Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » Confronto pulitori cerchi: D140 - M36 - P21S Power Gel

Confronto pulitori cerchi: D140 - M36 - P21S Power Gel

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

DarkCity79

avatar
Detailer Novello
In questo test ho voluto confrontare le proprietà pulenti di tre prodotti molto diversi tra loro: il P21S Power Gel, il D140 (1:4) e l'M36.

Sono stati utilizzati i cerchi di una VW Lupo, molto sporchi e non sigillati. I prodotti sono stati applicati mediante normale spruzzino su cerchio asciutto e lasciati agire per 3 minuti. Una volta trascorso tale periodo di tempo, si è proceduto con un risciaquo vigoroso con idropulitrice.
Non è stata effettuata nessuna operazione meccanica di pulizia (spugna, pennello, spazzola, panno) proprio per verificare la pura capacità pulente dei singoli prodotti.

La procedura sopra indicata, è stata effettuata anche con sola acqua, per poter avere un punto di riferimento.

Nota: i prodotti più forti (D140 e P21s) sono stati applicati sui cerchi anteriori, più sporchi e contaminati dalla polvere dei freni a disco.


I protagonisti del test




Anteriore SX: P21S Power Gel
Prodotto non acido di elevata densità, non semplicissimo da applicare. Odore sgradevole, molto "scenografico"




Cerchio prima






Prodotto applicato






Lascio agire 3 minuti e risciaquo con idro. Ecco il risultato







Posteriore SX: M36
Prodotto non acido ed estremamente delicato, semplice da applicare. Odore neutro




Cerchio prima






Lascio agire 3 minuti e risciaquo con idro. Ecco il risultato







Posteriore DX: Acqua
Per avere un termine di paragone, pulisco un cerchio con sola acqua




Cerchio prima






Lascio agire 3 minuti e risciaquo con idro. Ecco il risultato







Anteriore DX: D140 1:4
Prodotto acido, semplice da applicare. Odore e colore gradevoli




Cerchio prima






Lascio agire 3 minuti e risciaquo con idro. Ecco il risultato






Lascio a voi i primi commenti Wink






Vedi il profilo dell'utente http://www.detailingpassion.it

Giobart

avatar
Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Ottimo test, bravo! Very Happy
Secondo me se non interpreto male le foto ne esce vincitore il D140!
Anche se comunque senza un'azione meccanica difficilmente si riusce a pulire per bene un cerchio! Wink

Vedi il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
si ok per la forza del d140 però c'è da dire che tra i prodotti testati è l'unico a base acida...
siamo sicuri che a lungo andare un prodotto acido non danneggi la finitura del cerchio?

The SoldanoS

avatar
Detailer Novello
Prodotto non acido di elevata densità, non semplicissimo da applicare. Odore sgradevole, molto "scenografico"


Prodotto applicato







[/quote]
Altro che scenografico, è quasi Horror lol!

Vedi il profilo dell'utente

Matteo[V]

avatar
Apprendista Detailer
Però se lo usi ad un autolavaggio tutti si girano a guardare Very Happy
Ma usare questi prodotti su cerchi diamantati con interno verniciato nero lucido è il caso? magari spruzzando il prodotto e rimuovere dopo 30 secondi...

Vedi il profilo dell'utente http://www.vwgolfcommunity.com

kokador

avatar
Detailer Novello
i cerchi posteriori avendo il tamburo non saranno meno ostici da pulire?

Vedi il profilo dell'utente

Admin

avatar
Admin
quoto huntersub84: D140 vincitore ma è l'unico a base acida.
Però il test è molto interessante e ho apprezzato anche il confronto con la sola acqua.
Se mi capitano cerchi malmessi ne effettuo uno confrontado il vincitore, D140, al RIM 7 e RIM 9000...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Depaip

avatar
Diplomato in Detailing
Matteo[V] ha scritto:Però se lo usi ad un autolavaggio tutti si girano a guardare Very Happy
Ma usare questi prodotti su cerchi diamantati con interno verniciato nero lucido è il caso? magari spruzzando il prodotto e rimuovere dopo 30 secondi...

Non ha senso spruzzarlo e lasciarlo agire 30 sec.............

Non è solo il tempo di permanenza che aiuta a pulire/rovina una superficie metallica.

Io uso anche puro lo splendorlega, che è acido, e non problemi perchè il prodotto è sicuro.

Uso un decappante sempre MAFRA che si chiama Cromobrill, che quando lo spruzzi sui cerchi in lega fuma tanto è acido ( 1:5), ma nonostante ciò dopo una spennellata o spazzolata non lascia nessun segno.

Se indenti pulire bene i cerchi (neri diamantati = GTI) affidati a qualsiasi prodotto specifico, ma nelle diluizioni consigliate.

Non farti condizionare dalle parole.

Vedi il profilo dell'utente

FedeFiko

avatar
Detailer Novello
depaip non ti seguo Wink

Vedi il profilo dell'utente

Philo

avatar
Detailer Novello
RIM 9000 dalla scheda tecnica si preannuncia un prodotto coi contro.....

Vedi il profilo dell'utente

DarkCity79

avatar
Detailer Novello
Matteo[V] ha scritto:Però se lo usi ad un autolavaggio tutti si girano a guardare Very Happy
Ma usare questi prodotti su cerchi diamantati con interno verniciato nero lucido è il caso? magari spruzzando il prodotto e rimuovere dopo 30 secondi...


Il D140 (1:4) lo uso da parecchio tempo sui miei Tenzo Machined Black e non mi ha mai dato problemi, anzi... è molto efficace e piacevole da usare

Vedi il profilo dell'utente http://www.detailingpassion.it

DarkCity79

avatar
Detailer Novello
The SoldanoS ha scritto:
Altro che scenografico, è quasi Horror lol!


Confermo Laughing

Vedi il profilo dell'utente http://www.detailingpassion.it

DarkCity79

avatar
Detailer Novello
kokador ha scritto:i cerchi posteriori avendo il tamburo non saranno meno ostici da pulire?

Si, infatti l'avevo premesso... proprio per questo ho usato i prodotti meno forti sui cerchi posteriori Wink

Vedi il profilo dell'utente http://www.detailingpassion.it

DarkCity79

avatar
Detailer Novello
Admin ha scritto:quoto huntersub84: D140 vincitore ma è l'unico a base acida.
Però il test è molto interessante e ho apprezzato anche il confronto con la sola acqua.
Se mi capitano cerchi malmessi ne effettuo uno confrontado il vincitore, D140, al RIM 7 e RIM 9000...


Grazie Antonio... è l'esperienza dei vari laboratori di Fisica che riaffiora lol!

Se ti capita l'occasione, sarebbe molto interessante vedere i RIM in action Wink

Vedi il profilo dell'utente http://www.detailingpassion.it

HunterHeads

avatar
Detailer Novello
Questo test mi sorprende. Pensavo che il D140 non ne uscisse vincitore visto che io lo uso sui miei tomason, ma anche sfregando col la spazzola non vengono mai puliti.

Vedi il profilo dell'utente

mementote65

avatar
Detailer Novello
Io invece volevo chiedere una cosa: ma siamo proprio sicuri che il Rim 7 sia cosi' delicato? Dico questo perchè avendolo provato oggi la prima cosa che mi ha colpito è il forte odore "acido" (quasi da soda caustica) tanto forte da penetrare perfino all'interno dell'abitacolo e poi sicuramente l'ottimo effetto pulente paragonabile sicuramente al 140. Diciamo che non so se ritenerlo cosi' neutro quanto il dodo (che sinceramente mi ha molto bene impressionato)

Vedi il profilo dell'utente

Matteo[V]

avatar
Apprendista Detailer
Depaip ha scritto:
Non ha senso spruzzarlo e lasciarlo agire 30 sec.............

Non è solo il tempo di permanenza che aiuta a pulire/rovina una superficie metallica.

Io uso anche puro lo splendorlega, che è acido, e non problemi perchè il prodotto è sicuro.

Uso un decappante sempre MAFRA che si chiama Cromobrill, che quando lo spruzzi sui cerchi in lega fuma tanto è acido ( 1:5), ma nonostante ciò dopo una spennellata o spazzolata non lascia nessun segno.

Se indenti pulire bene i cerchi (neri diamantati = GTI) affidati a qualsiasi prodotto specifico, ma nelle diluizioni consigliate.

Non farti condizionare dalle parole.

Altra cosa da inserire nell'ordine... D140 quindi Very Happy

HunterHeads ha scritto:Questo test mi sorprende. Pensavo che il D140 non ne uscisse vincitore visto che io lo uso sui miei tomason, ma anche sfregando col la spazzola non vengono mai puliti.

Non è che dipende anche dalla porosità del cerchione?
Mi ricordo quando avevo la prima golf (IV serie) con i cerchi da 16' Montreal dovevo strofinare infinito per farli bene e la lavavo spesso...

Vedi il profilo dell'utente http://www.vwgolfcommunity.com

DarkCity79

avatar
Detailer Novello
Matteo[V] ha scritto:

HunterHeads ha scritto:Questo test mi sorprende. Pensavo che il D140 non ne uscisse vincitore visto che io lo uso sui miei tomason, ma anche sfregando col la spazzola non vengono mai puliti.

Non è che dipende anche dalla porosità del cerchione?
Mi ricordo quando avevo la prima golf (IV serie) con i cerchi da 16' Montreal dovevo strofinare infinito per farli bene e la lavavo spesso...


Non penso, devrebbero essere cerchi verniciati Wink

Vedi il profilo dell'utente http://www.detailingpassion.it

clansman

avatar
Apprendista Detailer
Matteo[V] ha scritto:

HunterHeads ha scritto:Questo test mi sorprende. Pensavo che il D140 non ne uscisse vincitore visto che io lo uso sui miei tomason, ma anche sfregando col la spazzola non vengono mai puliti.

Non è che dipende anche dalla porosità del cerchione?
Mi ricordo quando avevo la prima golf (IV serie) con i cerchi da 16' Montreal dovevo strofinare infinito per farli bene e la lavavo spesso...

Secondo me dipende più dalla contaminazione profonda. In base alla frequenza del lavaggio , ai kilometri fatti, alla pasta della pastiglia, e alla sigillatura del cerchio, ci saranno sempre dei residui "incastrati" nella superficie del cerchio ( quasi invisibili o molto evidenti a seconda dei paramentri che ho elencato )che andranno rimossi con la clay bar.

Vedi il profilo dell'utente

kokador

avatar
Detailer Novello
anche per me dipende dalla frequenza del lavaggio e dall utilizzo,io li tengo puliti e la uso poco (5000 km in 2 anni ) Very Happy ,quando la lavo li pulisco semplicemente con un panno umido,poi finish coat.
certo sono aiutato con la conformazione dei cerchi che non hanno angoli dove fermare la polvere.
una volta ogni 6mesi d140 puro nei fori delle viti e basta

Vedi il profilo dell'utente

FedeFiko

avatar
Detailer Novello
beato te io 30000 all anno se va bene Very Happy

se facevo i tuoi km avevo un carrera Very Happy

Vedi il profilo dell'utente

giacomo_defilippis

avatar
Diplomato in Detailing
bel test

Vedi il profilo dell'utente

Bludevils

avatar
Detailer Novello
Bel test,resto sempre più convinto della bontà del D140, rapporto qualità prezzo ineguegliabile secondo me, con 30€ di prodotto in co nfezione da 3,78 litri,si ottengono 18 litri di prodotto diluito 4:1, rispetta i cerchi e lascia un buon effeto discretamente lucido,unico tallone d'Achille la ruggine sui dischi. Io voto D140 e non ho intenzione di cambiarlo

Vedi il profilo dell'utente

Leroy

avatar
Apprendista Detailer
E' oggettivamente il migliore il D140. Unico prodotto che mi ha soddisfatto completamente sin dal primo lavaggio e che uso quando lavo l'automobile. Il prodotto è specifico per i cerchi, dunque nelle diluizioni consigliate dovrebbe preservarle nel tempo e non danneggiarle, cosa per altro confermata anche da Antonio.
Il D140 lo uso con diluizione 1:10.

Vedi il profilo dell'utente

Giobart

avatar
Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Leroy ha scritto:Il D140 lo uso con diluizione 1:10.

Come ti trovi con questa diluizione?
Ogni quanto li lavi i cerchi?
Li sigilli o li ceri, se si con cosa?

Scusa l'interrogatorio Laughing, ma siccome sono molto soddisfatto di questo prodotto (per il momento usato 1:4), vorrei capire come ci si trova usando una diluizione superiore (più delicata)! Very Happy

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum