LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!


Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » problemi con il mio primo trattamento...

problemi con il mio primo trattamento...

+7
DSW
Carlo86
Newentry
carletto83
316ti
DarkCity79
simoneser
11 partecipanti

Vai alla pagina : 1, 2, 3  Successivo

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 3]

simoneser


Apprendista Detailer

ciao ragazzi,

l'altro ieri ho provato a fare il mio primo lavoro di detailing (dopo un primo tentativo di alcuni mesi fa con i prodotti meg x privati fatto a mano).


Partiamo dal lavaggio:

qui nessun problema...ho fatto prima un prelavaggio con D108, poi D140 per i cerchi, e poi lavaggio (D111) con il metodo dei due secchi. Asciugatura con Cobra XL, aiutandomi con il D155 per evitare di far rimanere le macchie del calcare. Tutto ok. L'auto era veramente pulita.



Claying:

qui ci sono i primi problemi. Da premettere che avevo già fatto questo passaggio (con il kit Meguiars) 2-3 mesi fa, ma solo su una parte dell'auto (cofano, tetto e fiancata destra), e le contaminazioni erano tantissime.
Questa volta ho usato la clay della dodo (la supernatural) e il D155 diluito 1:1. Ebbene, alla fine del lavoro, la clay era pressocchè pulita....come mai secondo voi??? ok che una parte dell'auto era stata già trattata, ma l'altra parte??? Mah....ad ogni modo al tatto l'auto era davvero liscia...secondo voi a cosa è dovuto?


Trattamento con M105 e M205:

ho usato la Das6. Tampone surbuf per il 105 e tampone LC piatto bianco per 205.
ho lavorato solo sul cofano (il tempo era tiranno). Il lavoro è venuto abbastanza bene, anche se rimangono alcuni swirl (ma ho già capito che devo lavorare la superficie più lentamente). L'unico problema è quello relativo alla rimozione del 105: ho provato a rimuoverlo con l'indigo, ma era difficilissimo se non impossibile da toglere...come mai? Mentre invece il 205 veniva via molto facilmente. Può essere dovuto ai surbuf??

fatemi sapere Very Happy

DarkCity79

DarkCity79
Detailer Novello

Per rimuovere i residui di M105, che in effetti è un po' ostico, puoi aiutarti con D108 oppure XP Cleaner Wink

http://www.detailingpassion.it

316ti

316ti
Detailer Novello

la clay scivolava bene o faceva resistenza? il 105 usane poco lavoralo bene e subito dopo toglilo.

simoneser


Apprendista Detailer

si la clay scivolava bene...però il fatto che era praticamente pulita non me lo spiego Suspect

per il 105, con la das6 alla fine lasciava una patina grigiastra, che, come detto era difficilissima da togliere con il panno....può darsi che lo faceva per via del caldo?...xò è strano, perchè ho provato a stenderlo anche a mano con l'even coat, e in quel caso si rimuoveva facilmente....boh!



Ultima modifica di simoneser il Dom 11 Lug 2010 - 12:11 - modificato 1 volta.

carletto83

carletto83
Detailer Novello

Ho capito quale patina intendi... su di un colore pastello lo ha fatto anche a me
ed alla fine ho cambiato tampone, ci mettevo di più a pulire che a lucidare la zona....
Sul metallizzato non me lo faceva.. boh.. devo ancora capire perchè..
per la clay dovresti averne una aggressiva da passare dopo la clay supernatural,
così di rendi conto se l'auto è già pulita mentre la passi o se cè ancora roba...

Newentry

Newentry
Moderatore

Se hai cambiato Clay probabilmente la supernatural era meno dura di quella usata in precedenza. Il d115 andrebbe utilizzato puro e non diluito (a differenza dell'M34 che puoi diluire 1:1).
Io con il 105 non ho mai avuto alcun problema. Dipende sicuramente dal caldo, ma forse potresti anche aver esagerato con il prodotto che asciugandosi ha lasciato tanto residuo "duro"

simoneser


Apprendista Detailer

newentry ha scritto:Se hai cambiato Clay probabilmente la supernatural era meno dura di quella usata in precedenza. Il d115 andrebbe utilizzato puro e non diluito (a differenza dell'M34 che puoi diluire 1:1).
Io con il 105 non ho mai avuto alcun problema. Dipende sicuramente dal caldo, ma forse potresti anche aver esagerato con il prodotto che asciugandosi ha lasciato tanto residuo "duro"

quella precedente era la clay della meguiars che vendono nel kit per privati..non penso sia più aggressiva..anzi...tutta questa differenza non me la spiego sinceramente..
inoltre a me risulta che sia il contrario..ovvero il d155 va diluito, mentre l'm34 va usato puro...o sbaglio?



Ultima modifica di simoneser il Dom 11 Lug 2010 - 12:09 - modificato 1 volta.

simoneser


Apprendista Detailer

carletto83 ha scritto:Ho capito quale patina intendi... su di un colore pastello lo ha fatto anche a me
ed alla fine ho cambiato tampone, ci mettevo di più a pulire che a lucidare la zona....
Sul metallizzato non me lo faceva.. boh.. devo ancora capire perchè..
per la clay dovresti averne una aggressiva da passare dopo la clay supernatural,
così di rendi conto se l'auto è già pulita mentre la passi o se cè ancora roba...


l'auto è di colore nero, non metallizzato...
quindi dici che è "colpa" del surbuf o è proprio l'm105?
perchè con il tampone bianco e 205 non c'era alcun problema.

a questo punto per quanto riguarda la clay, riproverò con quella vecchia della meguiars...anche se mi pare strano

carletto83

carletto83
Detailer Novello

stesso colore di quella chee sto facendo.. mi sta facendo dannare!!!
si per me è che il surbuf scalda e il 105 sembra quasi penetrare la vernice anche se poi con olio di gomito e poi il 205 lo togli... troppo tribulare però.. vai di tampone duro e 105 e poi 205.....

la clay però deve essere più aggressiva di quella che hai usato altrimenti non vedrai differenze..

carletto83

carletto83
Detailer Novello

simoneser ha scritto:
newentry ha scritto:Se hai cambiato Clay probabilmente la supernatural era meno dura di quella usata in precedenza. Il d115 andrebbe utilizzato puro e non diluito (a differenza dell'M34 che puoi diluire 1:1).
Io con il 105 non ho mai avuto alcun problema. Dipende sicuramente dal caldo, ma forse potresti anche aver esagerato con il prodotto che asciugandosi ha lasciato tanto residuo "duro"

quella precedente era la clay della meguiars che vendono nel kit per privati..non penso sia più aggressiva..anzi...tutta questa differenza non me la spiego sinceramente..
inoltre a me risulta che sia il contrario..ovvero il d155 va diluito, mentre l'm34 va usato puro...o sbaglio?

No newentry, è corretto diluire il 155 1:1 e usare puro m34 che per la clay è in assoluto il migliore...

simoneser


Apprendista Detailer

carletto83 ha scritto:stesso colore di quella chee sto facendo.. mi sta facendo dannare!!!
si per me è che il surbuf scalda e il 105 sembra quasi penetrare la vernice anche se poi con olio di gomito e poi il 205 lo togli... troppo tribulare però.. vai di tampone duro e 105 e poi 205.....

la clay però deve essere più aggressiva di quella che hai usato altrimenti non vedrai differenze..

quindi conviene prendere un tampone piatto della LC, vero??

per quanto riguarda la clay...quella bianca della meguiars (che si trova nel "Smooth Surface Clay Kit") è tanto più aggressiva della dodo supernatural??

Newentry

Newentry
Moderatore

carletto83 ha scritto:
simoneser ha scritto:
newentry ha scritto:Se hai cambiato Clay probabilmente la supernatural era meno dura di quella usata in precedenza. Il d115 andrebbe utilizzato puro e non diluito (a differenza dell'M34 che puoi diluire 1:1).
Io con il 105 non ho mai avuto alcun problema. Dipende sicuramente dal caldo, ma forse potresti anche aver esagerato con il prodotto che asciugandosi ha lasciato tanto residuo "duro"

quella precedente era la clay della meguiars che vendono nel kit per privati..non penso sia più aggressiva..anzi...tutta questa differenza non me la spiego sinceramente..
inoltre a me risulta che sia il contrario..ovvero il d155 va diluito, mentre l'm34 va usato puro...o sbaglio?

No newentry, è corretto diluire il 155 1:1 e usare puro m34 che per la clay è in assoluto il migliore...

Hai ragione, rettifico. Però non concordo che in assoluto sia il migliore. C'è da dire che M34 si presta ad usi più specifici essendo privo di cere e siliconici (a differenza di D155) però sono entrambi perfetti per la Clay secondo me

carletto83

carletto83
Detailer Novello

newentry ha scritto:
carletto83 ha scritto:
simoneser ha scritto:
newentry ha scritto:Se hai cambiato Clay probabilmente la supernatural era meno dura di quella usata in precedenza. Il d115 andrebbe utilizzato puro e non diluito (a differenza dell'M34 che puoi diluire 1:1).
Io con il 105 non ho mai avuto alcun problema. Dipende sicuramente dal caldo, ma forse potresti anche aver esagerato con il prodotto che asciugandosi ha lasciato tanto residuo "duro"

quella precedente era la clay della meguiars che vendono nel kit per privati..non penso sia più aggressiva..anzi...tutta questa differenza non me la spiego sinceramente..
inoltre a me risulta che sia il contrario..ovvero il d155 va diluito, mentre l'm34 va usato puro...o sbaglio?

No newentry, è corretto diluire il 155 1:1 e usare puro m34 che per la clay è in assoluto il migliore...

Hai ragione, rettifico. Però non concordo che in assoluto sia il migliore. C'è da dire che M34 si presta ad usi più specifici essendo privo di cere e siliconici (a differenza di D155) però sono entrambi perfetti per la Clay secondo me

si è vero..in assoluto no... però è il migliore! Very Happy

carletto83

carletto83
Detailer Novello

simoneser ha scritto:
carletto83 ha scritto:stesso colore di quella chee sto facendo.. mi sta facendo dannare!!!
si per me è che il surbuf scalda e il 105 sembra quasi penetrare la vernice anche se poi con olio di gomito e poi il 205 lo togli... troppo tribulare però.. vai di tampone duro e 105 e poi 205.....

la clay però deve essere più aggressiva di quella che hai usato altrimenti non vedrai differenze..

quindi conviene prendere un tampone piatto della LC, vero??

per quanto riguarda la clay...quella bianca della meguiars (che si trova nel "Smooth Surface Clay Kit") è tanto più aggressiva della dodo supernatural??
La clay si sente quando c'è l'hai in mano se è aggressiva o no...
tra le due che senti qual'è quella più dura.

Io sto usando i pad lc, il risultato non è male ma qualche segno più marcato
non riesco a toglierlo e calcola che sto usando la flex..

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

La clay meguiars dovrebbe assomigliare a quella blu in negozio.
Che secondo me è piu "catturante" della dodo.

Cmq a meno che non sia caldo il cofano credo che i residui del 105 siano dovuti al fatto che ne hai messo troppo.
Sui surbuf ne va giusto una goccia x sezione Twisted Evil

http://www.solodettagli.it

carletto83

carletto83
Detailer Novello

Carlo86 ha scritto:La clay meguiars dovrebbe assomigliare a quella blu in negozio.
Che secondo me è piu "catturante" della dodo.

Cmq a meno che non sia caldo il cofano credo che i residui del 105 siano dovuti al fatto che ne hai messo troppo.
Sui surbuf ne va giusto una goccia x sezione Twisted Evil

quoto, è vero, ne va messo propio poco... ma anche così lasciava la patina...!

Newentry

Newentry
Moderatore

Fatto tanta fatica per toglierla?

carletto83

carletto83
Detailer Novello

con m34, indigo e tanto olio di gomito si toglieva...
ma perdevo tempo... sicuramente il problema e dovuto al riscaldamento veloce
della superfice che faceva seccare il prodotto troppo presto...
provato a velocità più bassa.. alla fine stesso risultato.

Newentry

Newentry
Moderatore

Con quale lucidatrice e a che velocità? (quindi con M34 hai resi liquidi i residui....chissà che inguacchio quell'indigo! Very Happy)

carletto83

carletto83
Detailer Novello

l'ho usato con la flex... velocita 4 poi 3, 2,5...
con m34 si togliava tipo pelle morta...

Newentry

Newentry
Moderatore

Certo che saranno anche la fine del mondo sti Surbuf, però io con LC non ho mai avuto un problema che neanche lontanamente si avvicinasse a questi che leggo...mi fa un po' passare la voglia di provarli il pensiero di dover impiegare maggiore fatica...li ho ancora sigillati

carletto83

carletto83
Detailer Novello

no no newentry.... sul metallizzato vernice audi, sono stati favolosi...
il problema l'ho avuto sul nero pastello della smart...
con la roto secondo me ce da averli nell'arsenale..

Newentry

Newentry
Moderatore

Perché, secondo te il problema lo genera il tipo di strato di vernice che si va a lavorare?
Anche perché io il nero audi lo ho già trattato con Aquartz anche se a breve vorrei rifare il trattamento cambiando metodo, ma volevo provarli proprio sul nero Smart!!!!!!!

carletto83

carletto83
Detailer Novello

guarda.. sinceramente devo ancora capire...
sull'audi stupefatto positivamente... sulla smart il contrario Crying or Very sad

simoneser


Apprendista Detailer

nessun altro che ha avuto questo tipo di problema con i surbuf??

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 3]

Vai alla pagina : 1, 2, 3  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.