LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » Consiglio lucidatrice multifuzionale

Consiglio lucidatrice multifuzionale

4 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Consiglio lucidatrice multifuzionale Empty Consiglio lucidatrice multifuzionale Mer 5 Apr 2017 - 22:37

Light767


Apprendista Detailer

Salve

Sto terminando di verniciare ( a spruzzo con una pistola di verniciatura) una chitarra elettrica da me costruita, alla fine del processo di vernciatura sulla chitarra verrà applicata una finitura trasparente brillante (90° gloss di brillantezza) che però non avrà una superficie perfettamente liscia ma presenterà una sua rugosità. Dovrò quindi lucidare il tutto magari usando un Compound o un Polish Medio. Devo quindi acquistare una lucidatrice e sottolineo che non ho mai lucidato quindi dovrei fare delle prove prima di passare alla chitarra. Inoltre visto che compro la lucidatrice mi piacerebbe poterla usare anche sulla mia macchina.
Ho letto la guida presente sul sito, dove viene consigliato l'acquisto di una rotorbitale per i principianti. Io vorrei comunque acquistare una lucidatrice rotativa per molteplici ragioni: in primis ho un budget limitato perchè ho recentemente comprato molti utensili, in secondo luogo non vorrei che la lucidatrice rotorbitale non sia propriamente adatta per effettuare la lucidatura irregolare della mia chitarra.

Pensavo di comprare una lucidatrice rotativa e magari usarla con un tampone di lana in modo da non renderla particolarmente aggresiva.

Come lucidatrice, avendo una budget limitato, sono necessariamente costretto a prendere un prodotto cinese (nonostante sia l'ultima cosa che vorrei fare...), ho visto questa skil 1144 AA "Pulidora" che però ha un numero di giri minimo un po' alto, parte da 1000 giri/minuto. Ho visto che comunque si trovano in giro lucidatrici a basso costo che partono anche da 600 giri/min. Vorrei avere un consiglio in tal senso.

clamiva

clamiva
Diplomato in Detailing

col tampone in lana la buchi la chitarra, è il più aggressivo che c'è...

Light767


Apprendista Detailer

Cosa mi suggerisci allora?

clamiva

clamiva
Diplomato in Detailing

su quei materiali non saprei dirti...

Light767


Apprendista Detailer

E per quanto riguardo la differenza tra lucidatrice rotativa con minimo a 600 giri/min e a 1000 giri/min ?

clamiva

clamiva
Diplomato in Detailing

1000 giri minimo sono troppi, meglio 600...

Light767


Apprendista Detailer

quindi rimettendo insieme i suggerimenti, lucidatrice rotativa a 60 giri minuto e tampone di spugna?

ro79


Apprendista Detailer

ciao scusa un informazione di che materiale è la chitarra?

Light767


Apprendista Detailer

La chitarra è un'elettrica ed in legno, Mogano (o presunto tale) per la precisione.
È stata trattata con della vernicie ( tinta--->fondo--->finitura) specifica per legno della Sayerlack.

ro79


Apprendista Detailer

allora ascolta per esperienza la lucidatrice non ti serve almeno per la chitarra, procedi cosi:1)dai due mani di finitura distanti 24 ore luna dall'altra 2)la carteggi con della paglietta fine senza fare troppa pressione 3)passi tutto con un panno per togliere la polvere e poi rivernici per l'ultima volta. FINE OT scusate. spero di esserti stato d'aiuto ciao

Light767


Apprendista Detailer

ro79 ha scritto:allora ascolta per esperienza la lucidatrice non ti serve almeno per la chitarra, procedi cosi:1)dai due mani di finitura distanti 24 ore luna dall'altra 2)la carteggi con della paglietta fine senza fare troppa pressione 3)passi tutto con un panno per togliere la polvere e poi rivernici per l'ultima volta. FINE OT scusate. spero di esserti stato d'aiuto ciao

si può fare anche così ma una lucidatura con una pasta media secondo me ti uniforma il tutto e si ottiene un risultato migliore. Inoltre vorrei sfruttare l'occasione per comprare la lucidatrice e poterla usare anche per l'auto.

Avevo visto la Skill Pulidora 1144a che mi costerebbe sugli 80 euro ma ha velocità minima di 1000 giri/min , se mi dite che serve una velocità minima di 600 giri/min avrei visto anche la Dexter all'Leroy Merlin a 59 euro. Certo si parla di prodotti di produzione cinese dalla dubbia qualità visto che una rotativa di marca costa 300 euro, ma per me che la dovrei usare 3 volte l'anno (e considerato che ho pure comprato molti utensili ultimamente) sono obbligato a spendere poco.
Sto chiedendo dei pareri perché sono indeciso tra rotativa e roto-orbitale...non so quale possa essere più adatta alla duplice funzione in cui la devo usare.

clamiva

clamiva
Diplomato in Detailing

scusa ma se devi spendere 80 euro per una cinesata valuta questa.
https://www.lacuradellauto.it/lucidatrici-platorelli-tamponi/lucidatrici-levigatrici/lucidatrici-rotorbitali-rotoeccentriche-levigatrici/ero600-pro-dual-action-polisher-lucidatrice-rotorbitale.html
o questa
https://www.lacuradellauto.it/lucidatrici-platorelli-tamponi/lucidatrici-levigatrici/lucidatrici-rotative/ep801-lucidatrice-rotativa-con-controllo-elettronico-della-coppia.html

Light767


Apprendista Detailer

Si ma infatti ho aperto la discussione per capire se prendere la rotativa o la rotorbitale

tek78

tek78
Detailer Novello

Parliamo della chitarra
Sono zone piccole da lucidare, ci vorrebbe una rotativa con platorello piccolo, tipo una Shine mate ep803.

Il problema è che con questa sull'auto fai solo i dettagli...
Ti ci vorrebbe una ero600, che è una rotorbitale ed è ottima per lucidare l'auto, ma non ci fai la chitarra perché monta di base il platorello da 130
Volendo è adattando il bilancino scendi a 80 ma l'orbita ti impedisce di lavorare bene sulla chitarra...

In conclusione per la chitarra andresti bene con la 803, che potresti usare anche su tutte le parti piccole dell'auto, ma poi in futuro dovresti prendere una ero600 per completare il set

Light767


Apprendista Detailer

E una rotativa in cui si può cambiare il piattello a piacimento?

tek78

tek78
Detailer Novello

La ep801 come suggerito da Clamiva a cui aggiungere prolunga e platorello piccolo con relativi tamponi.
Ma se non hai mai usato una rotativa sull'auto il rischio di bucare il trasparente aumenta esponenzialmente rispetto ad una rotorbitale

Light767


Apprendista Detailer

Vedrò di fare un po' di pratica prima, magari prenderò un tampone poco aggressivo e la userò a 600 giri min. Tra l'altro forse la chitarra sarà pure più delicata da trattare. Ho dei pezzi di legno su cui posso applicare del trasparente per fare pratica...

Mi spiace che la skil abbia una velocità minima troppo elevata, "ad occhio" mi pareva un po' più decente delle altre cinesate che si trovano in giro e cista 80 euro, quella da voi indicata costa un po' di più. Ora guardo un attimo se posso arrivare a prenderla.

18Consiglio lucidatrice multifuzionale Empty Re: Consiglio lucidatrice multifuzionale Sab 29 Apr 2017 - 15:43

Light767


Apprendista Detailer

Salve!

Sto ancora cercando la lucidatrice, a breve ne comprerò una! Ho un'altra domanda però, oltre alla lucidatrice "grande" avrei bisogno di usarne una piccola con un tampone piccolo (direi un tampone da 50 mm), la migliore per fare questo è la lucidatrice Proxxon WP/E ma costa 100 euro e già devo spendere per comprare quella di dimensioni maggiori.
Io però ho il mini utensile Proxxon 240 che uso per fare svariate cose, ho visto che vendono i tamponi e i platorelli di 50 che si possono usare in abbinamento con il mio mini utensile rotativo Proxxon. Unico problema è che il suddetto mini utensile che già ho gira da un minimo di 5000 ad un massimo di 22000 giri/min ....che dite è ampiamente inadatto? Immagino di sì visto che per la lucidatrice "grande" sto cercando uno strumento che giri molto più piano (600-1000 giri/min).

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.