LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!


Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » Consigli per panni asciugatura ed alcuni prodotti per lavaggio completo

Consigli per panni asciugatura ed alcuni prodotti per lavaggio completo

4 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Scubi


Apprendista Detailer

Salve a tutti,
era da un po' che non scrivevo ma la lettura periodica non è quasi mai mancata.
Avrei qualche curiosità in merito ad alcuni prodotti che vanno dal pre lavaggio alla protezione della vettura - auto con circa un mese di vita ed un migliaio di km, di colore nero metallizzato.
Il mio intento è la cura dell'auto fatto per bene ma non portata all'estremo.
Tempo fa, diciamo qualche anno, ho fatto la mia lista della spesa seguendo i vari consigli del forum; oggi, se volessi ricomprare le stesse cose, non trovo più alcuni prodotti che comprai all'epoca (poi regalati ad un amico perchè per qualche tempo non ho avuto una macchina causa furto).
I prodotti con cui mi sono trovato bene erano, ad esempio, il MA-FRA Prewash no Touch, la Dodo Juice Square Sponge Clay Decon Pad, P-Ray Iron Remover e Cobra Gold Plush Microfiber XL.
Il PNT ho visto che è stato sostituito da Primus Prewash o il P-Ray sostituito da Sidero Iron Remover che ho già provveduto ad inserire nel carrello per la prossima spesa.
Ora, però, avrei bisogno dei vostri consigli.

Panni asciugatura:

sul sito LCDA avrei adocchiato tre panni per asciugatura auto - in sostituzione del Cobra - ma
non sono sicuro delle differenze tra di loro; sapreste fornirmi info in merito - dimensioni a parte?
Questi i panni per asciugatura da me adocchiati:
1A Ultra-Microfiber Mega Dry
1A Panno Asciugatura Mago Grey
1A Panno Asciugatura Mago Doppio Orange

Clay e lubrificante:

sapreste consigliarmi un prodotto analogo ala Square Sponge Clay?

Se volessi sostituire il MA-FRA Fast Cleaner, da usare sia come lubrificante che come pulitore QD, con un QD come Perfecta SiO2 come lo vedreste? Inoltre, se Perfecta va bene per il mio scopo, potrei usare Angelwax Ti-22 come sigillante per la carrozzeria e per i vetri a chiusura?

Guanto per lavaggio:

Microfibra o lana? Quali le differenze?

Shampoo:

Sarebbe più opportuno continuare con uno shampoo Labocosmetica (quale eventualmente) oppure si può usare altro (quale eventualmente)?

N.B.: le operazioni di prelavaggio e lavaggio, purtroppo, devo necessariamente effettuarle al self e, come si può intuire, non potrò usare i secchi e, dunque, devo necessariamente usare pompa spray (la classica da giardino per nebulizzazione)

Ringrazio fin da ora chi volesse darmi un aiuto per il prossimo acquisto ed ogni consiglio è ben accetto, sia per i prodotti che per qualche "trucchetto" da usare al self.

Sagittarius

Sagittarius
Apprendista Detailer

Per i panni direi che vanno tutti bene ; prendine uno grande e di colore chiaro poiché è più facile vedere se si è sporcato.
Ech2O è un buon QuickDetailer e in opportuna diluizione serve anche come lubrificante per clay bar .
Per l'effetto idrofobico vetri c'è L'angelwax H2GO specifico per vetri, il Ti22 è un sigillante carrozzeria .
Shampo dico gyeon bathe.
Prendi un pulitore per cerchioni e anche un pennello per le zone nascoste: canale e pinza freni.
Per altro non ho esperienza...leggi le info dei vari prodotti.

Craftdes

Craftdes
Apprendista Detailer

Personalmente mi trovo molto bene con i panni Mago e penso che non puoi sbagliare, uno grande e uno piccolo per specchietti, maniglie, ecc.

Prima di passare definitivamente al Rinseless, perchè al self non ho ne la tranquillità ne il tempo di fare bene le cose e andare alle 6 del mattino o alle 10 di sera, al buio, come un ladro, mi deprimeva, usavo Primus e Purifica al self, sia con spruzzino che con pompa spray da giardino. Tutto ok, mai avuto problemi, sulle confezioni è scritto tutto chiaramente.

Non uso la clay, ne la sponge: per me la perfezione é un “panno clay” degli stessi produttori di ONR (che uso sia per il lavaggio, che come clay lube) quindi qui non saprei darti consigli, ma ho avuto anche echo2: prodotto valido e multifunzionale, ma nemmeno paragonabile a ONR.

Sullo shampoo, non ho capito come lo useresti se al self non puoi usare i due secchi.

Concordo perfettamente per il suggerimento su pulitore cerchi, un paio di pennelli (ottimi i nuovi ma-fra).

Sui QD, avere in casa sia Perfecta 2.0 sia SIO2 ti pone in una botte di ferro.

Io ancora non riesco a credere al salto epocale di Perfecta 2.0 che sembra aver “tridimensionalizzato” la macchina.
Usato su auto asciutta dopo un lavaggio ONR: pazzesco.

Scubi


Apprendista Detailer

Grazie degli interventi e degli ulteriori spunti/consigli ricevuti: ottima l'idea di panni di diversi colori e grandezze, così come l'idea di pulitori per cerchi e pennelli vari
Sapevo che Angelwax H2GO è specifico per vetri ma, non so perchè, sapevo che TI-22 poteva essere usato anche sui vetri.



Craftdes ha scritto:
... é un “panno clay” degli stessi produttori di ONR (che uso sia per il lavaggio, che come clay lube)....

Cosa sarebbe ONR?

Craftdes ha scritto:
Sullo shampoo, non ho capito come lo useresti se al self non puoi usare i due secchi.

Pensavo di procede così: un paio di passate di Primus Prewash e relativi risciacqui e poi shampoo, ad esempio Semper, da "spruzzare" su tutta la vettura con pompa spray e passaggio di guanto o strumento come Incredisponge.
Infine ulteriore risciacquo.  

Craftdes ha scritto:
Sui QD, avere in casa sia Perfecta 2.0 sia SIO2 ti pone in una botte di ferro.

Posso usarli anche come lubrificanti per clay/sponge/panno?

Craftdes

Craftdes
Apprendista Detailer

ONR è l’acronimo di “Optimum No Rinse” uno shampoo (diciamo così) con tecnologia a polimeri per il lavaggio Rinseless.

Non userei i QD come clay lube personalmente, andrei su prodotti specifici, ma sono solo un appassionato e di più non mi permetterei di dire in merito.

L’utilizzo dell’ottimo Semper come dici tu non l’ho mai visto fare, di solito lo shampoo va diluito nel secchio e poi passato con la spugna.

Sempre da appassionato ho la sensazione che facendo come dici tu si possa correre il rischio di non pulire bene, perché l’azione meccanica richiede pazienza e una certa lubrificazione, anche perché se vuoi decontaminare con strumenti tipo “clay” (panni, sponge, ecc) devi essere ben certo di avere l’auto pulita e ben decontaminata chimicamente, ad esempio Sidero aiuterebbe.

Questi sono spunti che esprime dopo aver letto le varie guide.

Purtroppo il self è sempre un posto complicato lo so bene, io ci vado solo a fare un prelavaggio veloce quando l’auto è veramente sporca, poi torno a casa e con calma, in garage, la lavo appunto con tecnica Rinseless.

È un metodo che una volta “sposato” e applicato con la necessaria pratica mi ha dato grandi soddisfazioni.

Scubi


Apprendista Detailer

Hai perfettamente ragione ma, purtroppo, di necessità devo farne virtù.
Leggendo le guide ed il forum l’80% della pulizia la fa un prelavaggio e, dunque, ho pensato di scrivere quel che farei; ovviamente, come dicevo in apertura post, sono aperto a ricevere consigli sui vari metodi nonché su “trucchetti” per la migliore condizione al self.
Tornando ai vari prodotti da usare, non mi è chiaro quale pad e prodotti ONR usi e con i quali ti trovi bene…sempre da appassionato, il detailing è ovviamente e giustamente altro.

Sagittarius

Sagittarius
Apprendista Detailer

"" Io ancora non riesco a credere al salto epocale di Perfecta 2.0 che sembra aver “tridimensionalizzato” la macchina.
Usato su auto asciutta dopo un lavaggio ONR: pazzesco.""
A Craftdes:
Consideri migliore Perfecta 2.0 di gyeon ceramic detailer?

Craftdes

Craftdes
Apprendista Detailer

Sagittarius ha scritto:"" Io ancora non riesco a credere al salto epocale di Perfecta 2.0 che sembra aver “tridimensionalizzato” la macchina.
Usato su auto asciutta dopo un lavaggio ONR: pazzesco.""
A Craftdes:
Consideri migliore Perfecta 2.0 di gyeon ceramic detailer?

Come prima impressione direi di si.

Parlo da appassionato e ovviamente non esperto di chimica, ma la mia impressione è che la profondità di colore che ho ottenuto con il 2.0 rispetto al Ceramic, sul colore “Sonic Titanium” di Lexus, è qualcosa di incredibile.

Ho solo un test ancora da fare ed è usare Ceramic dopo il lavaggio con la nuova formula di ONR, perché finora avevo usato Ceramic solo con Echo2 (anche qui un mondo di differenza rispetto all’incredibile performance di ONR nuova formula) e non mi ha proprio soddisfatto.

Mentre Perfecta 2.0 gia mi dava più profondità.

Siccome ONR ha anche una funzione di “enhancing” della finitura (infatti scrivono “wash & shine”) bisogna capire quanto incide: con il 2.0 il risultato è fenomenale, vedremo col Ceramic.

La cosa incredibile è che dopo l’ultimo lavaggio di tre settimane fa, 700 km. percorsi in due gite in montagna, una pioggia e autostrada, l’auto splende ancora.

Ovviamente il tutto su nano.

Consigli per panni asciugatura ed alcuni prodotti per lavaggio completo D0-BE1080-CE71-486-E-87-BF-CD2-CF8-BF7411

A Sagittarius piace questo messaggio.

Scubi


Apprendista Detailer

Hai trovato differenze tra Perfecta 2.0 e il sio2?
Se si, quali (compresa facilità di stesura)?

Craftdes

Craftdes
Apprendista Detailer

Scubi ha scritto:Hai trovato differenze tra Perfecta 2.0 e il sio2?
Se si, quali (compresa facilità di stesura)?

Non ho ancora usato il SIO2, attendo più avanti, in modo anche da godermi un po’ il 2.0
Appena il tempo peggiora, vediamo se la versione SIO2, come detto da Labo, aiuta un po’ la protezione.

In ogni caso il 2.0 è molto facile da applicare, l’ho utilizzato su auto asciutta dopo il lavaggio e non ho riscontrato alcun problema, sempre considerando che agisco da appasse non da professionista!

Scubi


Apprendista Detailer

Grazie.
Ritorno a bomba con le mie domande del post di apertura:


Scubi ha scritto:...
 
Panni asciugatura:

....sapreste fornirmi info in merito - dimensioni a parte?
Questi i panni per asciugatura da me adocchiati:
1A Ultra-Microfiber Mega Dry
1A Panno Asciugatura Mago Grey
1A Panno Asciugatura Mago Doppio Orange

....

Guanto per lavaggio:

Microfibra o lana? Quali le differenze?


Sagittarius

Sagittarius
Apprendista Detailer

Io ho tre panni per asciugare ma non mi ricordo più che marca sono .
Sono tutti con il disegno a nido d'ape.
Più è spesso e più assorbe.
Quello azzurro dovrebbe essere gyeon , gli altri credo che siano madness.
Mi trovo bene.
Vanno logicamente lavati con detergente specifico per microfibra.
Guanti: solo microfibra Incredimitt Madness

Scubi


Apprendista Detailer

Sagittarius ha scritto:...
Sono tutti con il disegno a nido d'ape.
Più è spesso e più assorbe.

Era proprio questo il punto: un panno come il Mago mi sembra più spesso ed assorbente rispetto ad uno a nido d'ape - almeno da quel che posso percepire dalle foto.


Sagittarius ha scritto:

Guanti: solo microfibra Incredimitt Madness

Ho avuto l'incredisponge e mi sono trovato bene, però stavo pensando ad un guanto vero e proprio e mi sonon chiesto se mehlio MF o lana.

AC83


Apprendista Detailer

Io ho preso il trio mago kit e con quei 3 anche con macchina non trattata vai tranquillo,già con il mago doppio la fai praticamente tutta anche se è grande.
Il mago junior lo puoi usare anche per il QD quindi può avere un doppio utilizzo.

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.