LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » APPROCCIO AL DETAILING

APPROCCIO AL DETAILING

+3
Marco0961
Ale91
furbo1984
7 partecipanti

Vai alla pagina : 1, 2  Successivo

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1APPROCCIO AL DETAILING Empty APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 17:21

furbo1984

furbo1984
Aiutante Detailer

Buonasera amici,

mi sto approcciando al detailing e dopo un intero week end passato a spulciare il sito ed a cercare di farmi una cultura sono giunto ad una conclusione: non sarò mai un detailer!
Sono troppe le cose da fare, da sapere, prodotti da usare etc...
Mi sono sempre ritenuto uno che si prendeva cura dell'auto ma leggendo qua dentro ho capito che non sono nemmeno un principiante rispetto a tutti voi. Però si può sempre migliorare anche non eccellendo, perciò vorrei comunque provare a fare qualcosa.

Dopo questa doverosa premessa vado ad illustrarvi la natura del mio problema.

Mi sono avvicinato al detailing perché incuriosito dai meravigliosi risutati delle lucidature ed era a quella che in origine ero interessato. Ho l'auto piena si swirls e volevo migliorare la situazione.

Allora volevo acquistare un kit di lucidatura.
Poi ho letto che prima di lucidare serve decontaminare con la claybar.
Ma prima della claybar serve la decontaminazione chimica.
Poi sono venuto a conoscenza del fatto che prima delle decontaminazioni servono un lavaggio ed un prelavaggio accurati.

Avevo iniziato a fare una lista della spesa ma via via che si aggiungevano i passaggi da fare, si moltiplicavano i prodotti da acquistare e l'ordine da fare ha superato le 400€.

Francamente, benché voglia avere un'auto perfetta, spendere tutti quei soldi mi sembrava eccessivo e da qui l'esigenza di chiedere il vostro aiuto.

ho bisogno di restringere le fasi di detailing da dedicare alla mia auto in modo che siano le più essenziali possibili per arrivare alla lucidatura:

Partendo proprio da quest'ultima, ho già appurato che comprando un KIT sul sito vado a risparmiare, anche se ci cono prodotti che non mi sono necessari. Un gentilissimo utente mi ha consigliato alcune marche ed io sarei propenso a scegliere un kit ERO600 con i prodotti della GYEON.

Oltre a questo ci aggiungerei un paio dei tamponi che mi servono di più (bianco ed azzurro) ed un panno per rimuovere eventuali residui di polish. Sto valutando anche di prendere dei tamponi manuali per raggiungere le zone che non riesco a raggiungere con la lucidatrice.

Poi devo pensare alla decontaminazione: Vorrei che fosse il più essenziale possibile quindi farei solo quella con la claybar e prenderei quella della dodo da 55gr e come lube il fastcleaner (che cosi posso usare anche per rimuovere la cacca di uccello etc...)
Va bene la combinazione Clay+Lube? Una clay da 55gr mi basterà per fare una vettura media? Devo prendere un ulteriore panno ad hoc per asciugare il lube? se si, quale?

Poi vorrei pensare al lavaggio/prelevaggio:
1 sola fase, mi servirebbe un buon shampoo, universalmente valido, da usare prima di passare la clay.
Oltre a quello mi servirebbe anche secchio e una spugna.
Il panno per asciugare già ce l'ho.

Oltre a quanto sopra avrei bisogno anche di ariapura per sgrassare il volante + i pad della gyeon per passare il prodotto.

Inoltre per essere pignoli avrei bisogno di pulire le portiere dai segni che lasciano le scarpe e dal forum ho capito che un prodotto buono a questo scopo è il gyeon Q2M preserve e poi dovrei togliere delle incrostature di sporco nero dai tubi di scarico ed anche lì mi servirebbe un prodotto ad hoc. Questi ultimi 2 passaggi potrebbero essere posticipati ad un ordine successivo perché meno urgenti.

Pensate che si possa rendere così essenziale il processo di pulizia ma farlo rimanere comunque decoroso?
Cosa mi consigliate?

Allego in conclusione la scheda della mia vettura:
Auto: Ala Romeo 4C
Colore: Rosso Alfa Pastello
Anno: 2015
Difetti: swirls su sportelli, cofano e paraurti posteriore
Note: lavo superficialmente ogni settimana
Budget: max (ma proprio max) 300 euro

Grazie a tutti in anticipo.

2APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 17:31

Ale91

Ale91
Detailer Novello

Io fino che non avevo l'auto sostenevo che era inutile lavarla e non l'avrei mai fatto;
poi ho comprato l'auto e mi comportavo da utente base. lavaggio, e tutto ciò che non si rimuoveva (catrame, insetti, contaminazioni ferrose, calcare, ecc) lo rimuovevo con ovatta e polish.
Per gli interni usavo il detergente Nivea.
Poi cambiai auto, e il problema del calcare sul parabrezza non riuscivo a risolverlo con i metodi più casalinghi e più sbagliati in assoluto (dentifricio, aceto, ecc).
Così l'aver questo problema "irrisolvibile" mi ha portato a conoscere LaCuraDellAuto. Bè in pochissimi anni ho speso circa 1.500 € solo sullo shop, senza considerare la rotativa che già avevo, l'idropulitrice ed il compressore.

Se sei così appassionato come dici acquista tutto il necessario perché avrai enormi soddisfazioni. E per quel che ho potuto vedere proprio con LCDA la qualità del prodotto è direttamente proporzionale al prezzo. Quindi non lesinare sui vari oggetti che metterai nel carrello.

Fidati Very Happy Like

3APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 17:36

furbo1984

furbo1984
Aiutante Detailer

Ale91 ha scritto:Io fino che non avevo l'auto sostenevo che era inutile lavarla e non l'avrei mai fatto;
poi ho comprato l'auto e mi comportavo da utente base. lavaggio, e tutto ciò che non si rimuoveva (catrame, insetti, contaminazioni ferrose, calcare, ecc) lo rimuovevo con ovatta e polish.
Per gli interni usavo il detergente Nivea.
Poi cambiai auto, e il problema del calcare sul parabrezza non riuscivo a risolverlo con i metodi più casalinghi e più sbagliati in assoluto (dentifricio, aceto, ecc).
Così l'aver questo problema "irrisolvibile" mi ha portato a conoscere LaCuraDellAuto. Bè in pochissimi anni ho speso circa 1.500 € solo sullo shop, senza considerare la rotativa che già avevo, l'idropulitrice ed il compressore.

Se sei così appassionato come dici acquista tutto il necessario perché avrai enormi soddisfazioni. E per quel che ho potuto vedere proprio con LCDA la qualità del prodotto è direttamente proporzionale al prezzo. Quindi non lesinare sui vari oggetti che metterai nel carrello.

Fidati  Very Happy  Like

lo so, ti do ragione al 100%. Ma un conto è volere ed un conto è potere.
A volte il compromesso si rivela necessario.
Poi sicuramente ci saranno upgrade, ne sono certo, però per cominciare vorrei darmi dei "limiti"...

4APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 17:40

Ale91

Ale91
Detailer Novello

Invece dei limiti ne avrai bisogno dopo perché poi diventa davvero una malattia. lol!

Comunque capisco benissimo il discorso, ma tieni presente che alcune cose se usate bene durano anni: come secchi, spugne (guanti), microfibre per asciugare, ecc ecc.

5APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 18:38

furbo1984

furbo1984
Aiutante Detailer

Integro al mio post iniziale:

Devo ancora capire la differenza tra lavaggio e prelavaggio.

Posso usare il primus come surrogato per entramebe le fasi oppure l'angelwax Superior anch'esso come compromesso per entrambe?

6APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 19:17

Marco0961

Marco0961
Diplomato in Detailing

Il prelavaggio serve a togliere il 90/95% dello sporco senza azione meccanica, ma solo azione del prodotto e della lancia a pressione evitando swirls successivi
Il lavaggio con shampoo e 2 secchi serve a togliere il restante 5/10% prima di passare a all’asciugatura senza rischiare di fare swirls

7APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 20:03

furbo1984

furbo1984
Aiutante Detailer

Quindi dovendo scegliere tra un primus e un angelwax superior sarebbe meglio scegliere il primo?

8APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 20:06

Marco0961

Marco0961
Diplomato in Detailing

furbo1984 ha scritto:Quindi dovendo scegliere tra un primus e un angelwax superior sarebbe meglio scegliere il primo?
Come Prelavaggio Primus è ottimo
Come shampoo cosa hai?
Superior è uno shampoo per il lavaggio ( dopo Primus)

9APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 21:50

furbo1984

furbo1984
Aiutante Detailer

Non ho nulla, di solito lavo con le lance ad alta pressione dell'autolavaggion Difatti devo acquistare un "kit base" come avevo spiegato nel primo post. Però devo restringere un po' la selezione di prodotti perché se dovessi acquistare tutto quello che mi serve spenderei molto più di 400€ e vorrei contenere la spesa.

10APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 22:04

Marco0961

Marco0961
Diplomato in Detailing

Come shampoo puoi prendere Mafra 4G, ottimo prodotto e anche economico
Ottima schiuma e scorrevolezza
Con un auto come la tua sono soldi ben spesi
È inutile decontaminare e lucidare se poi non fai i lavaggi in modo corretto, pochi lavaggi e ti troveresti di nuovo l’auto piena di swirls, ed allora sarebbero davvero soldi buttati
Hai letto le guide?

11APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 22:24

furbo1984

furbo1984
Aiutante Detailer

Si le ho lette ed ho pensato che lavando la macchina tutte le settimane e usandola solo per brevi tragitti e sempre con l'asciutto potrei non avere la necessità di un prelavaggio.

12APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 22:42

Marco0961

Marco0961
Diplomato in Detailing

Il lavaggio in 2 fasi è sempre fondamentale
Io se l’auto è poco sporca ed ho poco tempo uso il metodo Nofx, 5 minuti è niente asciugatura, ma funziona solo se è sigillata con un ottimo prodotto, meglio con un nano.
Se vuoi passare passare il guanto e poi asciugare con il panno è necessario il prelavaggio.
Poi naturalmente procedi come preferisci......

13APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 22:50

Nippe

Nippe
Diplomato in Detailing

Secondo me, come nella gran parte dei casi, si parte da un punto sbagliato: ovvero l'acquisto della lucidatrice.
Mi spiego meglio, la base di tutto è il lavaggio eseguito correttamente per evitare di creare segni sull'auto. Piuttosto di una sciacquata veloce, lascia l'auto sporca e lavala solo quando sai di avere tutto il tempo a disposizione per eseguire tutto correttamente, all'inizio sembrerà macchinoso ma dopo un paio di lavaggi diventerà tutto automatico ed impiegherai lo stesso tempo di un lavaggio fatto a casaccio.
Altro consiglio: con quello che spendi per lucidatrice, tamponi, paste e soprattutto tempo per avere i risultati sperati (ne dovrai buttare un bel po), porti l'auto da un detailer professionista e sei sicuro di ottenere quello a cui punti, se non addirittura meglio Wink

Ricapitolando, impara a lavare l'auto con la giusta tecnica, è la prima cosa che serve ed in ogni caso si parte sempre da lì!

Per i prodotti da consigliarti non ho capito se lavi l'auto a casa o meno, una lista può essere la seguente:
-Prelavaggio con Primus e Kwazar Mercury (in alternativa se lavi l'auto a casa, Dodo foam gun con Gyeon Foam)
-Lavaggio con due secchi e griglia, Shampoo Gyeon Bathe, guanto Incredimitt o spugna Incredisponge (dipende da cosa preferisci)
-Asciugatura con panno microfibra Mago Evo
-Quick Detailer a scelta (quello Gyeon credo sia il più semplice ed efficace in assoluto) con un panno in microfibra dedicato

Questa è proprio la base di partenza, poi puoi continuare con tutto il resto!

https://www.nicolapecis.com/

14APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 23:01

furbo1984

furbo1984
Aiutante Detailer

Ho portato l'auto dal carrozziere e l'ha lucidata ma me l'ha ridata come prima. La porterei da un detailer ma nella mia zona non ce ne sono e nemmeno a distanza ragionevole.
Perciò ho deciso di fare da solo.
Appena l'avrò fatta diventare come la voglio, mi dedicherò a come mantenerla tale ovvero a lavarla come si deve.
Con i segni che ha adesso sugli sportelli perdere tempo a lavarla per bene e a dargli i prodotti sigillanti e di ritocco sarebbe inutile. Prima la devo far tornare bella liscia.

Per quanto riguarda il lavaggio veloce, non riesco ad usare l'auto se è sporca o polverosa. La devo sciacquare e mettere il nero alle gomme. Sennò mi sento come se fossi io quello sporco 😅😅😅😅

15APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 23:07

Nippe

Nippe
Diplomato in Detailing

Purtroppo, è un'abitudine davvero sbagliata. Anche perché con una sciacquata non la pulisci in ogni caso Wink

https://www.nicolapecis.com/

16APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Lun 30 Dic 2019 - 23:29

furbo1984

furbo1984
Aiutante Detailer

Lo so, anzi lo posso capire. Ma preferisco sciacquare anche 2 volte alla settimana piuttosto che pulirla per 3 ore 1 volta al mese.
Comunque stiamo andando off topic, sono consapevole di non voler seguire le regole del buon uso con quello che ho in mente ma cerco il compromesso migliore e mi serve aiuto da chi ne sa più di me...

17APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Mar 31 Dic 2019 - 9:56

Ale91

Ale91
Detailer Novello

Pare che tu non stia cercando aiuto, visto che ad ogni consiglio replichi ancora con le tue idee.

Gli step sono:
- prelavaggio (sarebbe meglio farne uno alcalino per eliminare il grosso; ad es Primus)
- lavaggio (va bene anche un neutro, da associare ad uno acido per eliminare il calcare che si formerà; ad es. Semper + Purifica)
- asciugatura
- quick detailer

se la vuoi far tornare "come nuova" devi lucidare;
quindi tutto ciò che acquisti per la prima fase non sarà speso male, perché è comunque necessario.
Seconda fase quindi:
- decontaminazione chimica (ferro, catrame, calcare, fumi di scarico, ecc)
- decontaminazione meccanica
- lucidatura

Poi la sigillatura con una cera o un sigillante non è obbligatoria/indispensabile ma è sicuramente altamente consigliata.
Quindi dovrai acquistare dei prodotti oltre che proteggano le varie superficie, anche che le preparano al meglio.

Comunque riepilogando: se lavi a casaccio crei graffi, se non decontamini "non puoi lucidare", se lucidi non ha senso che lavi male.
In sintesi non puoi tralasciare prodotti e fasi perché il risultato o non sarebbe ottimo oppure non sarebbe duraturo.

Concludo augurandoti buon fine 2019 e buon inizio 2020.

18APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Mar 31 Dic 2019 - 10:26

furbo1984

furbo1984
Aiutante Detailer

So benissimo di non voler fare le cose secondo le regole, ed è questa la natura del mio problema.
Se avessi voluto fare tutti i passaggi avrei seguito le ottime guide e non avrei aperto questo post.
Il succo del mio problema è questo: quali passaggi posso eliminare?
Capisco che la buona norma sia nessuno, ma appunto se proprio fossimo costretti ad eliminare 1 o 2 passaggi, quali sceglieremmo?
Anche perché una pulizia come quella che mi hai descritto la farò 1 o 2 volte l'anno, ma per le restanti 50 settimane so già che continuerò a lavare la macchina velocemente.
E se facendola un po' sommaria causerò qualche swirl, pazienza, lo eliminerò rilucidando, magari tra 6 o 7 mesi. Sennò la lucidatriche che la compro a fare? Razz Razz Razz

Comunque tornando a noi, ad esempio se faccio il prelavaggio con primus, la successiva decontaminazione chimica mi pare superflua se faccio comunque poi quella meccanica?
Stessa cosa fare lo shampoo, mi pare eccessivo farne addirittura 2 dopo il prelavaggio.

Se faccio prelavaggio, lavaggio con 1 shampoo neutro, decontaminazione con clay e poi lucido penso che comunque sia sufficiente. Non ottimo, ma sufficiente.
E' questo quello che vorrei capire, tutto qui.

Grazie comunque per le tue risposte che sono comunque preziose.

19APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Mar 31 Dic 2019 - 14:25

Ale91

Ale91
Detailer Novello

Penso che all interno del gruppo nessuno ti dica che si può tralasciare qualche passaggio.
Io mi arrendo.

20APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Mer 1 Gen 2020 - 22:50

claudio19

claudio19
Apprendista Detailer

Ciao Furbo,
Ti rispondo perché anche io all inizio avevo i tuoi stessi dubbi , la voglia di fare ,ma non così tanto fare, la ricerca della scorciatoia che anche se non ideale, almeno parzialmente risolutoria . In realtà , come per tutti i lavori , dallo stendere mattonelle a fare un trapianto di cornee , si possono seguire 3 strade : farli bene, farli male o farli alla cazzo di cane. Il tuo carrozziere ha lavorato male per esempio , tutto sommato a volte frutto proprio di incapacità : oltre non arrivi. Lo concepisco . Non puoi. Il peggiore di tutti , va da se , sono i lavori fatti alla cazzo di cane , quelli che odorano di mancanza di voglia di fare le cose fatte bene, di sciatteria, di scorciatoie alla bignami . Il detailing non è necessario come mangiare , istruirsi o bere. Se ne può fare a meno . Se però lo fai , va fatto bene e ti garantisco che anche spendendone 2000 di euro , non è detto che il risultato sia garantito . Anzi . Il detailing fatto da non professionisti , cioè da molti qui sul forum inclusi quelli che ti hanno già risposto e dal sottoscritto , è una ricerca del fare da se cose aspirando alla perfezione. Si entra nel dettaglio. Quasi nella paranoia . Tu stai chiedendo a questi paranoici ossessivi quali siamo , come si fa a lavorare alla cazzo di cane . Beh facile . Fai come hai sempre. Fatto . Non lo dico con fare spocchioso . Io per esempio lavo casa alla cazzo di cane . Faccio lavatrici alla cazzo di cane . Riordino la scrivania alla cazzo di cane e ahimè faccio da mangiare alla cazzo di cane perché alla fine a me di ste cose non me ne frega nulla . Ma non entro nel forum “cuochi di Italia “ chiedendo se per fare prima e risparmiare euro di gas, si possono cuocere gli spaghetti 5 minuti. Davvero , senza cattiveria . Il detailing è una cosa “inutile”. Come tante altre. È un piacere . Se lo fai, fallo bene come tutte le cose che mi auguro ti interessano e che ti piacciono .

21APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Gio 2 Gen 2020 - 9:55

Ale91

Ale91
Detailer Novello

Complimenti per il post! Very Happy Like Like

22APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Gio 2 Gen 2020 - 10:47

furbo1984

furbo1984
Aiutante Detailer

claudio19 ha scritto:Ciao Furbo,
Ti rispondo perché anche io all inizio avevo i tuoi stessi dubbi , la voglia di fare ,ma non così tanto fare, la ricerca della scorciatoia che anche se non ideale, almeno parzialmente risolutoria . In realtà , come per tutti i lavori , dallo stendere mattonelle a fare un trapianto di cornee , si possono seguire 3 strade : farli bene, farli male o farli alla cazzo di cane. Il tuo carrozziere ha lavorato male per esempio , tutto sommato a volte frutto proprio di incapacità : oltre non arrivi. Lo concepisco . Non puoi. Il peggiore di tutti , va da se , sono i lavori fatti alla cazzo di cane , quelli che odorano di mancanza di voglia di fare le cose fatte bene, di sciatteria, di scorciatoie alla bignami .  Il detailing non è necessario come mangiare , istruirsi o bere. Se ne può fare a meno . Se però lo fai , va fatto bene e ti garantisco che anche spendendone 2000 di euro , non è detto che il risultato sia garantito . Anzi . Il detailing fatto da non professionisti , cioè da molti qui sul forum inclusi quelli che ti hanno già risposto e dal sottoscritto ,  è una ricerca del fare da se cose aspirando  alla perfezione. Si entra nel dettaglio. Quasi nella paranoia . Tu stai chiedendo a questi paranoici ossessivi quali siamo , come si fa a lavorare alla cazzo di cane . Beh facile . Fai come hai sempre. Fatto  . Non lo dico con fare spocchioso . Io per esempio lavo casa alla cazzo di cane . Faccio lavatrici alla cazzo di cane . Riordino la scrivania alla cazzo di cane e ahimè faccio da mangiare alla cazzo di cane  perché alla fine a me di ste cose non me ne frega nulla . Ma non entro nel forum “cuochi di Italia “ chiedendo se per fare prima e risparmiare euro di gas, si possono cuocere gli spaghetti 5 minuti. Davvero , senza cattiveria . Il detailing è una cosa “inutile”. Come tante altre. È un piacere . Se lo fai, fallo bene come tutte le cose che mi auguro ti interessano e che ti piacciono .

Ciao Claudio,
il tuo post è meraviglioso, pungente ed ironico e merita una risposta altrettanto ricca e completa.

Quello che dici tu è giusto ma non si tratta di fare le cose o bene o alla cazzo di cane. Piuttosto penso che nel mondo ci siano anche le sfumature e non solo bianco e nero. Parlo un po' in generale altrimenti tutti vorrebbero sposare Belen, tutti mangerebbero solo da Cracco, tutti berrebbero solo Sassicaia e tutti guiderebbero solo Ferrari. Ma c'è del bello e del buono anche nella ragazza della porta accanto, nella trattoria sotto casa o nella berlina koreana di ultima generazione. Tutti aspirano al top ma nella vita di tutti i giorni bisogna anche sapersi accontentare.
Detto questo, il titolo del mio post era "APPROCCIO al detailing" e come approccio in quanto tale voleva essere un primo passo da cui iniziare un percorso di conoscenza ed esperienza da arricchire passo dopo passo. Pe rimparare si deve iniziare da qualche parte e nessuno parte dal lavoro completo ma in genere si cresce step by step.
Sono consapevole come già detto di non voler fare le cose perfette ma vorrei "scegliere il male minore" ed ho comunque tratto preziose indicazioni da tutte le risposte e dai molti post che ho letto sul forum.

Ho deciso che agirò cosi:
-Prelavaggio con Primus
-Lavaggio con Angelwax Superior
-Decontaminazione Fisica con Clay Bar e Fast Cleaner
-Lucidatura

E poi vediamo il risultato. Sicuramente peggio non gli fa alla macchina.
Partendo dal risultato ottenuto poi vedrò gli altri step da aggiungere al mio rituale del lavaggio.

Grazie per le riposte e l'aiuto, vi tengo aggiornati.

23APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Gio 2 Gen 2020 - 11:06

Marco0961

Marco0961
Diplomato in Detailing

Io ti suggerisco di fare anche la decontaminazione chimica con un Iron remover

24APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Gio 2 Gen 2020 - 11:23

claudio19

claudio19
Apprendista Detailer

La sfumatura dovrebbe essere la regola di una vita equilibrata, di ogni attività umana . Concordo . Però qui , in questo forum siamo altrove . Siamo all esagerazione . Come si pulisce una macchina lo leggi ovunque in internet . Qui si va oltre . Qui la sfumatura è poco prevista . Detto questo , se ti leggi dal primo post , vedrai che di passi rispetto al tuo ultimo ne hai fatti è sostanzialmente sono d accordo , con la mia minuscola esperienza che i passi che vuoi fare siano corretti . Hai letto la guida e li c è tutto . La questione diventa forse un po’ più complessa sulla lucidatura e tutte le sue fasi . Non è una operazione semplice e i consigli sono difficili da dare perché dipendono da tanti fattori incluso come userai la roto , quanto spingerai, quali tamponi e combinazione di polish . Nulla di nuovo . Le guide dicono già tutto . Ho percorso esattamente la tua strada . Un consiglio che non compare spesso nelle guide ( se non sbaglio ) è quello di munirsi di un certo numero di tamponi per ogni fase di lucidatura che eseguirai . Se per esempio riterrai che un tampone X con polish Y sia adeguato per una fase di lavoro, non comprarne solo 1 !!! Prendine almeno 4 oppure per risparmiare denaro, ma non tempo ( cose che non vanno assieme) , prendine pure 2 ma ricordati di usarne per fare 3/4 pannelli ciascuno e poi lavarli . Per bene . Farli asciugare e ricominciare . Li puoi usare all infinito , ma solo così . Usarne due per fase , come ho fatto io, ti ritrovi con un tampone che non lavora più bene . Saturo . E questo non è bene se non ne se consapevole. Buon lavoro

25APPROCCIO AL DETAILING Empty Re: APPROCCIO AL DETAILING Gio 2 Gen 2020 - 12:00

Marco0961

Marco0961
Diplomato in Detailing

Ottimi consigli Claudio19, condivido totalmente

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Successivo

Argomenti simili

-

» Che tipo di approccio?

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.