LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » C’è qualcuno di voi che fa ritocchi sulla propria auto? Aiutatemi a chiarire le idee!!

C’è qualcuno di voi che fa ritocchi sulla propria auto? Aiutatemi a chiarire le idee!!

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Davide9315


Apprendista Detailer
I trasparenti sono o 1k o 2k ...i bicomponenti sono più restistenti in quanto catalizzati... i monocomponente meno resistenti... ma sulle specifiche quelli “buoni” anche se monocomponenti riportano comunque buone caratteristiche... addirittura parzialmente resistenti a benzina... allora mi chiedo a questo punto perché ne è sconsigliato l’uso? Poi volevo sapere per fare spot repair a paraurti ecc... non converrebbe usare il monocomponente (magari di buona qualità) anziché usare un bucomponente e praticamente sprecarlo in quanto deve per forza essere usato tutto subito altrimenti è da buttare?

Nippe

Nippe
Diplomato in Detailing
Siamo su un forum di detailing e le verniciature sono probabilmente un argomento non strettamente a tema. Credo sia meglio chiedere queste indicazioni su un forum di carrozzieri o comunque che eseguono verniciature Wink


_________________
Owner Carlife Detailing Lab - centro detailing Bergamo
Mappa detailers & Reseller LCDA - GYEON certified detailer
http://www.carlifedetailinglab.it

Calcidio

Calcidio
Apprendista Detailer
Davide il ritocco su piccole superfici presuppone conoscenze che si apprendono con tanti anni di pratica, su un forum potrai ricevere consigli ma quello che è fondamentale è avere cognizione di cosa si intende fare e su come farla al meglio. Riguardo alla domanda su mono o bicomponente per aree poco estese, ad esempio un cerchio di 10 cm di diametro vanno bene i mono.

nikolino


Apprendista Detailer
posso risponderti in quanto ho fatto varie prove e " spot repair" su paraurti modanature e via dicendo..
la differenza netta e sostanziale tra 1k e 2k aldila' che il primo è mono e l'altro è bi...
da 1 a 10 la finitura lucida che lascia il monocomponente arriva a malapena alla sufficenza, il2k è da 10 e lode calcolando anche che si sta adoperando una bomboletta quindi non personalizzata come diluizioni e affini vari.. resistono entrambi a benzine o diluenti nitro...nelle varie prove ho strofinato a piu' non posso specialmente il mono.. non si è mosso di un millimetro.. ho fatto dei pezzi in plastica con 2k almeno 5 anni fa e ancora sono perfettamente lucidi sembrano appena stati verniciati...in buona sostanza per quanto mi riguarda sempre e solo 2K.. l'unico inconveniente è che una volta attivato va usato perchè altrimenti non arriva alle 24 ore e va buttato

Davide9315


Apprendista Detailer
nikolino ha scritto:posso risponderti  in quanto ho fatto varie prove e " spot repair" su paraurti modanature  e via dicendo..
la differenza netta  e sostanziale tra 1k e 2k aldila' che il primo è mono  e l'altro è bi...
da 1 a 10 la finitura  lucida che lascia   il monocomponente arriva a  malapena alla sufficenza, il2k è da 10 e lode calcolando  anche che si sta adoperando una bomboletta quindi  non personalizzata come diluizioni  e  affini vari.. resistono entrambi a benzine  o diluenti nitro...nelle varie prove  ho strofinato a piu' non posso specialmente il mono.. non si è mosso di un  millimetro.. ho fatto dei pezzi in plastica con  2k almeno 5 anni fa e ancora sono perfettamente lucidi  sembrano appena  stati verniciati...in buona sostanza per quanto mi riguarda sempre e solo 2K.. l'unico inconveniente  è che una volta attivato  va usato perchè altrimenti non arriva alle 24 ore  e va buttato

Non so come ringraziarti mi hai appena risolto tanti dubbi! Comunque visto che hai parlato di spot repair... io me sto facendo uno sulla mia macchina e adesso sono fermo alla base colorata proprio perché prima volevo saperne di più sui trasparenti... la mia vernice (che ho già applicato e già è molto sfumata) ha una finitura lucida... mi conviene comunque carteggiare la nuova vernice opacizzarla e dare il trasparente?

Davide9315


Apprendista Detailer
Calcidio ha scritto:Davide il ritocco su piccole superfici presuppone conoscenze che si apprendono con tanti anni di pratica, su un forum potrai ricevere consigli ma quello che è fondamentale è avere cognizione di cosa si intende fare e su come farla al meglio. Riguardo alla domanda su mono o bicomponente per aree poco estese, ad esempio un cerchio di 10 cm di diametro vanno bene i mono.

Grazie anche a te per il tuo aiuto! In effetti mi chiedevo come fare a usare un 2k su Un piccolo graffio e poi dover buttare praticamente più di metà bombola....

nikolino


Apprendista Detailer
la base opaca ossia il colore vero e proprio... è opaco opaco non lucido e o semilucido, una volta applicato si attende il tempo prestabilito e si spruzza il trasparente 2k stai attento che il 2k è terribile, se si " appiccica" sul resto dell'auto sono dolori grossi Smile

Davide9315


Apprendista Detailer
nikolino ha scritto:la base opaca ossia il colore  vero  e proprio... è opaco opaco   non lucido e o semilucido, una volta  applicato  si attende il tempo prestabilito e si spruzza il trasparente  2k   stai attento che  il 2k è terribile, se  si " appiccica" sul resto dell'auto sono dolori grossi Smile

Sono diciamo abbastanza pratico... carteggio sempre partendo dalla 500 al centro dove si trova il graffio e poi mi allargo verso gli estremi fino ad arrivare alla 2000/3000 della 3m trizact.. poi il nastro lo applico intorno alla zona proprio sull’ultimo cm della zona fatta con 3000 trizact e con il lato del nastro rigirato (che non mi fa venire il segno netto della vernice ) quanto è tutto ben asciugato tolgo tutti i nastri e prima levigo a umido con 3000 quella zona tra la nuova verniciatura e la vecchia poi con la 6000 in modo da finire di togliere del tutto quel poco “stacco”... infine lucido il tutto con angelwax enigma che taglia e lucida il cm che avevo lievemente opacizzato e non coperto con trasparente e anche il nuovo trasparente finito con la 6000 e posso dire che il risultato è veramente ottimo.... può capitare che ci sia un difetto minimo ma è pur vero che ho voluto imparare perché per ogni graffio piccolo non potevo certo andare dal carrozziere a spendere 100 euro e anche di più.... comunque cosa nel pensi del procedimento? E ritornando al discorso della mia vernice pensi mi convenga comunque carteggiarla e mettere il trasparente?

nikolino


Apprendista Detailer
la base opaca  una volta applicata  non l'ho mai carteggiata..  non  ne ho avuto necessita'  e  non ce ne sarebbe  se  fatto tutto piu' o meno bene o  regola d'arte ..  quando dicevo di far attenzione al 2k  mi riferivo al resto dell'auto che  se rimane scoperto  sicuramente  attacca per cui è d'obbligo coprire tutto.. io uso bombolette colormatik 2k, la base invece  me la fa sempre lo stesso colorificio dove prendo il trasparente, fortunatamente ho il negozio vicino casa per cui  per una volta.. niente compere online.. Very Happy  piu' tardi se riesco  posto un paio di foto del lavoro fatto sulla opel corsa durato svariati mesi...Laughing   se il tempo permette in seguito dato che ho finito.. postero' tutto il lavoro.. io ad esempio il nastro non lo applico vado  solo a sfumare.. e poi naturalmente a tempo debito  carteggio e lucido

C’è qualcuno di voi che fa ritocchi sulla propria auto? Aiutatemi a chiarire le idee!! Img_2012

C’è qualcuno di voi che fa ritocchi sulla propria auto? Aiutatemi a chiarire le idee!! Img_2013

purtroppo il colore non aiuta,, cosi' come la luce e il telefonino... Mad



Ultima modifica di nikolino il Dom 10 Mar 2019 - 18:40, modificato 1 volta

Davide9315


Apprendista Detailer
nikolino ha scritto:la base opaca  una volta applicata  non l'ho mai carteggiata..  non  ne ho avuto necessita'  e  non ce ne sarebbe  se  fatto tutto piu' o meno bene o  regola d'arte ..  quando dicevo di far attenzione al 2k  mi riferivo al resto dell'auto che  se rimane scoperto  sicuramente  attacca per cui è d'obbligo coprire tutto.. io uso bombolette colormatik 2k, la base invece  me la fa sempre lo stesso colorificio dove prendo il trasparente, fortunatamente ho il negozio vicino casa per cui  per una volta.. niente compere online.. Very Happy  piu' tardi se riesco  posto un paio di foto del lavoro fatto sulla opel corsa durato svariati mesi...Laughing   se il tempo permette in seguito dato che ho finito.. postero' tutto il lavoro.. io ad esempio il nastro non lo applico vado  solo a sfumare.. e poi naturalmente a tempo debito  carteggio e lucido

Grande! Pensa che allora abbiamo stessi prodotti stesso obiettivo! Anche io Colormatic 2k converter sempre con il colorificio vicino casa mia... la casa sarebbe la motip dupli... comunque l’ultima volta mi ha dato il trasparente non proprio colormatic ma sempre motip dupli (trasparente dupli color 1k lucido per carrozzeria) ma torno e mi faccio dare trasparente colormatic proprio per essere pignolo anche se in fondo sono simili le caratteristiche... comunque ho due domande da farti visto che hai anche più esperienza di me! Il lavoro che hai fatto di tanti mesi si è rovinato? O ancora e in buono stato? Perché le vernici di questa marca vengono usate perfino dai carrozzieri stessi quindi mi pare strano che si rovinino... e poi un’ultima cosa... dopo aver dato la vernice colorata quindi non carteggi mai?? Il trasparente come fa a legarsi con la vernice?

nikolino


Apprendista Detailer
vedi un paio di foto  che ho messo sopra..

rovinata? scherzi.. non si è rovinato nulla.. come scritto sopra ho verniciato pezzi con il 2k su base opaca sempre fatta fare dallo stesso negozio che hanno ormai 4 o 5 anni auto sempre all'aperto e sono ancora lucidi come i primo giorno... c'è da dire che anche i pezzi trattati con 1k si sono mantenuti come appena fatti nel senso non si è sfogliato o opacizzato ma appunto con brillantezza ridotta rispetto al bicomponente

Davide9315


Apprendista Detailer
nikolino ha scritto:vedi un paio di foto  che ho messo sopra

Il lavoro è fantastico... ma considera che anche a me viene bene e devo dire che oltre a tanta pazienza la bombola possiede un erogatore che sembra uguale alla pistola... la mia domanda era un’altra però.. il lavoro che hai fatto è durato o si e spellato? E tu dopo aver passato la vernice prima del trasparente se non carteggi come fa a legare il trasparente??

nikolino


Apprendista Detailer
non si è spellato assolutamente nulla.. il processo chimico che fa legare le vernici in generale non lo conosco proprio benissimo.. Very Happy nello specifico il trasparente lega perchè la base è opaca e non trattata..si potrebbe usare un antisiliconico prima di dare la base opaca ma dopo non ho mai fatto nulla .. e visto che è andata sempre bene non lo faro' neanche in seguito.. :lol in tutto questo discorso un po' come nella lucidatura la preparazione del supporto è la cosa fondamentale per la buona riuscita del lavoro ed avere una ottima finitura finale

Davide9315


Apprendista Detailer
nikolino ha scritto:non si è spellato assolutamente nulla.. il processo chimico che fa legare le vernici in generale  non lo conosco proprio benissimo.. Very Happy   nello specifico il trasparente  lega perchè la base è opaca  e non trattata..si potrebbe usare un antisiliconico prima di dare la base opaca  ma dopo non ho mai fatto nulla .. e visto che è andata sempre bene  non lo faro' neanche in seguito.. :lol    in tutto questo discorso un po' come nella lucidatura  la preparazione del supporto è la cosa fondamentale per la buona riuscita del lavoro ed avere una  ottima finitura finale

Ma prima di verniciare sulle zone dove erano i graffi passi sempre l’aggrappante?? O vai diretto dopo aver solo carteggiato?

nikolino


Apprendista Detailer
carteggio e dove c'è bisogno stucco rapido con la spatola.. una volta asciutto ( circa 30 minuti) vado di 800..1000.. per bene e poi ricontrollo se occorre ancora stuccare e così via.. prima di dare la base non passo nulla perchè carteggio e non lo tocco piu' neanche con le dita.... c'è da dire per cose un po' piu' impegnative con il riempitivo a spruzzo si fa molto prima.. se ci sono solo dei graffi seppur mediamente profondi il procedimento adottato va piu' che bene...ecco una foto del paraurti di cui sopra

C’è qualcuno di voi che fa ritocchi sulla propria auto? Aiutatemi a chiarire le idee!! Img_2014

Davide9315


Apprendista Detailer
nikolino ha scritto:carteggio e dove c'è bisogno  stucco rapido con la spatola.. una volta asciutto ( circa 30 minuti)  vado di 800..1000.. per bene e poi ricontrollo se occorre ancora stuccare  e  così via.. prima di dare la base non  passo nulla perchè carteggio e non lo tocco piu' neanche con le dita....  c'è da dire per  cose un po' piu' impegnative con il riempitivo a spruzzo  si fa  molto prima.. se ci sono solo dei graffi seppur mediamente profondi  il procedimento adottato  va piu' che bene...ecco una foto del paraurti di cui sopra

C’è qualcuno di voi che fa ritocchi sulla propria auto? Aiutatemi a chiarire le idee!! Img_2014


Ho capito.. quindi niente aggrappante... ma lo stucco rapido dove l’hai preso? Che cosa cambia da quello classico? Non va catalizzato? Io comunque addirittura ho visto che su graffi piccoli già laggrappante con due tre mani riesce a riempirlo..

nikolino


Apprendista Detailer
preso sempre dallo stesso... Very Happy non è il classico stucco sintofer che ha bisogno dell'induritore, questo è acrilico a rapida essicazione per piccole medie imperfezioni, si vende a tubetto e come si vede è di colore verde..penso che esiste anche in altre colorazioni

Davide9315


Apprendista Detailer
nikolino ha scritto:preso sempre dallo stesso... Very Happy  non è il classico  stucco sintofer che ha bisogno dell'induritore, questo è  acrilico a rapida essicazione per piccole medie imperfezioni, si vende a tubetto e come si vede è di colore verde..penso che esiste anche   in altre colorazioni

Grazie! Vedrò di procurarmelo... comunque tornando al discorso del legamento tra vernici ho dimenticato di dire che la mia vernice e già con finitura lucida insomma mi sembra che una volta asciutta non è opaca... io però il trasparente lo voglio mettere lo stesso... ora non so se carteggiare oppure no prima de trasparente... semmai darò una leggera passata con la 6000 trizact giusto per rendere un po’ porosa la vernice...

nikolino


Apprendista Detailer
il 2k l'ho sempre usato su base opaca non so' come potra' agire anche a livello di finitura su base semilucida o per lo meno diversa da opaca, forse conviene carteggiare per rendere la superficie idonea.. ma la base non è stata fatta dal colorificio..? la base lucida di solito non la fanno, ormai le vernici sono quasi nella totalita' dei casi doppio strato

Davide9315


Apprendista Detailer
nikolino ha scritto:il 2k l'ho sempre usato su base opaca non so' come potra' agire anche a livello di finitura  su base semilucida  o per lo meno diversa da opaca, forse conviene carteggiare per rendere la superficie idonea.. ma la base non è stata fatta dal colorificio..? la base lucida di solito  non la fanno, ormai le vernici sono quasi nella totalita' dei casi doppio strato

Anche io la pensavo così... ma anche i colori pastello (che un tempo erano monostrato) ora sono si lucidi ma hanno sempre un trasparente sopra... comunque la bombola è colormatic pre fill converter quindi penso che anche se lucida sia comunque una buona vernice... e comunque il trasparente non ho intenzione di usare il 2k.. i danni che sistemo sono sempre zone molto molto piccole... quindi vado con 1k sempre di buona qualità...

nikolino


Apprendista Detailer
credo che oggi il monostrato non esista proprio piu' almeno nell' attuale standard industriale poi se c'è qualche azienda che si diverte con monostrato innovativo e particolare ... non saprei.. ma ben venga Very Happy Per quanto riguarda i ritocchi.. bhe se sono semi invisibili..poi passarci sopra quello che vuoi, tanto sono..invisibili.. Smile poi molto dipende da come si estende l'area di lavoro..come ho detto tra i due trasparenti a livello di finitura non è possibile neanche fare un paragone

Davide9315


Apprendista Detailer
nikolino ha scritto:credo che oggi il monostrato  non esista proprio piu' almeno nell' attuale   standard industriale poi se c'è qualche  azienda che si diverte con  monostrato innovativo  e particolare ... non saprei.. ma ben venga Very Happy Per quanto riguarda i ritocchi.. bhe se sono semi invisibili..poi passarci sopra quello che vuoi, tanto sono..invisibili.. Smile poi molto dipende  da come si estende l'area di lavoro..come ho detto tra i due trasparenti a livello di  finitura non  è  possibile neanche fare un paragone

Sono tornato in colorificio oggi per farmi fare la colormatic a base opaca! Solo che la confezione stavolta è Bianca con righe Verdi mentre l’altra che ho a casa io chiamata pre fill converter e Bianca con righe gialle... tu quale usi?? E sai le differenze?

nikolino


Apprendista Detailer
il colore esterno della bomboletta ha poco significato perchè le hanno in negozio,vuote.., e poi le riempiono con il colore che uno gli ordina..almeno dove vado io è cosi'.. se gli ordino un colore me lo fa nell'immediato, questo è il trasparente che uso

https://www.aerografando.it/primers-e-finali/colormatic-trasparente-bicomponente-lucido-500/p/902.html

Davide9315


Apprendista Detailer
nikolino ha scritto:il colore esterno della bomboletta   ha poco significato perchè  le hanno in  negozio,vuote.., e poi le  riempiono con il colore che uno gli ordina..almeno dove vado io è cosi'.. se gli ordino un colore me lo fa nell'immediato, questo è il trasparente che uso

https://www.aerografando.it/primers-e-finali/colormatic-trasparente-bicomponente-lucido-500/p/902.html

Non saprei... in teoria le bombole hanno significati diversi... una ha una tecnologia che converte le 2k in 1k mentre la standard è a base solvente ma 1k e basta... da quanto ho capito... non so se sia migliore luna o l’altra... forse riempiono sempre con la stessa vernice prendendo bombole qualsiasi non so... vabbè... comunque mi sono ordinato il trasparente colormatic idoneo per la base opaca colormatic che ho preso oggi... per quanto riguarda l’altra che avevo prima mi hanno detto che era già lucida e la preparano apposta in genere per far risparmiare un passaggio... in teoria è pure corretto però senza doppio strato di graffia ancora prima... ora mi è rimasto il dubbio se lasciare quella lucida così come è sul ritocco fatto oppure carteggiare e mettere il trasparente

nikolino


Apprendista Detailer
la soluzione corretta è base opaca e trasparente catalizzato sopra

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum