LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » La lucidatrice rotorbitale » Prima lucidatrice

Prima lucidatrice

+9
alle2381
Alex222b
Admin
Nippe
elmancino
walternos
rs25
tiz88
NOFX
13 partecipanti

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26Prima lucidatrice - Pagina 2 Empty Re: Prima lucidatrice Ven 3 Gen 2020 - 20:28

elmancino


Aiutante Detailer
Ciao a tutti,

Sfrutto questo topic per non aprirne un altro con le stesse tematiche.
Allora io mi sono avvicinato a questo mondo circa un anno fa ormai. Sono partito piano senza fare salti lunghi.
Ora vorrei regalarmi una lucidatrice. Leggendo sia qua che su facebook ho capito che per i "principianti" è meglio iniziare con la ero600 o ex605. Premetto che opterei per un kit(tipo quello di angelwax).
Avrei mille domande da fare.
Tipo vedo che come tamponi ce ne sono tantissimi(ok ci sono quelli per difetti gravi e quelli per finiture) ma i migliori per una shinemate quali sono(intendo il materiale, nn tanto il taglio)?
Poi la domanda tipica: meglio la ero600 o ex605? XD Tolto il fatto che la ero600 puoi cambiare platorello....

Altra cosa: spesso leggo che ci sono auto con trasparente duro e altre delicato. Cosa vuol dire al fine della lucidatura? Che in caso di trasparente delicato è più facile fare danni?
Io ho una fiesta 2017, e ho letto sul gruppo che il trasparente è abbastanza delicato.

Ringrazio in anticipo

27Prima lucidatrice - Pagina 2 Empty Re: Prima lucidatrice Sab 4 Gen 2020 - 12:29

Nippe

Nippe
Diplomato in Detailing
I tamponi si scelgono per taglio e livello di finitura, non per la lucidatrice

https://www.nicolapecis.com/

28Prima lucidatrice - Pagina 2 Empty Re: Prima lucidatrice Gio 16 Gen 2020 - 15:58

Admin

Admin
Admin
Comunque io tra le due non avrei dubbi: EX605 è una gran lucidatrice Wink


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

29Prima lucidatrice - Pagina 2 Empty Re: Prima lucidatrice Ven 17 Gen 2020 - 17:07

Alex222b

Alex222b
Apprendista Detailer
Ma se si volesse puntare alla 605 e quindi rinunciare al platorello più piccolo, si riuscirebbe ugualmente a lucidare zone come specchietti o montanti che risultano più strette e che quindi il tampone magari non appoggia al 100% della superficie?

30Prima lucidatrice - Pagina 2 Empty Re: Prima lucidatrice Sab 18 Gen 2020 - 20:50

Admin

Admin
Admin
No, meglio prevedere l’arrivo di una EX603.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

31Prima lucidatrice - Pagina 2 Empty Re: Prima lucidatrice Dom 19 Gen 2020 - 10:10

Alex222b

Alex222b
Apprendista Detailer
Ok grazie

32Prima lucidatrice - Pagina 2 Empty Re: Prima lucidatrice Mer 29 Gen 2020 - 19:08

elmancino


Aiutante Detailer
Allora ragazzi,

Oggi ho provato per la prina volta la ex605. Beh devo dire tanta roba; non ho eseguito il ciclo di lucidatura per il poco tempo a disposizione ma l'ho provata con duragloss 652 seguito poi da 601+105(applicato con tampone nero a mano e rimosso con mf1).
L'unica cosa che posso chiedervi è: voi come fate a dividere i vari pannelli dell'auto in sezioni 30×30 o 40x40? Cioè io oggi mi sono arrangiato aiutandomi con la luce però diciamo che nn è facile vedere dove sono passato e dove devo passare...mi è venuto in mente anche di usare il nastro apposta per potreggere le parti "delicate", però come faccio poi? Cioè lucido la sezione che ho diviso col nastro, ma dove c'è il nastro poi cone faccio a lucidarlo? Ok che lo tolgo ma si vede dove nn sono passato?
Non è che sono dei video o tutorial riguardo la lucidatura?

Grazie in anticipo

33Prima lucidatrice - Pagina 2 Empty Re: Prima lucidatrice Ven 14 Feb 2020 - 9:55

alle2381

alle2381
Apprendista Detailer
Da assoluto ignorante (non ho mai preso in mano una lucidatrice, per ora), ma accanito lettore del forum study study penso sia tutta questione di corretta illuminazione della zona di lavoro.
Magari chi è più esperto di me mi correggerà, ma piuttosto che pasticciare col nastro io acquistereri una buona lampada; l'ideale sarebbe una multimatch col suo supporto, oppure per spendere meno una imatch.
Mi sono pian piano reso conto che per fare i lavori a livello hobbistico come passatempo o poco più basta una dotazione (ed un budget) tutto sommato contenuto. Se però vuoi ottenere risultati apprezzabili non basta una ero 600 con alcuni tamponi e due/tre polish, ti servono almeno tre lucidatrici con diversi platorelli, tamponi e panni a volontà, evidenziatore di swirls e lampade adatte.... con il budget che ovviamente lievita. Personalmente, essendo uno che i lavori o li fa come si deve, o non li fa per niente, è la cosa che mi frena di più.

34Prima lucidatrice - Pagina 2 Empty Prima lucidatrice Dom 19 Apr 2020 - 1:41

foxeyes


Aiutante Detailer
Ciao. Cosa ne pensate di Lucidatrice Auto, TACKLIFE Rotorbitale Lucidatrice Eccentrica, 125mm et 150mm Vassoio Incollato, 6 velocità Variabile, 6400 OPM, 2 Impugnatura, Sacchetto di Imballaggio, Vari Accessori- PPGJ04A
E' la nuova versione.

Vi ringrazio

Foxeyes



Ultima modifica di foxeyes il Dom 19 Apr 2020 - 1:55 - modificato 1 volta. (Motivo della modifica : non avevo visto la nuova versione)

35Prima lucidatrice - Pagina 2 Empty Re: Prima lucidatrice Mar 5 Ott 2021 - 23:31

EmanueleC

EmanueleC
Aiutante Detailer
Ciao a tutti.
Se non è un problema mi riallaccio a questa discussione, sperando di avere qualche consiglio.
Purtroppo ho notato la presenza di swirl sulla vettura nuova, anche se leggeri e solo in qualche punto.
Però vorrei sistemare da solo, per poi preparare le superfici per la stesura del CanCoat.
Ho dato un'occhiata a tutti i kit che prevedono i tre modelli ero600, ex605 ed ex620.
Per quanto letto e consigliato ho visto che la ero600 può andare molto bene come inizio.
La mia perplessità riguardava però il kit di prodotti da abbinare, prima di aver letto le recensioni su Essence di Car Pro. Ho visto che con tampone a mano è possibile passare anche i montanti neri lucidi delle porte con ottimi risultati. Cosa ne pensate?
Altro dubbio sono le tipologie di tamponi da acquistare e quanti per poter fare un buon lavoro, sempre tenendo conto che ho swirl leggeri ed in alcuni punti del cofano.
Altro passo, abbinamento tampone e velocità...

36Prima lucidatrice - Pagina 2 Empty Re: Prima lucidatrice Gio 7 Ott 2021 - 21:35

Mariovalsecchi


Apprendista Detailer
Nessun consiglio? Interesserebbe anche me…

37Prima lucidatrice - Pagina 2 Empty Re: Prima lucidatrice Ven 8 Ott 2021 - 8:13

Tetsuja

Tetsuja
Detailer Novello
Allora, nessuno risponde (secondo me) perché NON SI PUO' rispondere.
E' stato infatti detto e ripetuto moltissime volte in tante discussioni che non c'è una combinazione buona per tutte le situazioni e soprattutto perché LE INDICAZIONI DI MASSIMA SONO DATE SIA DALLA GUIDA ALLA LUCIATURA SIA DALLE SCHEDE TECNICHE (abbinamento tampone/polish) a seconda del kit scelto.
Quale kit scegliere? SOno tutti ottimi ma poi ognuno h le sue preferenze, per cui chi si trova bene con un kit chi con un altro, chi non ama la polvere di uno (magari per errata tecnica) chi l'odore o la lavorazione lunga o corta ecc.ecc.
Poi bisogna considerare la durezza del trasparente e come reagisce alla lucidatrice, che avrà un suo taglio non solo in base al tampone e al polish ma anche all'orbita, alla pressione ecc.
Fatevi meno probolemi, scegliete un kit in base alla poliedricità di utilizzo e alla "simpatia" del marchio, se volete, e poi iniziate a fare uno spot test su un quadrato chessò 30 x 30 e vwedete come reagisce il trasparente, partendo da una combo leggera. Se dopo aver passato IPA i difetti sono spariti e avete una buona finitura di partenza, fate tutto il pannello/auto, sennò dovrete aumentare gradualmente il taglio. Quindi, detto tutto quanto sopra, come si fa a distanza, senza sapere difetti e tipo di trasparente, dare dei consigli o delle indicazioni corrette e univoche?
Ripeto: è impossibile.
Quanti tamponi usare/comprare? Conviene avere almeno 2 o 3 tamponi per ogni tipo, in modo da non interrompere la lucidatura. Soffi e pulisci, ma quando si satura lo cambi e poi li metti a basno in un secchio e li lavi tutti insieme alla fine. Anche questo è stato consigliato più volte. E' normale che i tamponi più duri da taglio si saturano prima di quelli morbidi da finitura, di solito.
P.S.: se hai una lucidatrice non vedo perché dovresti fare dei pezzi a mano!
P.P.S.: La ero600 è ottima per iniziare ed ha il vantaggio del platorello intercambiabile, seppur a scapito di un aumento delle vibrazioni e di una orbita di soli 9mm. Ma se fai un paio di lucidature l'anno va più che bene.
Se devi salire di livello Devi valutare l'accoppiata ero 605 + 603 che è una ottima combo tutto fare con macchine di livello superiore, ma naturalmente aumenta anche la spesa.

A Mariovalsecchi piace questo messaggio.

Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.