Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Il futuro del nostro paese...

Il futuro del nostro paese...

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 4]

26 Re: Il futuro del nostro paese... il Mar 25 Set 2012 - 19:20

Alessio


Moderatore
ormai la gente si accontenta di pochissimo pur di dare un voto!!! neanche fosse la promessa di avere un lavoro, ma una ricarica telefonica!


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

27 Re: Il futuro del nostro paese... il Mar 25 Set 2012 - 19:24

DavideSR


Moderatore
Alessio è perchè la loro ignoranza li porta a non capire l'importanza del voto, quei soldi sembrano loro caduti dal cielo o trovati per terra. Se non gli avessero promesso un regalo, anche misero, dentro la cabina elettorale nemmeno mezzo piede ci avrebbero messo.

Vedere il profilo dell'utente

28 Re: Il futuro del nostro paese... il Mar 25 Set 2012 - 19:29

Alessio


Moderatore
concordo pienamente con te davide! purtroppo c'e ancora molta ignoranza, quel ragazzo che minimo non si poteva permettere la ricarica, o perlomeno per messaggiare con gli amici o comunque avere del credito sul cellulare, invece che usare i soldi del sabato, ha accettato questa richiesta..


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

29 Re: Il futuro del nostro paese... il Mar 25 Set 2012 - 21:02

xAngelox


Diplomato in Detailing
Grande Roby!!! cheers

Vedere il profilo dell'utente

30 Re: Il futuro del nostro paese... il Mar 25 Set 2012 - 23:21

Roby Pozzato


Detailer Novello
Admin ha scritto:Roby sono d'accordo con te e sono molto ottimista.
Credo che in quest'ultimo anno sia cambiato qualcosa in Italia. Credo che qualche tappo nelle orecchie e qualche para-occhio sia caduto.
E credo anche che tra 6-7 mesi la nazione affronterà l'impegno elettorale in modo diverso. Almeno lo spero...
Ma, come giustamente sostiene alesoft, deve cambiare ognuno di noi...

Lo spero anch'io, ma non aspettarti grossi risultati, chiunque vinca, con o senza Monti. Non bastano 6 mesi o 1 anno. Ci va una generazione. La vostra, perché la nostra ha fallito. Sad


P.S. Durante le ultime elezioni comunali, in un paesino vicino a dove abito, un ragazzo mi disse "sai, io voto xxx perchè mi ha promesso una ricarica sul cellulare da € 50,00)"... Triste (ma davvero triste) risposi "perchè non pensi a votare qualcuno che ti metta nella condizione di effettuarne TU una da € 100,00!!!"... Ecco... su questo gli italiani hanno molto da lavorare...

Ecco, era questo che intendevo quando dicevo di testimoniare onestà e serietà in ogni circostanza. Le grandi cose si fanno a partire dalle piccole. Chapeau! Smile

Vedere il profilo dell'utente

31 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 8:25

drew1893


Detailer Novello
Mi spiace dirlo ma finché non saremo tutti uniti per dare un segnale FORTE le cose non cambieranno MAI. Per quanto mi riguarda ho già la "Roncola" sotto il letto.....

Vedere il profilo dell'utente

32 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 9:04

Luca69


Detailer Novello
Admin ha scritto:
Io amo profondamente l'Italia, amo il paese ed amo tutti quegli italiani che si alzano la mattina per creare qualcosa di buono, sano e duraturo! Amo chi ce l'ha fatta e chi mi mostra come fare! Ma ragazzi oggi è davvero dura... perchè non ho la più pallida idea di come si possa uscire da una situazione come questa. E non mi riferisco alla congiuntura economica (quella è storicamente ciclica e dopo una discesa c'è sempre una salita) ma alla coscienza politica dell'italiano medio...

Quoto in particolare questa parte perché dopo anni alla fine mi sono deciso: ho portato la residenza all'estero!
Non ne potevo più di balzelli, carte IMU ICI etc. con la spada di Damocle sulla testa che un errore mi avrebbe rovinato!

Ora spero che le mie tasse verrano spese in modo migliore in un paese con un senso civico decisamente superiore alla nostra Povera ma Bella Italia!

