LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!


Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » quale lubrificante per clay è il migliore?

quale lubrificante per clay è il migliore?

+3
Manuel
rndrrt
fedebergamo
7 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

fedebergamo


Apprendista Detailer

quale è il migliore secondo voi fra:
-Dodo Juice Born Slippy Refill concentrato
-d155
-m34
quanto ne usate di prodotto spruzzato per fare una macchina con la clay?
grazie!

rndrrt

rndrrt
Diplomato in Detailing

mai provato il dodo, tra M34 e D155 dico il primo anche se per motivi differenti dalla semplice resa di lubrificazione dove i 2 prodotti sono praticamente quasi identici e normalmente si consiglia il D155 per convenienza. impossibile quantificare il consumo prima di aver valutato l'effettiva base di lavoro. considera che sulla mia Laguna Sportour...siamo oltre 4,80mt di auto mi è appena bastato 1 litro di D155 puro su auto lavata e soffiata ma non perfettamente asciugata.

http://www.fanodetailing.com

Manuel

Manuel
Apprendista Detailer

Io ho preso il kit clay con born Slippy, con la boccetta da 250 ml ne diluisci 2 litri e mezzo...ci fai 4 macchine medie e anche di più, D155 diluito 1:1 con acqua distillata per convenienza secondo me è il top. Mezzo litro ci fai tutta la macchina con la clay l altro mezzo lo usi puro come quick..

Sacco_93

Sacco_93
Apprendista Detailer

Io all'inizio ho provato ad usare il Meguiars M34, poi non so....ho voluto provare acqua e sapone neutro e devo dire che non mi sono trovato male, anzi, oserei dire quasi meglio Shocked; unica pecca bisogna risciacquare e asciugare prima che il acqua/sapone asciughino sulla vernice. Il Dodo Juice Born Slippy non l'ho ancora provato, ma credo che lo inserirò nel prossimo ordine, da quello che mi è sembrato di capire (se ho tradotto bene da inglese a italiano) dovrebbe essere il miglior lubrificante per Clay Bar, del resto è stato concepito per questo.....

Admin

Admin
Admin

Sacco_93 ha scritto:Io all'inizio ho provato ad usare il Meguiars M34, poi non so....ho voluto provare acqua e sapone neutro e devo dire che non mi sono trovato male, anzi, oserei dire quasi meglio Shocked; unica pecca bisogna risciacquare e asciugare prima che il acqua/sapone asciughino sulla vernice. Il Dodo Juice Born Slippy non l'ho ancora provato, ma credo che lo inserirò nel prossimo ordine, da quello che mi è sembrato di capire (se ho tradotto bene da inglese a italiano) dovrebbe essere il miglior lubrificante per Clay Bar, del resto è stato concepito per questo.....

in teoria non è sbagliato: è importante che o shampoo sia estremamente equilibrato però, per non rovinare la clay nel tempo.
Meguiar's consigliava anche l'uso del mitico shampoo M00 per questo.
In definitiva il Dodo Born Slippy non è altro che un incrocio tra uno shampoo adatto ed un quick Wink


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

HunterHeads

HunterHeads
Detailer Novello

Io di solito uso M34 e per fare la mia astra ne uso circa 300 ml.

Anche io nel prossimo ordine voglio inserire il born slippy. Il rapporto qualità prezzo promette bene.

Sacco_93

Sacco_93
Apprendista Detailer

Admin ha scritto:
Sacco_93 ha scritto:Io all'inizio ho provato ad usare il Meguiars M34, poi non so....ho voluto provare acqua e sapone neutro e devo dire che non mi sono trovato male, anzi, oserei dire quasi meglio Shocked; unica pecca bisogna risciacquare e asciugare prima che il acqua/sapone asciughino sulla vernice. Il Dodo Juice Born Slippy non l'ho ancora provato, ma credo che lo inserirò nel prossimo ordine, da quello che mi è sembrato di capire (se ho tradotto bene da inglese a italiano) dovrebbe essere il miglior lubrificante per Clay Bar, del resto è stato concepito per questo.....

in teoria non è sbagliato: è importante che o shampoo sia estremamente equilibrato però, per non rovinare la clay nel tempo.
Meguiar's consigliava anche l'uso del mitico shampoo M00 per questo.
In definitiva il Dodo Born Slippy non è altro che un incrocio tra uno shampoo adatto ed un quick Wink

Ed infatti è proprio questo il problema; premetto che io uso la Clay Bar della Dodo Juice Supernatural Detailing da 80gr, e che dalla seguente ho ottenuto 5 Clay Bar più piccole, anche perchè per decontaminare le carene della moto non mi serviva più grande. Ma quando la passo sull'auto, a circa metà del lavoro si "squaglia" e la devo cambiare, forse oltre al lubrificante "hand-made" uso una Clay Bar troppo piccola per lavorare su un'intera auto.

carletto83

carletto83
Detailer Novello

Sacco_93 ha scritto:
Admin ha scritto:
Sacco_93 ha scritto:Io all'inizio ho provato ad usare il Meguiars M34, poi non so....ho voluto provare acqua e sapone neutro e devo dire che non mi sono trovato male, anzi, oserei dire quasi meglio Shocked; unica pecca bisogna risciacquare e asciugare prima che il acqua/sapone asciughino sulla vernice. Il Dodo Juice Born Slippy non l'ho ancora provato, ma credo che lo inserirò nel prossimo ordine, da quello che mi è sembrato di capire (se ho tradotto bene da inglese a italiano) dovrebbe essere il miglior lubrificante per Clay Bar, del resto è stato concepito per questo.....

in teoria non è sbagliato: è importante che o shampoo sia estremamente equilibrato però, per non rovinare la clay nel tempo.
Meguiar's consigliava anche l'uso del mitico shampoo M00 per questo.
In definitiva il Dodo Born Slippy non è altro che un incrocio tra uno shampoo adatto ed un quick Wink

Ed infatti è proprio questo il problema; premetto che io uso la Clay Bar della Dodo Juice Supernatural Detailing da 80gr, e che dalla seguente ho ottenuto 5 Clay Bar più piccole, anche perchè per decontaminare le carene della moto non mi serviva più grande. Ma quando la passo sull'auto, a circa metà del lavoro si "squaglia" e la devo cambiare, forse oltre al lubrificante "hand-made" uso una Clay Bar troppo piccola per lavorare su un'intera auto.

si, la misura ideale per l'auto è 80grammi, a me piace usarla anche più grande,
circa 100g.....

Manuel

Manuel
Apprendista Detailer

Che significa che si squaglia? 80gr per fare un auto a mio modesto parere sono più che sufficienti. Io uso la supernatural 80 gr e nessun problema la rimpasto dopo ogni pannello e via, al massimo una spruzzatina di apc e acqua tiepida torna nuova! Poi se uno preferisce usarla piu grande è una cosa ma come funzionalità 80 gr secondo me bastano.

Admin

Admin
Admin

Manuel ha scritto:Che significa che si squaglia? 80gr per fare un auto a mio modesto parere sono più che sufficienti. Io uso la supernatural 80 gr e nessun problema la rimpasto dopo ogni pannello e via, al massimo una spruzzatina di apc e acqua tiepida torna nuova! Poi se uno preferisce usarla piu grande è una cosa ma come funzionalità 80 gr secondo me bastano.

Significa che gli si sfalda, ma io credo sia dovuto al fatto che l'abbia trasformata in mini clay troppo piccole...


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Sacco_93

Sacco_93
Apprendista Detailer

Lo immaginavo xD. Il fatto è che per le carene della moto quella da 80gr era tropo grande e non riuscivo a farla scivolare bene su tutta la superficie, mentre con un pezzo più piccolo mi trovavo meglio.

Manuel

Manuel
Apprendista Detailer

Beh puoi sempre prendere i pezzetti e rimpastarli insieme

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.