io ho alcuni mobili laccati neri e lucidi...con i riflessi di luce si vedono gli swirl ed alcuni graffietti esattamente come la carrozzeria delle nostre auto!!!
Ora mi chiedo, ....e vi chiedo, se si possono usare la rotorbitale (o fare a mano) e M105, M205 esattamente come le carrozzerie per eliminare questi difetti....oppure combino un macello???

Grazie

Dario

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Una curiosità...dalle auto ai mobili il Lun 29 Ott 2012 - 21:34

PELO


Laureato in Detailing
invece dovresti ottenere un risultato eccellente. Secondo me sono molto adatti allo scopo i prodotti Scholl, ad esempio S3 è indicato anche per il legno.....ovviamente legno verniciato non grezzo lol!

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

3 Re: Una curiosità...dalle auto ai mobili il Lun 29 Ott 2012 - 21:43

ciccante88


Detailer Superesperto
anche secondo me sono delle ottime superfici antagoniste delle carrozzerie...quasi quasi mi faccio tutto l'arredo laccato! Laughing

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Una curiosità...dalle auto ai mobili il Lun 29 Ott 2012 - 22:09

BMW Z4 Coupè


Detailer Novello
Ahahahahahha dentro casa con la roto, sai che spettacolo!ti arrampichi sui muri, poi stendi la cera! lol!

Seriamente, che genere di trattamento ricevono i mobili?sono curioso...nel senso...hanno anche loro un trasparente ma è simile a quello delle vetture?intendo strutturalmente, chimicamente e a livello di spessori....

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Una curiosità...dalle auto ai mobili il Lun 29 Ott 2012 - 22:13

firo


Detailer Novello
Completamente diverso credo Wink Gli spessori sono molto maggiori quasi sicuramente (per il fondo si leviga diversi decimi). Oltretutto il lucido sembra molto più più morbido...

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Una curiosità...dalle auto ai mobili il Lun 29 Ott 2012 - 22:43

Newentry


Moderatore
Sposto in OT


_________________
Exigua his tribuenda fides, qui multa loquuntur.

         
Vedere il profilo dell'utente

7 Re: Una curiosità...dalle auto ai mobili il Lun 29 Ott 2012 - 23:04

PELO


Laureato in Detailing
firo, queste cose le sanno anche alla Scholl, quindi se indicano l'S3 anche per il legno vuol dire che la cosa è stata testata

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

8 Re: Una curiosità...dalle auto ai mobili il Lun 29 Ott 2012 - 23:21

firo


Detailer Novello
Beh ovvio che l'S3 può andar bene, lavorando sui decimi direi che praticamente tutti i compound vanno bene Smile Io rispondevo solo a BMW che chiedeva se il procedimento è simile a quello che si usa sulle auto. Ora io non lo conosco bene ma dubito che le auto ricevano un trattamento simile, se non forse per la finitura che viene fatta con macchinari "simili" alle lucidatrici per auto, se non quasi uguali quando si parla di sagomato Wink

Vedere il profilo dell'utente

9 Re: Una curiosità...dalle auto ai mobili il Lun 29 Ott 2012 - 23:48

Luca69


Detailer Novello
Io ho lucidato il piano in marmo del bagno con la NFS e il pad giallo megs ed è venuto uno spettacolo Very Happy

Divano pulito con D101 trattato con D180: bellissimo!

Il portacenere in radica laccato dell'Audi era così:


Dopo aver passato M205 con il pad giallo megs è diventato così:


In generale io proverei prima a mano e in un angolo poco visibile Wink

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: Una curiosità...dalle auto ai mobili il Mar 30 Ott 2012 - 6:32

ciccante88


Detailer Superesperto
Beh il risultato e' ben riuscito, ci sono dei lavori presentati nella sezione che interni molto simile in radica sono stati trattati con m205 ovviamente lavorando a mano ottenendo ottimi risultati!

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Una curiosità...dalle auto ai mobili il Mar 30 Ott 2012 - 9:06

Roby Pozzato


Detailer Novello
Per la serie "Come eravamo": il rimedio della nonna in questi casi era una miscela di cenere di sigaro e burro. Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Una curiosità...dalle auto ai mobili il Mar 30 Ott 2012 - 16:00

Luca69


Detailer Novello
Invece della nano la "Nonna" technologia lol!

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum