Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Galleria » I vostri lavori... » Test e considerazioni...

Test e considerazioni...

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 15:59

Admin


Admin
un paio di giorni fa ho avuto 3-4 ore per effettuare qualche prova...
il terreno di gioco è la croma nero pastello di mio fratello che era stata trattata tempo fa con extreme plus ma che poi è stata riverniciata e non più trattata.
ecco come si presentava il cofano anteriore:



Swirl ed ologrammi dovuti a lavaggi poco corretti ed a test non più rifiniti...

Partiamo con un test serio:

Qualche settimana fa avevo già provato il prodotto con un tampone di lana è mi aveva dato la sensazione di un taglio decisamente buono per un polish ma adesso ho voluto eseguire un test facendolo lavorare come un vero polish...
ho utilizzato l'hyper polish spray con la shinex su pad lc bianco...



Il polish ha tempi di lavorazione molto molto lunghi, quasi infiniti ed i residui si eliminano con un leggero sforzo in più di quello che sarebbe ncessario con l'm205.
Il polish però non produce la minima quantità di polvere!
Anche con 34 gradi all'esterno!
Sicuramente ha svolto il suo lavoro di pulizia ma dopo qualche minuto, pur avendo eseguito la tecnica zenith alla perfezione, è emerso nuovamente qualche swirl ed anche qualche ologramma.
La correzione quindi non è stata il massimo e molto lontana da quella ottenibile con m205.
Anche il livello di gloss non è comparabile...
Sinceramente non ho ancora capito come farlo lavorare al meglio perchè temo che la tecnologia di cui è dotato non si sposi con le metodologie affinate con m205.
Mi riservo di provarlo nuovamente ma per adesso il prodotto è rimandato...
Ho pensato di verificare la sua resa con la flex ed un tampone giallo megs...

Subito però mi sono reso conto che forse l'acqua avrebbe tagliato di più...
Sono passato così al tampone rosso megs, sempre su flex, ed ho ottenuto questo...

mmmh... vediamo cosa combina m205 in questa situazione...


un'altra cosa...
in questo secondo test, quindi in un confronto vicino con un'altro prodotto, ho notato una cosa strana: l'hyper polish spruzzato sul pad scorreva molto più lentamente dell'm205 applicato con la classica X... Avrei giurato accadesse il contrario...

In conclusione l'hyper polish non mi ha sorpreso e paradossalmente si è rivelato più sorprendente con la roto e la lana nella precedente prova...
Però approfondirò l'argomento perchè è davvero raro che optimum sbagli un prodotto...
nel frattempo mi intriga l'arrivo dell'hyper compund che forse ha più senso se riesce ad associare al taglio di un compound i tempi lunghi dell'hyper polish, senza considerare la totale assenza di polvere.

ma non è finita qui...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

2 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 16:14

DSW


Diplomato in Detailing
Molto strano, certo non mi aspettavo che fosse a livello dei polish normali ma nemmeno così inneficace, soprattutto perchè viene da un'azienda che francamente ha pochi ma buoni prodotti, senza considerare che chissà quanti test avranno fatto prima di lanciarlo. Come dici tu aspettiamo prima di dare un giudizio definitivo, magari chissà il caldo di questi giorni può aver influito cosìì negativamente o magari necesità di una lavorazione particolare...

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 16:30

Admin


Admin
Il secondo test si è concentrato su Aquartz...
Di recentissimo ho avuto modo di parlarne a lungo con Avi (disposto anche ad aprire una sezione dedicata al prodotto in cui lui potrebbe rispondere in inglese) che mi ha fornito nuove indicazioni in particolare su aquartz+...
il suo consiglio, per il momento, è stato di NON usare a+ ma di chiudere con un'altro prodotto a scelta con il consiglio però di non lavare la superficie entro le 24 ore successive.
detto fatto ho applicato sulla croma 2 layers di aquartz a distanza di circa 40 minuti e senza riscaldare la supericie.
ho preferito lasciare l'auto al sole (33-34 gradi) durante l'attesa...
dopo i due layers dovevo scegliere come chiudere...
bè... aquartz è idrofilico e non idrofobico e mi interessava integrare questo aspetto...
eppoi la superficie era caldissa e non volevo aspettare che si raffreddasse (non avevo il tempo!!!).
Ho scelto questa...

un pò sorpresi? bè uqw è veloce, semplice, può essere applicata al sole su superfici roventi ed è idrofobica: perfetta nel mio caso!

il risultato finale è decisamente buono ed i due strati di aquartz mi hanno coperto anche molti segni rimasti (ma solo dopo il secondo layer).
dopo due giorni sembra che la resistenza al tatto ed al panno sia molto molto buona... nel fine settimana eseguo un passaggio di quick (D155) per cominciare a stressare il prodotto...





Qualche swirl che non si è coperto:







_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

4 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 16:48

Admin


Admin
DSW ha scritto:Molto strano, certo non mi aspettavo che fosse a livello dei polish normali ma nemmeno così inneficace, soprattutto perchè viene da un'azienda che francamente ha pochi ma buoni prodotti, senza considerare che chissà quanti test avranno fatto prima di lanciarlo. Come dici tu aspettiamo prima di dare un giudizio definitivo, magari chissà il caldo di questi giorni può aver influito cosìì negativamente o magari necesità di una lavorazione particolare...

walter in effetti ne parlavo con emanuele che lo aveva acquistato e abbiamo avuto gli stessi pareri.
entrambi però riteniamo che forse abbiano influito le tecniche applicative e che il prodotto vada conosciuto meglio...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

5 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 16:55

Emanuele B


Moderatore
Admin ha scritto:un paio di giorni fa ho avuto 3-4 ore per effettuare qualche prova...
il terreno di gioco è la croma nero pastello di mio fratello che era stata trattata tempo fa con extreme plus ma che poi è stata riverniciata e non più trattata.
ecco come si presentava il cofano anteriore:



Swirl ed ologrammi dovuti a lavaggi poco corretti ed a test non più rifiniti...

Partiamo con un test serio:

Qualche settimana fa avevo già provato il prodotto con un tampone di lana è mi aveva dato la sensazione di un taglio decisamente buono per un polish ma adesso ho voluto eseguire un test facendolo lavorare come un vero polish...
ho utilizzato l'hyper polish spray con la shinex su pad lc bianco...



Il polish ha tempi di lavorazione molto molto lunghi, quasi infiniti ed i residui si eliminano con un leggero sforzo in più di quello che sarebbe ncessario con l'm205.
Il polish però non produce la minima quantità di polvere!
Anche con 34 gradi all'esterno!
Sicuramente ha svolto il suo lavoro di pulizia ma dopo qualche minuto, pur avendo eseguito la tecnica zenith alla perfezione, è emerso nuovamente qualche swirl ed anche qualche ologramma.
La correzione quindi non è stata il massimo e molto lontana da quella ottenibile con m205.
Anche il livello di gloss non è comparabile...
Sinceramente non ho ancora capito come farlo lavorare al meglio perchè temo che la tecnologia di cui è dotato non si sposi con le metodologie affinate con m205.
Mi riservo di provarlo nuovamente ma per adesso il prodotto è rimandato...
Ho pensato di verificare la sua resa con la flex ed un tampone giallo megs...

Subito però mi sono reso conto che forse l'acqua avrebbe tagliato di più...
Sono passato così al tampone rosso megs, sempre su flex, ed ho ottenuto questo...

mmmh... vediamo cosa combina m205 in questa situazione...


un'altra cosa...
in questo secondo test, quindi in un confronto vicino con un'altro prodotto, ho notato una cosa strana: l'hyper polish spruzzato sul pad scorreva molto più lentamente dell'm205 applicato con la classica X... Avrei giurato accadesse il contrario...

In conclusione l'hyper polish non mi ha sorpreso e paradossalmente si è rivelato più sorprendente con la roto e la lana nella precedente prova...
Però approfondirò l'argomento perchè è davvero raro che optimum sbagli un prodotto...
nel frattempo mi intriga l'arrivo dell'hyper compund che forse ha più senso se riesce ad associare al taglio di un compound i tempi lunghi dell'hyper polish, senza considerare la totale assenza di polvere.

ma non è finita qui...

Io ho dalle mie prove ho ottenuto ottenuto risultati simili cioe' insoddisfacenti . Sicuramente ha bisogno di un ciclo di lavorazione diverso rispetto a quello a cui siamo abituati che probabilmente svelera' tutte le sue potenzialita'.......o almeno spero . E' un prodotto per appassionati che nonostante dispongano gia' di ottimi e funzionali prodotti desiderano , per amore del progresso , studiare nuove possibilita' . Se lo dai a un carrozziere te lo tira dietro Very Happy


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

6 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 17:13

Admin


Admin
in effetti inizialmente avevo pensato che potesse essere perfetto per i professionisti del settore e dei carrozzieri in particolare.
invece bisogna insistere sulla conoscenza del prodotto ancora...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

7 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 17:18

vincenzo


Apprendista Detailer
Da profano quale sono mi limito a ringraziare per il resoconto e le foto. Wink

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 17:44

Carlo86


Detailer Novello
Bella Antò fai sapere come va questa prova!
Anche io avevo provato a fare il topping con una cera, ma alla fin fine preferisco il solo aquartz, perchè porta via più acqua quando è ora di asciugare.

Novità sulla vecchietta con sù il BH? come sta andando come tenuta?
Io come durata ho finalmente superato i 2 mesi lol!

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

9 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 17:45

Admin


Admin
l'aspetto che più mi sorprende è la scorrevolezza inferiore ad m205...
non credo di averne utilizzato troppo poco perchè nei video dimostrativi si mostra il prodotto appena spruzzato sull'auto...
tuttavia l'attrito era maggiore. proverò a dosare una quantità maggiore di prodotto ma temo che poi i tempi diventino lunghissimi!


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

10 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 17:47

Admin


Admin
Carlo86 ha scritto:Bella Antò fai sapere come va questa prova!
Anche io avevo provato a fare il topping con una cera, ma alla fin fine preferisco il solo aquartz, perchè porta via più acqua quando è ora di asciugare.

Novità sulla vecchietta con sù il BH? come sta andando come tenuta?
Io come durata ho finalmente superato i 2 mesi lol!

la durata della vecchietta è buona come tutte le auto trattate con aquartz. però anche li ho avuto problemi di delicatezza all'attrito con il panno. ed era un lavoro chiuso con a+.
aquartz respinge l'acqua in modo fantastico, e sono proprio le sue proprietà idrofiliche a determinare questo aspetto.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

11 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 17:51

Carlo86


Detailer Novello
Eh.... ora vediamo come va con la quick wax.
anche se io avrei lasciato un pezzettino non ricoperto di cera e lasciato al sole per vedere come va l'aquartz nudo..... Rolling Eyes

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

12 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 18:11

Admin


Admin
c'è il pezzettino nudo in effetti... Wink ed alla vista è identico al resto del cofano per adesso...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

13 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 18:35

Emanuele B


Moderatore
Admin ha scritto:l'aspetto che più mi sorprende è la scorrevolezza inferiore ad m205...
non credo di averne utilizzato troppo poco perchè nei video dimostrativi si mostra il prodotto appena spruzzato sull'auto...
tuttavia l'attrito era maggiore. proverò a dosare una quantità maggiore di prodotto ma temo che poi i tempi diventino lunghissimi!

io il problema della scorrevolezza non l'ho avuto . Ho dato 1 spruzzata sul pad ( megs giallo ) e il prodotto non finiva piu' ! il pad e' come se galleggiasse sulla carrozzeria


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

14 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 19:20

andre_Z4


Detailer Novello
Ma quando un prodotto ha molta lavorabilità come quello spary significa che ha meno taglio?!
Ha quindi meno elementi abrasivi nel suo interno giusto?!

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 21:57

Newentry


Moderatore
Effettivamente mi stanno venendo in mente alcuni dubbi che potrebbero confermare la tesi per cui il problema è A+.
Ne parlavo oggi con Antonio il quale mi diceva che quasi sicuramente A+ dopo un mese e mezzo sarebbe sparito dalla superficie trattata.
Ebbene pensandoci ora che leggendo i commenti mi sono reso conto che in effetti ultimamente, in occasione di pulizia più che altro da polvere con D155 e panno, la superficie è molto meno sensibile e si creano meno difetti al passaggio del panno.
Anche io dovrò eseguire qualche prova perché è impensabile avere un prodotto che promette potenzialità così elevate e non poterlo sfruttare a dovere!

Vedere il profilo dell'utente

16 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 22:56

Carlo86


Detailer Novello
Non resiste nemmeno all'alcool.
è efficace come coprente, ma poco duraturo.
In attesa che esca qualcosa di migliore io consiglio di non usarlo, ma soprattutto di curare meglio la fase di cottura, tenendola magari al sole x qualche giorno.

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

17 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 23:05

Newentry


Moderatore
Poco duraturo parli dell'A o dell'A+?

Vedere il profilo dell'utente

18 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 23:24

Carlo86


Detailer Novello
A+ Smile

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

19 Re: Test e considerazioni... il Ven 2 Lug 2010 - 23:59

Newentry


Moderatore
Ma il vero coprente in realtà è A, non A+ che piuttosto nasce (almeno così lo hanno spacciato e per come stanno andando le cose ho capito che bisogna dubitare di tutto) come catalizzatore e lucidante.
A meno che non parli di coprente nel senso che copre i difetti allora ok.

A mio avviso se si riuscisse ad eliminare il difetto della sensibilità il prodotto è ottimo anche se bisognerà testare quanto dura effettivamente il trattamento (non A+).

Vedere il profilo dell'utente

20 Re: Test e considerazioni... il Sab 3 Lug 2010 - 19:19

Carlo86


Detailer Novello
Si io per coprente intendo coprire gli swirl!
infatti per me è uno tra i migliori filler in assoluto....

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

21 Re: Test e considerazioni... il Sab 3 Lug 2010 - 19:55

vts79


Diplomato in Detailing
Emanuele B ha scritto:
Admin ha scritto:l'aspetto che più mi sorprende è la scorrevolezza inferiore ad m205...
non credo di averne utilizzato troppo poco perchè nei video dimostrativi si mostra il prodotto appena spruzzato sull'auto...
tuttavia l'attrito era maggiore. proverò a dosare una quantità maggiore di prodotto ma temo che poi i tempi diventino lunghissimi!

io il problema della scorrevolezza non l'ho avuto . Ho dato 1 spruzzata sul pad ( megs giallo ) e il prodotto non finiva piu' ! il pad e' come se galleggiasse sulla carrozzeria

ma come tamponi non consigliano.....nulla???

Vedere il profilo dell'utente

22 Re: Test e considerazioni... il Lun 5 Lug 2010 - 11:53

s.amato


Diplomato in Detailing
Ecco qualche foto del cofano della mia macchina trattato con Aquartz (una sola Mano) e chiuso come ha fatto Antonio con la Quick Wax.
Aquartz l'ho spruzzato, steso bene con il panno in dotazione e scaldato per 15 min., successivamente, a cofano caldo ho applicato la quick wax.

Il gloss è incredibile...vedremo la durata...forse una mano è pochina, vedremo...!!!



Vedere il profilo dell'utente http://www.amatodetailing.it

23 Re: Test e considerazioni... il Lun 5 Lug 2010 - 18:02

Admin


Admin
andre_Z4 ha scritto:Ma quando un prodotto ha molta lavorabilità come quello spary significa che ha meno taglio?!
Ha quindi meno elementi abrasivi nel suo interno giusto?!

non necessariamente: significa solo che è più lubrificato. Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

24 Re: Test e considerazioni... il Mar 6 Lug 2010 - 10:51

francesco


Diplomato in Detailing
Emanuele B ha scritto:
Admin ha scritto:l'aspetto che più mi sorprende è la scorrevolezza inferiore ad m205...
non credo di averne utilizzato troppo poco perchè nei video dimostrativi si mostra il prodotto appena spruzzato sull'auto...
tuttavia l'attrito era maggiore. proverò a dosare una quantità maggiore di prodotto ma temo che poi i tempi diventino lunghissimi!

io il problema della scorrevolezza non l'ho avuto . Ho dato 1 spruzzata sul pad ( megs giallo ) e il prodotto non finiva piu' ! il pad e' come se galleggiasse sulla carrozzeria

quindi immagino che da questo punto di vista sei stato soddisfatto! Very Happy

e se fosse il prodotto giusto x far lavorare di piu' il 105??? Idea

Vedere il profilo dell'utente

25 Re: Test e considerazioni... il Mar 6 Lug 2010 - 10:57

Emanuele B


Moderatore
francesco ha scritto:
Emanuele B ha scritto:
Admin ha scritto:l'aspetto che più mi sorprende è la scorrevolezza inferiore ad m205...
non credo di averne utilizzato troppo poco perchè nei video dimostrativi si mostra il prodotto appena spruzzato sull'auto...
tuttavia l'attrito era maggiore. proverò a dosare una quantità maggiore di prodotto ma temo che poi i tempi diventino lunghissimi!

io il problema della scorrevolezza non l'ho avuto . Ho dato 1 spruzzata sul pad ( megs giallo ) e il prodotto non finiva piu' ! il pad e' come se galleggiasse sulla carrozzeria

quindi immagino che da questo punto di vista sei stato soddisfatto! Very Happy

e se fosse il prodotto giusto x far lavorare di piu' il 105??? Idea

Chissa' France .....dubito pero' che mischiare i 2 prodotti sia ok ! I prodotti lunghi mi piacciono ma l'optimum francamente e' infinito


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum