Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: protezione e mantenimento. » Mantenimento dopo lucidatura+protezione e lavaggio settimanale

Mantenimento dopo lucidatura+protezione e lavaggio settimanale

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 3]

ironandrew


Apprendista Detailer
Ciao ragazzi...eccomi dopo una settimana dalla mia prima lucidatura (claying + ERO600 + kit mezerna + protezione con cera), ora la macchina è impolverata e con un po' di insetti sul muso...
Volevo qualche consiglio da voi, sia per questo weekend, che per i prossimi, fino alla prossima sessione di roto in autunno!

1. Dopo 4 anni di guanti, prodotti usati alla cavolo, panni strofinati sulla vernice con prodotti di tutti i tipi, ho visto un macello di swirls sulla mia carrozzeria (se vi ricordate il mio thread del weekend scorso sulla prima lucidatura)...
Ora che lo stato è buono dopo il lavoro della settimana scorsa vorrei qualche consiglio per il normale lavaggio tra una lucidatura e l'altra (che penso saranno 2-3 all'anno nel mio caso), visto che ho il terrore di toccare la carrozzeria con qualsiasi cosa! nel senso, andrei alle idropulitrici automatiche che verrebbe benino ora che la macchina è solo impoverata e lucidata da appena una settimana, e sicuro non creerei nessun swirl!...ma non sarebbe un lavaggio ottimo...volendo invece un approfondito lavaggio a casa (ho letto bene la guida), ma ho un dubbio sull'asciugatura...mi sono letto tutti i post sul MaFra Fast Cleaner, perchè ce l'ho in garage e l'ho usato per il claying, e vorrei usarlo come aiuto nell'asciugatura, ma non mi è chiaro...con l'auto bagnata lo spruzzo e lo asciugo pannello per pannello con microfibra...ma questo...non mi riempirà di swirls!!!??? Shocked 

2. Ho pure il Last Touch, come posso usarlo dopo aver asciugato il Fast Cleaner?

3. Se volessi ridare un po' di cera per proteggere prima delle ferie (settimana di ferragosto in riviera romagnola qui, settimana dopo in Croazia) dove per circa 2 settimane la mia Audi dormirà fuori in località marittime, faccio lavaggio + asciugatura con FastCleaner, e poi posso procedere alla cera? non rischio swirls se non faccio fase di claying e lucidatura? (che ripeto ho fatto appena 6 gg fa!)

Scusate per i dubbi, ma sono ancora molto inesperto!!!

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
i panni in micro sono delicati appostamente e il fast cleaner lubrificherà il suo passaggio! al massimo puoi anche asciugare l'auto usando l'aria compressa se ce l'hai a disposizione! il last touch puoi usarlo per ringiovanire il gloss, dopo l'asciugatura, ad auto asciutta, ma ogni tot lavaggi, non sempre. che cera hai applicato sull'auto? per ridare la cera dovresti assicurarti di non avere nessuna contaminazione che altrimenti potrebbero crearti dei problemi...io userei un protettivo spray a base di carnauba, che spruzzandolo e stendendolo con la microfibra rischieresti di meno rispetto all'uso di un pad in spugna.

Vedere il profilo dell'utente

ironandrew


Apprendista Detailer
Ciao Ciccante, ho usato la Automagic Bananamagic, ne ho un sacco ordinata anni fa, per me è ottima come lavorazione, si asciuga subito e si toglie con estrema facilità! non so se sia all'altezza dei prodotti che usate voi, ma è abbastanza professionale.
http://www.automagic.com/cart/73.htm


Per protettivo spray, io avrei robe così in casa, cera rapida 3M...dovrei usare questa, a macchina asciutta?

Vedere il profilo dell'utente

MassiMini89


Detailer Novello
il nero è un colore molto delicato.....il mese scorso ho lucidato cooperina e poi passato la SNH...
ho provato ha lavorare, dopo il lavaggio, con FC e gold plush ma ti dirò che qualche swirl esce sempre in particolare se non si usa la tecnica della tamponatura....
Secondo me per quanto può essere lubrificato un prodotto, in queste fasi qualcosa rimane sempre...in particolare su colori sinceri come il nero...che mostrano subito il difetto!!
ma basta pure un azione del tampone leggermente errata, durante il processo di applicazione di un protettivo per generare almeno qualche timido swirl...o almeno questo è quello che accade sulla mia car,poi tutto dipende da chi ci lavora, il supporto e la bontà del prodotto Wink

Vedere il profilo dell'utente

Berserk


Diplomato in Detailing
Piccolo suggerimento...portati sempre dietro un quick detailer e un panno, servon sempre, spece in trasferta Wink

Vedere il profilo dell'utente

MassiMini89


Detailer Novello
quoto io ne ho sempre un litro nel bagaglio Razz 

Vedere il profilo dell'utente

ironandrew


Apprendista Detailer
X il QD dietro, grandi, ottima idea, lo porterò! Faccio scorta di Fast Cleaner domani :-D

X la cera nei prossimi lavaggi prima di partire? Alla fine non so che fare! Provo con la 3M mooolto delicatamente? Oppure spero che dopo 1 mese la Bananamagic sia ancora su?

Vedere il profilo dell'utente

Berserk


Diplomato in Detailing
Da 6 gg fa a ferragosto passa quasi un mese, se è un mese di box è un conto, se un mese di utilizzo quotidiano è un altro conto, attenzione a sparare cera su un'auto non perfettamente pronta a riceverla... Rischi di fare peggio...

La cera bananamagic non la conosco quindi non so dirti sulla durata ma quando lavi lo vedi se c'è ancora...

Per tagliare la testa al toro, prima di partire dai la cera Wink con clay ecc...

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
Anch'io ti consiglierei di vedere l'effetto della protezione prima di partire, altrimenti di usi una cera spray, quale la 3m è ok oppure la dodo Supernatural carnauba e ravvivi la protezione!

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
La banana è un buon prodotto: veloce, semplice, si tratta del rivale Automagic alla M26 di Meguiar's e proprio come quest'ultima dura un pò pochino Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

ironandrew


Apprendista Detailer
Purtroppo la uso quasi tutti i giorni e sta tutti i giorni fuori dall'ufficio almeno 10 ore, sotto il sole circa 6. Lontano però da alberi o altri agenti sporcanti, solo polvere e sole.
Per la protezione ok, aspetto a vedere, ma come faccio la prova per vedere se è ancora protetta o meno?
Bersek per prepararla alla cera tradizionale in questo caso, intendi lavaggio casalingo, claying e poi cera? Senza nessuna lucidatura vero?
Quindi per questa settimana mi consigliate lavaggio casalingo molto delicato, poi fast Cleaner in asciugatura e basta? O posso finire anche con Last Touch?

Vedere il profilo dell'utente

ironandrew


Apprendista Detailer
Cmq leggendo in varie guide e discussioni, ho capito che la mia paura di swirls è fondatissima, perché non so fare un prelavaggio come si deve!
Io parto subito da idro e poi shampoo e guanto microfibra!
Non ho prodotti per prelavarla...dite che una passata alle idro degli autolavaggi con solo schiuma e poi getto d'acqua può essere un prelavaggio accettabile? Poi tornare a casa, risciacquo con idro e passare a shampoo e guanto? Fondamentalmente perché la mia idro non ha una potenza paragonabile a quelle dell'autolavaggio self



Ultima modifica di ironandrew il Gio 25 Lug 2013 - 11:35, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente

tunerz


Laureato in Detailing
fossi in te mi prenderei una LS3 e farei il prelavaggio a casa..

Vedere il profilo dell'utente

ironandrew


Apprendista Detailer
Devo ancora informarmi su una LS3, non so cosa sia, scusate la mia ignoranza!

Vedere il profilo dell'utente

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Può andare, ma soprattutto con la macchina calda come in questi giorni, meglio prima acqua osmotizzata (per far raffreddare la carrozzeria), poi prelavaggio con schiuma e risciacquo.

Una tantum però, perchè i prelavaggi a schiuma dei self di solito sono molto aggressivi e la protezione la saluti...

Vedere il profilo dell'utente

tunerz


Laureato in Detailing
ironandrew ha scritto:Devo ancora informarmi su una LS3, non so cosa sia, scusate la mia ignoranza!
http://www.lacuradellauto.it/lancia-foam-ls3.html

Vedere il profilo dell'utente

ironandrew


Apprendista Detailer
tunerz ha scritto:
ironandrew ha scritto:Devo ancora informarmi su una LS3, non so cosa sia, scusate la mia ignoranza!
http://www.lacuradellauto.it/lancia-foam-ls3.html

Quello che non n capisco però è dove si colleghi! Alla pompa normale dell'acqua, ad una idro o cosa?

Vedere il profilo dell'utente

tunerz


Laureato in Detailing
devi collegarla all'idropulitrice.

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
I prodotti usati dai self per il prelavaggio sono molto aggressivi e ti eliminerebbero la protezione in pochissimo!

Vedere il profilo dell'utente

ironandrew


Apprendista Detailer
Tunerz, si ok la collego alla idro, ma non dipende dalla marca? Io ho Lavor e Karcher. Hanno attacchi diversi, poi io ho un adattatore che mi permette di usare tutti gli accessori Lavor sulla Karcher, ma non viceversa.
Infatti ho delle foam diciamo di base, con l'attacco per la mia Lavor, tipo questa



Oppure nella Karcher ho il tubicino sul corpo che pesca direttamente dentro un contenitore di shampo.

Fanno lo stesso lavoro di una LS3? se sì, allora sbaglio io la diluizione dello shampo! come devo fare?

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
Entrambi farebbero uscire un acqua saponata e non una foammata vera e propria!

Vedere il profilo dell'utente

tunerz


Laureato in Detailing
Nello shop ci sono gli adattatori specifici per ogni marca..Wink

Vedere il profilo dell'utente

xAngelox


Diplomato in Detailing
ls3 con 4g è l'ideale non c'è rischio di mandare all'aria la protezione e poi ti consiglio al termine di ogni lavaggio un po' di reload non ti deve mancare mai Very Happy 

Vedere il profilo dell'utente

ironandrew


Apprendista Detailer
Ragazzi domani mattina devo cmq provare di nuovo i miei surrogati di lancia foam...vediamo le prossime volte se far un nuovo acquisto o meno...

Vedere il profilo dell'utente

Berserk


Diplomato in Detailing
Si intendevo dire che dopo un mese di utilizzo quotidiano prima di ridare la cera passerei la clay e poi cera...non è necessario correggere per forza

Diciamo che buttare su acqua saponata è sempre meglio che partire subito con idro e guanto...è fondamentale che lo sporco si ammorbidisca e si sollevi, in modo tale che al passaggio del guanto venga via più facilmente...

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 3]

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum