LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!


Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Esaltazione dei difetti dopo la lucidatura

Esaltazione dei difetti dopo la lucidatura

3 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

VanDerBeer


Aiutante Detailer

Buongiorno! Vengo subito al sodo. Dopo aver curato per bene la mia auto sono passato alla macchina di mia moglie che presenta sulla carrozzeria delle macchie di corrosione dello strato di lucido dovute ad escrementi di uccello lasciati lì per tempo

Esaltazione dei difetti dopo la lucidatura Img_2016

e delle macchie di resina (idem) che hanno creato delle cavillature che durante la lucidatura hanno intrappolato il polish Essence esaltando le stesse (le nanoparticelle ci stanno bene nelle fessure).

Esaltazione dei difetti dopo la lucidatura Img_2014

Esaltazione dei difetti dopo la lucidatura Img_2015

Vi posso assicurare che prima della lucidatura le macchie si vedevano mooolto meno e ancor meno le cavillature.
Le domande che vi faccio sono:
1) ha senso provare a carteggiare con una 3000 o 5000 sugli escrementi ? E sulle macchie con cavillature?
2) in caso contrario, non valendo la pena di passare dal carrozziere, c'è qualche modo di togliere il polish dalle cavillature. Ho già provato con un isopropilico puro ma non ho avuto tanto successo. Varrebbe la pena di passare il polish nero Scholl S20 black?
3) qualche prodotto per mascherare al meglio i difetti?
Grazie a tutti

Nippe

Nippe
Diplomato in Detailing

Con una carteggiata potresti risolvere, probabilmente per eliminarli del tutto serve una grana più grossa.
Per togliere i residui di polish serve sgrassare (Scholl S20 non è nero), anche se credo che il bianco non siano residui, piuttosto micro scalfiture

https://www.nicolapecis.com/

3Esaltazione dei difetti dopo la lucidatura Empty Stessa situazione Mer 4 Ago 2021 - 23:38

Marco P

Marco P
Aiutante Detailer

Ciao a tutti, anche io mi trovo nella stessa situazione.
Da un lato vi porto la mia esperienza, dall'altra vi chiedo se ci sono ulteriori evoluzioni o altri consigli o come ha risolto Van der beer.

I difetti di cui prima ignoravo l'esistenza pur lavando la vettura una volta al mese circa con lavaggi standard (senza decontaminazione), si sono manifestati dopo un passaggio di rotativa e Audace di Labocosmetica su tampone blu Coarse di Rupes.

Alcuni difetti più gravi evidenti anche prima dello step di lucidatura come ad esempio i puntini delle pietre che fanno saltare la vernice li avevo coperti con un ritocco in doppio strato (nero al tintometro + lucido bicomponente), ma se da un lato ho ot
tenuto risultati discerti sui danni coperti, dall'altro si sono messi in rilievo tantissimi altri difetti esattamente come quelli di Van der Beer.

Alcuni meno evidenti sono riuscito a "smorzarli" utilizzando carta abrasiva su bagnato grana 2000 e poi nuovamente lucidando con gli stessi abbinamenti detti sopra (Rotativa+Audace+Coarse), mentre la maggior parte sono rimasti.

Essendo una seconda macchina sto un po sperimentando e in un punto di circa 1 cm penso di aver finito il trasparente forzando con la 2000 ad acqua (appositamente per capire anche il livello a cui ci si poteva spingere con la carta).

A questo punto sto pensando di provare a fare dei mini ritocchi sempre con la vernice su questa nuova tipologia di difetti che non conoscevo, ma se avete dei consigli sono tutto orecchi.

Esaltazione dei difetti dopo la lucidatura Img_2012
Esaltazione dei difetti dopo la lucidatura Img_2011
Esaltazione dei difetti dopo la lucidatura Img_2010

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.