LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Auto D'Epoca e malefiche vernici

Auto D'Epoca e malefiche vernici

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Auto D'Epoca e malefiche vernici Dom 31 Mar 2013 - 11:26

luca.canella

luca.canella
Apprendista Detailer
Ciao ragazzi,
buona Pasqua !
Spero di postare nella sezione giusta anche se credo di si perchè il mio quesito è un 50/50 (a livello di argomenti) come direbbe il buon Gerry Scotti sunny

Argomento: auto d'epoca non riverniciate con vernice originale a trasparente diretto


Iniziamo col dire che praticamente l'unico modo per lucidarle senza diventare realmente pazzi affraid è utilizzare una rotorbitale invece di una rotativa perchè anche rinunciando sicuramente a più taglio quelle vernici con la rotativa lucidatore pazzo rimangono tutte segnate dai classici ologrammi delle rotative che normalmente vengono eliminati in finitura ma che su il trasparente diretto sembrano davvero sparire per riapparire da un'altra parte facendo imprecare in varie lingue chi ci si ritrova di fronte. cheers

Mettiamo il caso finalmente di aver raggiunto il risultato finale voluto.
Quelle vernici come dice il caro amico Raviola delle vernici delle mie auto, anche se non sono a trasparente diretto ma fanno lo stesso impazzire, si sfrisano solo a guardarle.

Quindi, il problema è un sigillante davvero potente, io pensavo all'Hard Body, ma di sicuro c'è di meglio e voi saprete di sicuro cosa potermi consigliare.

Cere dure e similari sono già state provate, ma nulla di significativo a livello di risultati.

Ciao raga e un abbraccio

http://www.jagaid.it

2Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Dom 31 Mar 2013 - 11:42

MassiMini89

MassiMini89
Detailer Novello
potresti provare anche un trattamento nano(tipo Cquartz)!io non lo ancora fatto..ma ho visto i risultati da chi lo ha applicato..e fa paura se applicato come si deve ed il trasparente è stato trattato con i giusti modi Very Happy
Altrimenti nello shop c'è da divertirsi tra EXO, C1 ecc

3Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Dom 31 Mar 2013 - 11:47

luca.canella

luca.canella
Apprendista Detailer
Bravo !!! E qui ti volevo !!!

Immaginavo che le prime risposte fossero relative ai nano puri tipo cquartz ed EXO, però anche se non sono cose che ho provato personalmente perchè per questi lavori mi affido al mio fido trio medusa, ho dai membri di jagaid international dei feedback controversi su questo tipo di tecniche su quelle vernici.

Il problema principale è che spesso si tratta di auto che valgono centinaia di migliaia di babbaeuri e i proprietari non le riverniciano perchè con la vernice originale dell'epoca conservata da concorso, valgono ancora di più e le commissioni dei concorsi le valutano positivamente.

Qua non si tratta di provare raga, mi servono esperienze dirette e risposte certe, sono sicuro che tra di voi si annida un guru del trasparente diretto !!! Very Happy

http://www.jagaid.it

4Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Dom 31 Mar 2013 - 11:55

MassiMini89

MassiMini89
Detailer Novello
allora passo la palla ai più esperti!!
e concordo con te...quando si deve lavorare in condizioni così estreme e delicate c'è bisogno di un vero esperto altrimenti si possono fare danni lucidatore pazzo

5Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Dom 31 Mar 2013 - 11:58

luca.canella

luca.canella
Apprendista Detailer
Danni da decine di migliaia di babbaeuri !!!!!!! albino What a Face lol!

http://www.jagaid.it

6Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Dom 31 Mar 2013 - 12:34

Alessio

Alessio
Moderatore
bè sicuramente sono situazioni molto complicate.
In questi casi ci vuole molta esperienza.
Come protezione finale ovviamente quelli più accreditati sono i trattamenti nanotecnologici, che preservano la vernice il più possibile da lavaggi, agenti atmosferici, utilizzo dell'auto ecc.


_________________
Auto D'Epoca e malefiche vernici Logo_l10
11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA

7Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Dom 31 Mar 2013 - 12:38

valter.t

valter.t
Detailer 2013
Detailer 2013
luca per lucido diretto tu intendi ancora quelle nitro...visto che parli di auto d'epoca da svariati euro...perchè come penso tu saprai le nitro attuali sono convertite....non sono le originali...l'unico produttore degno di nota di vernici nitro per le storiche è rimasto max mayer....giusto per capire.....

http://www.tuttorestaurocardetailing.com

8Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Lun 1 Apr 2013 - 1:30

Admin

Admin
Admin
Partendo dal presupposto che con le roto non rinunci ad un maggior taglio perché ormai anche li siamo a livelli altissimi, se quello che desideri ottenere é la massima durata di un lavoro su una superficie di quel tipo non hai altra soluzione che la nanotecnologia.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

9Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Lun 1 Apr 2013 - 11:38

valter.t

valter.t
Detailer 2013
Detailer 2013
quoto antonio,ma rispondendo in altro modo a luca.. ci sono diverse opinioni per quanto riguarda l'uso di questi prodotti su auto d'epoca molto costose,,,certamente un'auto d'epoca non viene usata come un'auto attuale,sopratutto se come dici molto costosa,può capitare un'uscita per un evento importante,tipo mille miglia in cui puoi avere meteo avverso,ma generalmente queste auto sono stracustodite e curate in modo maniacale,quindi una normale protezione può essere più che sufficente , si evitano i discorsi sull'uso di prodotti nano.... per quanto riguarda la lucidatura di queste vernici...con la costante si ottengono risultati eccellenti avendo solamente più cura nell'uso dei prodotti,...su un'auto d'epoca importante non conta il tempo ma il risultato... Wink

http://www.tuttorestaurocardetailing.com

10Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Lun 1 Apr 2013 - 21:11

Emanuele B

Emanuele B
Moderatore
la nanotecnologia e' sicuramente l'ultima frontiera in fatto di protezione percio' e' sicuramente la piu' indicata , c'e' da dire che normalmente , se parliamo di auto d'epoca importanti e da collezione , la richiesta di questi trattamenti e' scarsa , preferendo glaze e cere alla carnauba


_________________
Auto D'Epoca e malefiche vernici Wm_28010

GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
http://www.rossorubinocardetailing.com

11Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mar 2 Apr 2013 - 9:50

Admin

Admin
Admin
valter.t ha scritto:quoto antonio,ma rispondendo in altro modo a luca.. ci sono diverse opinioni per quanto riguarda l'uso di questi prodotti su auto d'epoca molto costose,,,certamente un'auto d'epoca non viene usata come un'auto attuale,sopratutto se come dici molto costosa,può capitare un'uscita per un evento importante,tipo mille miglia in cui puoi avere meteo avverso,ma generalmente queste auto sono stracustodite e curate in modo maniacale,quindi una normale protezione può essere più che sufficente , si evitano i discorsi sull'uso di prodotti nano.... per quanto riguarda la lucidatura di queste vernici...con la costante si ottengono risultati eccellenti avendo solamente più cura nell'uso dei prodotti,...su un'auto d'epoca importante non conta il tempo ma il risultato... Wink

Sono d'accordo ed anche io preferirei qualcosa di più "caldo" su una vettura da esposizione o da concorso. La mia era infatti una risposta alla richiesta di "massima protezione" Wink


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

12Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mar 2 Apr 2013 - 13:15

meloni


Apprendista Detailer
A breve dovrei fare qualche piccola correione e poi proteggere la mia Giulia 1300 per l'estate...
verniciatura ovviamente monostrato ed il colore e il classico Faggio (AR521 se non ricordo male) molto bello ma anche molto delicato.

L'anno scorso la trattai solo con un passaggio di LimePrime e rotorbitale con tampone medio (mi piace tantissimo il Limeprime sul monostrato..) ed una mano di hard wax della Mothers (California) per chiudere.

Il risultato era buono, e la macchina ha fatto solo 1000Km scarsi in un anno.

Per questa stagione sono indeciso se usare il V10 (ormai lo uso anche nell'insalata); il W09 (mi permetterebbe di non andare a stuzzicare troppo la vernice..) oppure qualche altra soluzione piu convenzionale (tipo S30 nelle zone da correggere poi W06 a chiudere).

Se volete vi tengo aggiornati sugli sviluppi..

Ciaoooo

13Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mar 2 Apr 2013 - 13:18

PELO

PELO
Laureato in Detailing
mmmmmh....bisognerebbe vedere quanto c'è da correggere, non so perchè ma a me viene in mente un unico passaggio di S20 con roto e tampone medio Very Happy

http://www.elmocarcare.it

14Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mar 2 Apr 2013 - 13:40

meloni


Apprendista Detailer
Purtroppo le monostrato sono nella maggior parte dei casi molto piu "morbide" e delicate delle attuali doppiostrato, quindi con una passata singola di S20 si correggerebbero sicuramente molti difetti, ma si rischierebbe di "mangiare" troppo cove invece non c'e bisogno.

la regola dell'usare il prodotto meno abrasivo possibile per permettere la correzione vale ancora di piu sulle monostrato, specialmente per chi come me no ha uno spessimetro per lo strato di vernice Shocked

Considerato poi che non sono un professionista non vorre ritrovarmi con la macchina a "ferro vivo Razz"

15Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mar 2 Apr 2013 - 14:33

valter.t

valter.t
Detailer 2013
Detailer 2013
allora se la vernice è la sua ,cerca di avere la possibilità di dare una misurata con uno spessimetro,credimi avrai un grande metro di riferimento prima di prendere ogni decisione sul ciclo da effettuare,secondo il mio modesto parere,se la vernice è sua ,,stai delicato....come dici tu considerando che non sei un professionista...si fa sempre in tempo ad aumentare le correzione,ma se devi sistemare una pelata è peggio,mi raccomando le curve della giulia..sono tante e micidiali per la scarsità di copertura...sempre se originale Wink

http://www.tuttorestaurocardetailing.com

16Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mar 2 Apr 2013 - 17:11

Admin

Admin
Admin
S20 con un pad morbido non è affatto male come soluzione. Ma perchè non continuare con il Lime Prime?


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

17Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mar 2 Apr 2013 - 17:23

meloni


Apprendista Detailer
Ciao Valter,

Speravo proprio in un tuo intervento, anche perché ritengo i tuoi pareri molto autorevoli, specialmente sulle veterane Smile

La vernice della mia Giulia purtroppo non l'originale, poiché quando la acquistammo ormai 8 anni fa necessitava di un bel po' ii ritocchi, quindi optammo per una riverniciatura totale (Inizialmente ci sembrava ottima, ma con in senno di poi ha mostrato più di qualche difetto causato dalla fretta... Sad ).

Concordo con te sulle curve della Giulia; richiedono tanta ma tanta attenzione, ed il rischio di "passare di sotto" nei bordi se si usano combinazioni troppo aggressive non è poi cosi remoto (spero di non trovarmi mai in questa situazione)

Credo che dopo un bel lavaggio e decontaminazione (comunque non credo sia poi cosi contaminata avendo percorso pochissima strada..) credo che farò qualche spot test proprio con il W09, per via del taglio praticamente nullo e soprattutto della sua capacità coprente (meno necessità di correggere, meno stress per il supporto).
Nel caso sia necessario correggere un po' di più, giocherò nuovamente la carta del Lime prime come suggerito da Admin (Ricordo che anche un altro utente era rimasto molto soddisfatto del Lime prime usato su vernici monostrato..).

18Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mar 2 Apr 2013 - 20:13

PELO

PELO
Laureato in Detailing
meloni so quali sono le caratteristiche delle vernici monostrato belle stagionate. sto ultimando un lavoro proprio in questi giorni, anche oggi ci ho lavorato. Ripeto, sarebbe utile vedere qualche foto dei difetti più "eclatanti" da correggere e allora potremmo darti un consiglio più mirato, ma vai tranquillo perchè la combinazione roto+polish medio+tampone medio/morbido toglie davvero pochissima vernice

http://www.elmocarcare.it

19Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mar 2 Apr 2013 - 20:52

Alessio

Alessio
Moderatore
secondo me è ottimo pure continuare come dice Antonio con il LP.


_________________
Auto D'Epoca e malefiche vernici Logo_l10
11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA

20Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mar 2 Apr 2013 - 21:05

PELO

PELO
Laureato in Detailing
certo, però sarei curioso di vedere le foto lucidatore pazzo

http://www.elmocarcare.it

21Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mar 2 Apr 2013 - 21:31

meloni


Apprendista Detailer
Appena ho modo aggiorno il tutto Smile

22Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mer 3 Apr 2013 - 1:13

enrico fano


Aiutante Detailer
se posso esprimere il mio parere , sulla mia rossa con alle spalle 23 anni ( vernice originale mono strato) dopo la clay ho passato il super natural micro prime ed ho chiuso il tutto con l'orange sempre della dodo , la mchina percorre si e no 500 Km all' anno praticamente da novembre 2012 deve ancora rivedere il sole , secondo me in questi casi un trattamento in nano tecnologia sarebbe inutile.
altro punto a sfavore della nano per le auto d'epoca e' che in caso di controllo della verniciatura gli esaminatori per verificare se l'auto e' stata conservata con vernice monostrato hanno il bellissimo vizio di prendere un fazzolettino di carta e strusciarlo in un punto della carozzeria per vedere se lascia tracce di colore sul fazzoletto , in questo caso il trattamento nano si comporterebbe come il trasparente essendo molto tenace come protezzione a differenza di una cera naturale ...

http://www.digitalservicefano.it   www.ovdr-net.it

23Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mer 3 Apr 2013 - 10:56

Admin

Admin
Admin
Di certo il nano ridurrebbe, ma non eliminerebbe, il segno di colore sul fazzoletto.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

24Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mer 3 Apr 2013 - 11:12

PELO

PELO
Laureato in Detailing
avessi un'auto d'epoca, al fantomatico esaminatore gli direi che il fazzoletto si usa per pulirsi il naso lol!

http://www.elmocarcare.it

25Auto D'Epoca e malefiche vernici Empty Re: Auto D'Epoca e malefiche vernici Mer 3 Apr 2013 - 14:47

valter.t

valter.t
Detailer 2013
Detailer 2013
risposta per meloni...ma sei sicuro che avendola fatta riverniciare abbiano rifatto una monostrato...oppure hanno dato anche il trasparente? Ti chiedo questo perchè spesso capitava e capita che abbiano dato una base opaca e poi trasparente...controlla bene.....

ora rispondo ad enrico...se per caso si fosse permesso un esaminatore soltanto pensare di prendere un fazzoletto e passarlo sulla carrozzeria di una mia macchina durante una sessione di omologazione asi o riar...credimi ci sarebbe un ispettore monco in circolazione....siccome ben mi conoscono le mie auto vengono guardate e chiesto se possono aprire e guardare..me questo è anche educazione....oltre al fatto di essere persone corrette..figuriamoci se avessi un'auto da svariati migliaia di euro...ci sarebbero le transenne intorno Very Happy

http://www.tuttorestaurocardetailing.com

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.