E non crediate che in Austria si paghino meno tasse. Il bollo della mia Saab è passato da 384 euro che pagavo in Italia a oltre 700! Però sono chiare e non se ne inventano una a settimana perché hanno bisogno di soldi! La tassazione è la stessa da 12 anni che sono a Villach. Non esiste prima casa, seconda casa, casa a disposizione etc.; non aumentano le accise sul carburante ogni un per due .... e via così. Insomma .... sono un più seri e fanno una politica a lungo termine in modo che sia nella vita privata ma soprattutto un'azienda possa fare un piano pluriennale sena "sorprese"
Per non parlare poi delle banche .... un altro pianeta!

Vedere il profilo dell'utente

33 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 9:21

Roby Pozzato


Detailer Novello
Luca, con tutto il rispetto per la tua scelta (non voglio criticare né far polemiche, sia chiaro: è solo per discuterne), risolve il tuo problema, ma non quello del Paese. Secondo me non dobbiamo preoccuparci di cercare un posto migliore, dobbiamo preoccuparci di rendere migliore questo!

Vedere il profilo dell'utente

34 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 9:27

Luca69


Detailer Novello
Roby Pozzato ha scritto:Luca, con tutto il rispetto per la tua scelta (non voglio criticare né far polemiche, sia chiaro: è solo per discuterne), risolve il tuo problema, ma non quello del Paese. Secondo me non dobbiamo preoccuparci di cercare un posto migliore, dobbiamo preoccuparci di rendere migliore questo!
Non posso che darti ragione: io per 12 anni ho lavorato all'estero e portato i soldi in Italia ma ora ho gettato la spugna!
Purtroppo senza un cambio di mentalità non vedo un futuro roseo per il Nostro Paese - son sempre Italiano e fiero di esserlo -
Secondo me ci vorranno almeno 2 generazioni prima che le cose cambino: la prossima si renderà conto che non possono continuare con lo stesso andazzo e quella successiva forse cambierà!

Vedere il profilo dell'utente

35 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 10:49

BMW Z4 Coupè


Detailer Novello
Luca69 visto che sono in Austria pure io posso risponderti. Sicuramente pagherai di più di bollo, ma i servizi sono molti di più e migliori. Basti pensare alla vignetta dell'autostada......prova a viaggiare tutti i giorni in italia e poi vedrai che quei 700 euro di bollo sono spiccioli paragonati alle migliaia di euro che spendo in autostrada ogni anno!!Non ci dimentichiamo della Salerno-ReggioCalabria...... Twisted Evil
Bel paese l'italia....per chi non è mai uscito dall'italia!

Vedere il profilo dell'utente

36 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 11:02

Luca69


Detailer Novello
Confermo: sono le così dette "tasse" indir3tte che in Italia sono pazzesche: autostrada (per me è una tassa!) tasse sulla corrente, tasse sul gas, tasse sulla casa, che ne ha più ne metta! E poi se ne inventano sempre una nuova.
In Austria hai la trattenuta sulla busta paga (io sono dipendente) maggiore che in Italia ma poi si ferma li! Non devo continuare ad avere un salasso per ogni cosa che acquisto.

Vedere il profilo dell'utente

37 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 11:11

alesoft


Diplomato in Detailing
Lo ripetero' a vita, è questione di mentalità... pago le tasse e sono felice di pagarle!

Purtroppo in italia e' felice e lo sbandiera ai 4 venti, quando evade !

Quando evadi, rubi allo stato e pertanto devi essere punito.
COME?

Bhe per esempio :

Ho percepito per anni ed anni una pensione che non mi era dovuta ??
Benissimo, ti confisco tutto quello che hai finchè non mi ridai tutti soldi con i dovuti interessi e danni.
Non hai nulla di intenstato, vado dai tuoi figli , genitori ecc ecc.

Dobbiamo aver paura di rubare allo stato.

Ho evaso le tasse.
Benissimo mi dai indietro il tutto con le dovute maggiorazioni.
Non hai soldi, confisco a te a parenti e figli!



Vedere il profilo dell'utente

38 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 11:12

Roby Pozzato


Detailer Novello
Tutte cose sacrosante, che però devono servire da stimolo per cambiare qui, a cominciare da ciascuno di noi. Altrimenti finiamo nel solito "piove, governo ladro".

Vedere il profilo dell'utente

39 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 11:16

alesoft


Diplomato in Detailing
Certo i cambiamenti devono cominciare da noi, altrimenti fiato sprecato Wink

Vedere il profilo dell'utente

40 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 11:17

Luca69


Detailer Novello
alesoft ha scritto:
Purtroppo in italia e' felice e lo sbandiera ai 4 venti, quando evade !

E quando il primo a farlo è il presidente del Consiglio non è un buon segnale!

Roby Pozzato ha scritto:Tutte cose sacrosante, che però devono servire da stimolo per cambiare qui, a cominciare da ciascuno di noi.

Certo, ma io non sono molto fiducioso che il cambiamento avverrà in tempi brevi!

Vedere il profilo dell'utente

41 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 11:18

alesoft


Diplomato in Detailing
Proviamo AD ESSERE FIDUCIOSI, PROVIAMO A CAMBIARE , Luca...
"CHI BEN INIZIA E' GIA' A META' DELL'OPERA"Wink

Vedere il profilo dell'utente

42 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 11:48

Marco87


Apprendista Detailer
DavideSR ha scritto:
[...]
Io di soluzione ne vedo solo una, ma siamo troppo egoisti, basta che non ti rovinino del tutto l'orticello e siamo a posto, per poter arrivare a tanto, per poter arrivare alla rivoluzione. Siamo così ignoranti che nemmeno una VERA protesta civile saremmo capaci di fare, figuriamoci scendere in strada e lottare per la libertà. Perchè di questo si tratta, come facciamo a ritenerci liberi se non possiamo costruirci un futuro?



Nemmeno io sono assolutamente fiducioso su un cambiamento a breve..l'unica soluzione per quello che mi riguarda è quella ipotizzata da DavideSR Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

Vedere il profilo dell'utente

43 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 11:59

davide85PC


Apprendista Detailer
io penso che possiamo fare tutti i sacrifici del mondo, ma finchè siamo governati da gente che ruba a più non posso i NOSTRI soldi senza alcuna vergogna, saranno tutti sacrifici inutili.... se ne sentono ogni mese di queste porcate!! e queste "persone"se cosi si possono definire cosa fanno??? niente sono liberamente in giro a farsi la loro vita invece di essere chiuse in carcere dove sarebbe giusto che passassero un bel pò di anni!! perchè se in questo periodo di crisi dove vai a tirare vie dei soldi alle pensioni di gente che si è spaccata la schiena per una vita intera,chiedi sacrifici agli italiani per superare questo periodo buio che affronta il paese e tu senza scrupoli rubi soldi pubblici ... beh oltre a dirti che sei veramente un "parassita di merda" , ti auguro tutto il male di questo mondo. scusate.

Vedere il profilo dell'utente

44 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 12:00

BMW Z4 Coupè


Detailer Novello
Il buon esempio dovrebbe partire da chi ci governa anche......

Vedere il profilo dell'utente

45 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 12:02

PELO


Laureato in Detailing
io ho una discussione per la "situazione Italia" praticamente ogni giorno con i miei colleghi di lavoro. e ogni giorno mi rendo conto che è solo fiato sprecato......l'italiano, politico e non, è corrotto fino all'osso e sempre col pensiero di inchiappettare qualcuno per il proprio tornaconto, senza sapere che in questo modo danneggeranno anche loro. a volte mi inabisso nei pensieri di che futuro vedo e devo essere onesto: mi viene da piangere nel vero senso letterale della parola. vedo solo buio e buio. devo ammettere una cosa: mi sono appassionato al detailing anche per poter uscire dalla realtà e sognare che un giorno riuscirò a fare qualcosa di mio ma insieme a voi che reputo una grande famiglia. poi mi sveglio e ritorna il buio e capisco che è solo un miraggio. ai d-day non vengo tanto per il detailing, ma perchè, anche se solo per uno o due giorni, i sogni diventano realtà e mi danno una carica immensa. purtroppo l'italiano è fatto così, fino a che non gli vengono tolte anche le mutande e un panino al giorno, non protesta....se ne sta buono buono a credere alle chiacchiere del politico. a taranto la gente non si era mai preoccupata delle emissioni nocive dell'ilva, c'è voluto l'intervento della magistratura per cercare di svegliarli, eppure l'ilva/italsider era lì ad inquinare e a portare tumori da 60 anni. una sola parola: RIVOLUZIONE! nulla in nessuna parte del mondo è mai cambiato senza una rivolta della popolazione e sarà sempre così. invece la gente è più presa a litigare se era o non era goal quello della juve o del milan, protestare se il campionato si ferma......
lo dico da un pezzo, ci vorrebbero tanti Antonio Pizzi in Italia, tanti di NOI.....ma siamo la minoranza

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

46 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 12:41

davide85PC


Apprendista Detailer
indubbiamente per smuovere le cose in questo paese serve una dimostrazione di "unione e collaborazione" del popolo italiano, sicuramente ormai tutti sono stufi di vivere in questa situazione. ok, proviamo a pensare per un attimo che ognuno di noi ci metta la buona volontà e faccia ancora più sacrifici di quanto stia già facendo per cercare di risollevare il paese il prima possibile: più trattenute, più tasse, ecc. ma questi ulteriori soldi in più finche vengono gestiti da persone quali abbiamo adesso a governarci, pensate che verranno gestiti in maniera corretta e pulita e per il bene del paese??? io penso proprio di no!!! quindi ??? dobbiamo scendere in piazza e spaccare tutto per farci sentire?? andare sotto il parlamento a protestare e prenderci una decina di manganellate e farci spaccare la faccia e poi tornare a casa con una ventina di punti pensando di avere fatto la rivoluzione?? ma è possibile che non ci sia una soluzione tra mezzo ai due estremi ???

Vedere il profilo dell'utente

47 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 12:53

PELO


Laureato in Detailing
no, perchè non dobbiamo tornare a casa. la rivoluzione non si fa in un giorno.
sono d'accordo con te, se i primi che dovrebbero dare l'esempio sono dei ladri e magna magna incalliti.....a cose servono le manovre "lacrime e sangue" se la gente che gestisce il paese è sempre la stessa?

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

48 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 12:56

alesoft


Diplomato in Detailing
Per esempio votora delle nuove persone che ci guidino.
Se non fanno bene il loro lavoro, tornano a casa senza pensione o retribuzioni varie; ovviamente queste persone la politica non potranno piu' vederla visto che sono incompetenti Very Happy

La pensione l'avranno con i 40 anni di lavoro e il raggiungimento dei 65 anni (per ora) Wink

Vedere il profilo dell'utente

49 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 12:56

lucamk7


Apprendista Detailer
è triste, la situazione è così perché ci sono state una serie di avvenimenti che singolarmente sono anche marginabili, ma se si susseguono quotidianamente formano un vortice che ti porta verso il basso. (come sta succedendo in Italia) Beh le cause sono tante, ma se perdiamo tempo a cercare il colpevole o meno andiamo ancora di più a fondo . Prima servono soluzioni, queste le può dare solo chi i problemi ce li ha veramente, cioè i cittadini, la gente onesta.un altra cosa nel vocabolario dell italiano medio non esiste MERITOCRAZIA! bisogna iniziare a lavorare sul serio per il bene di questo paese, perfavore spegniamo TV, Smettiamo di guardare il calcio, smettiamo di essere invidiosi l'uno dell'altro e iniziamo NOI a fare politica, visto che siamo NOI i SOVRANI in questo paese, (e visto che chi aveva questo compito non lo ha svolto)
Sono un giovane di 23 e parlo dalla Sardegna dove se non d'estate non c'è un briciolo di lavoro, per questo ora mi tocca partire per l'ennesima volta in Inghilterra, spero un giorno di vedere un paese solidale, dove ci sia giustizia ed eguaglianza, e non un popolo di ipocriti
Come accennavano un paio di post più su è vero ciò che dobbiamo fare veramente per uscire da questa situazione è CAMBIARE MENTALITA!

Vedere il profilo dell'utente http://caddish-testi.blogspot.com/

50 Re: Il futuro del nostro paese... il Mer 26 Set 2012 - 13:02

davide85PC


Apprendista Detailer
esattamente!!! siamo sempre fermi allo stesso punto!!! è inutile contuinare a fare sacrifici!! ma per cosa poi???!!!!!! per dover pagare cosa???!!! una "crisi" che hanno creato i mercati mondiali?!? il differenziale dei titoli del nostro paese con quello tedesco???? ma perchè poi i soldi li chiedono sempre a noi??? cavolo a me sembra di pagarne così di tasse?!! e penso che nelle casse dello stato di soldi ne entrino anche troppi.... boh... io non sono un economista ne un politico ne nessuno, ma qua ci stanno raccontando su quello che vogliono,consapevoli del fatto che finchè ci lasciano i soldi per mangiare e per toglierci qualche sfizio, in pochi rischierebbero di rovinarsi la vita per fare una "rivoluzione"...

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 4]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum