Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Trattamento Sintoflon

Trattamento Sintoflon

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 4]

51 Re: Trattamento Sintoflon il Dom 12 Gen 2014 - 22:46

Paso


Detailer Novello
xAngelox ha scritto:Ciao Ale l'ho acquistato da ebay  questo è il link  Wink  http://www.ebay.it/itm/SINTOFLON-KIT-TRATTAMENTO-1-E-T-250-ml-2-Protector-125-ml-/221316154299?pt=Ricambi_automobili&hash=item33877883bb&_uhb=1

Paso speriamo io voglio giusto l'affidabilità del mio motore che duri nel tempo nel tempo.... la macchina per ora è perfetta
Io l'ho sempre usato ed è l'unico di cui mi fido

Vedere il profilo dell'utente

52 Re: Trattamento Sintoflon il Dom 12 Gen 2014 - 23:10

xAngelox


Diplomato in Detailing
Si prima di acquistarlo mi sono documentato bene.. e devo dire che ne parlano tutti bene!! poi l'ho potuto verificare anche nella macchina di un mio caro amico

Vedere il profilo dell'utente

53 Re: Trattamento Sintoflon il Lun 13 Gen 2014 - 0:40

ghid


Diplomato in Detailing
sulla 159 mi sono calati anche i consumi, in modo percepibile, dopo il solo uso di ET.

Vedere il profilo dell'utente

54 Re: Trattamento Sintoflon il Lun 13 Gen 2014 - 11:23

meloni


Apprendista Detailer
Mah, che dire.....

Sia sulla mia Fiesta (1.6 Tdci S del 2006) che sulla Melonimobile™ (E 290TD del 98..) uso prodotti Sintoflon da corca due cambi dell' olio, quindi circa 30-40000 km.... come da istruzioni, prima l' ET per quache migliaio di Km prima del tagliando e poi il protector ad olio nuovo.

Ho riscontrato che su entrambi i motori al primo cambio dell' olio dopo qualche migliaio di Km con l' ET l' olio esausto era molto più sporco del solito, segno che l' ET ha effettivamente svolto il suo lavoro. ( La fiesta al primo trattamento aveva 90000km e la Classe E circa 280000..).

Vedere il profilo dell'utente

55 Re: Trattamento Sintoflon il Lun 13 Gen 2014 - 19:23

lukejunior


Detailer Novello
Io dopo oltre 1000 km di trattamento con 375 ml di Sintoflon E.T. sulla mia Volvo C70 2.5T Coupè, ho buttato l'olio vecchio (abbastanza scuro), e ho messo l'olio nuovo (Bardahl XTC C60 10W40) e 125 ml di Sintoflon Protector OilSeal. Man mano mettero gli altri 250 ml di Sintoflon Protector OilSeal, in quanto a diferrenza dell'E.T., il Protector OilSeal va messo nel motore gradualmente. Io credo che dividerò i 375 ml di Protector OilSeal in 3 rabocchi; 125 ml ogni 250 km.
Già da ora il motore lo sento più fluido a freddo. Anche se è difficile notare differenze dopo un trattamento, su un motore che già di base va benissimo.

Vedere il profilo dell'utente

56 Re: Trattamento Sintoflon il Lun 13 Gen 2014 - 19:37

ghid


Diplomato in Detailing
lukejunior ha scritto:Io dopo oltre 1000 km di trattamento con 375 ml di Sintoflon E.T. sulla mia Volvo C70 2.5T Coupè, ho buttato l'olio vecchio (abbastanza scuro), e ho messo l'olio nuovo (Bardahl XTC C60 10W40) e 125 ml di Sintoflon Protector OilSeal. Man mano mettero gli altri 250 ml di Sintoflon Protector OilSeal, in quanto a diferrenza dell'E.T., il Protector OilSeal va messo nel motore gradualmente. Io credo che dividerò i 375 ml di Protector OilSeal in 3 rabocchi; 125 ml ogni 250 km.
Già da ora il motore lo sento più fluido a freddo. Anche se è difficile notare differenze dopo un trattamento, su un motore che già di base va benissimo.

 cheers cheers hai assicurato la macchina!!

Vedere il profilo dell'utente

57 Re: Trattamento Sintoflon il Lun 13 Gen 2014 - 19:45

Alessio


Moderatore
meloni ha scritto:Mah, che dire.....

Sia sulla mia Fiesta (1.6 Tdci S del 2006) che sulla Melonimobile™ (E 290TD del 98..) uso prodotti Sintoflon da corca due cambi dell' olio, quindi circa 30-40000 km.... come da istruzioni, prima l' ET per quache migliaio di Km prima del tagliando e poi il protector ad olio nuovo.

Ho riscontrato che su entrambi i motori al primo cambio dell' olio dopo qualche migliaio di Km con l' ET l' olio esausto era molto più sporco del solito, segno che l' ET ha effettivamente svolto il suo lavoro. ( La fiesta al primo trattamento aveva 90000km e la Classe E  circa 280000..).


quindi dici che sulla fiesta andrebbe benissimo? la mia ha 65000 km ed è il 1.4 TDCI senza FAP.
l'olio lo dovrei cambiare fra 3-4000 km. Castrol Magnatec 5w30


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

58 Re: Trattamento Sintoflon il Lun 13 Gen 2014 - 20:02

ghid


Diplomato in Detailing
Alessio ha scritto:
meloni ha scritto:Mah, che dire.....

Sia sulla mia Fiesta (1.6 Tdci S del 2006) che sulla Melonimobile™ (E 290TD del 98..) uso prodotti Sintoflon da corca due cambi dell' olio, quindi circa 30-40000 km.... come da istruzioni, prima l' ET per quache migliaio di Km prima del tagliando e poi il protector ad olio nuovo.

Ho riscontrato che su entrambi i motori al primo cambio dell' olio dopo qualche migliaio di Km con l' ET l' olio esausto era molto più sporco del solito, segno che l' ET ha effettivamente svolto il suo lavoro. ( La fiesta al primo trattamento aveva 90000km e la Classe E  circa 280000..).


quindi dici che sulla fiesta andrebbe benissimo? la mia ha 65000 km ed è il 1.4 TDCI senza FAP.
l'olio lo dovrei cambiare fra 3-4000 km. Castrol Magnatec 5w30

ben per te che per il FAP.
Certo, va benissimo e sarebbe anche il momento giusto per metterlo.

Vedere il profilo dell'utente

59 Re: Trattamento Sintoflon il Mar 14 Gen 2014 - 19:00

xAngelox


Diplomato in Detailing
Per chi ha già fatto questo trattamento, vi chiedo una domanda stupida.. l'olio nuovo va messo il tanto richiesto cioè per la mia 4,2litri o bisogna scartare i 250 ml per metterci il protector? e allora 3,95litri più i 250ml di prodotto?  

Vedere il profilo dell'utente

60 Re: Trattamento Sintoflon il Mar 14 Gen 2014 - 20:51

Paso


Detailer Novello
xAngelox ha scritto:Per chi ha già fatto questo trattamento, vi chiedo una domanda stupida.. l'olio nuovo va messo il tanto richiesto cioè per la mia 4,2litri o bisogna scartare i 250 ml per metterci il protector? e allora 3,95litri più i 250ml di prodotto?  
Io lo lascio sempre "scarso" per poi rabboccare successivamente al trattamento del protector. Quindi metti 4 litri giusti poi al max fai un piccolo rabbocco

Vedere il profilo dell'utente

61 Re: Trattamento Sintoflon il Mar 14 Gen 2014 - 21:38

ghid


Diplomato in Detailing
la quasi totalità dell'ET evapora in un'ora d'utilizzo quindi non devi aspirare olio, prima di metterlo.

Quando andrai a cambiare l'olio ed aggiungere il protector invece dovrai stare un pelino più basso, perchè quello si che concorre al volume.

Vedere il profilo dell'utente

62 Re: Trattamento Sintoflon il Mar 14 Gen 2014 - 21:57

Nickolò


Apprendista Detailer
Credo che sia necessaria un attimino di conoscenza chimica a riguardo...
Di additivi ne esistono poche macrocategorie...

Iniziamo dalle cloroparaffine, detti anche additivi EP (Extreme Pressure) che sono presenti nell'olio del cambio e ingranaggi Questi restano adesi al metallo proteggendolo e garantendo la massima scorrevolezzo anche in condizioni di carico elevato. HAnno il difetto che se sovrtadosati o messi dove non dovrebbero attaccano i alcuni metalli (come il bronzo) a riguardo vi invito a controllare le differenze tra oli GL4 e gl5 per cambio: il GL5 nonostante sia maggiormente additivato e protettivo non può essere usato in alcuni cambi dove vi sono i sincronizzatori in bronzo; quindi almeno nel cambio rispettate la gradazione scelta dal costruttore. Nel motore non li metterei, anche se persone che per anni hanno utilizzato il famoso ZX1 che lo conteneva non hanno avuto problemi.

Poi vi sono le stostanze solide in sospensione: e via con Fullereni, nutruro di boro esahonale, teflon, Bisolfuro di molibdeno. Ognuina di queste sostanze ha le prorie caratteristiche chimico-fisiche; ma per tutti è importante (a parte per il fullerene che è quello) che le particelle siano microscopiche in modo da non fermarsi al filtro dell'olio tappandolo; qundi rivolgersi alle migliori aziende (Sintoflon a quanto pare lo è!!!). Inoltre questi microsolidi necessitano di un carrier che li veicola, li disperda in modo da trovarsi sui "campi dello sforzo" in giuste proporzioni

Il fullerene non è altro che una molecola con 60 atomi di carbonio legati secondo la trama pentaesagonale di un pallone da calcio: esso trasforma l'attrito da radente (strisciamento) in volvente (rotazione) nei punti di contatto dove si interpone la molecola (immaginate fasce e bronzine) l'usura e la scorrevolezza migliorano per via del cambio della legge fisica a cui è sottoposta la zone (l'attrito volvente è moooollltooo minore del radente). Inoltre il carbonio è stabile per natura ad elevate pressioni e temperature. Al momento no ho visto additivi (Bardhal a parte) con tale principio attivo (e il renox è cloroparaffina come lo zx1). Essendo in sospensione va via al cambio olio

Il PTFE i Teflon è il materiale sintetico con il minor coefficiente di attrito radente al mondo (come ghiaccio bagnato su ghiaccio bagnato) e uno dei pochi ad avere un coefficiente ugualmente basso nell'attrito con se stesso. Tale catena microionizzata garantisce interponendosi tra le parti di abbassare il cieff di attrito, minore usura e maggior scorrevolezza. Resta inoltre attaccata per quanto possibile al metallo per vie di forze chimiche del secondo ordine. Ecco perchè elimina trafilamenti di olio (tre versioni di Sintoflon in base alla microionizzazione della molecola) e non va via completamente al tagliando. A temperature elevate/issime degrada, ma senza lasciare residui dannosi.

Disolfuro di molibdeno, grafite, Nitruro di boro esagonale sono i più famosi lubrificanti solidi. essi abbassano l'attrito grazie alla loro struttura chimica (prismi triangolari per Molibdeno ed esagoni piani per gli altri che scorrono grazie alla forze di van der Waals). Possono essere additivati a tutto e sono tra i segreti della modernità (additivati ai cuscinetti a sfera li si rende autolubrificanti ad esempio). Microionizzati funzionano abbassando l'attrito radente, ma si perdono quasi tutto al cambio olio visto che non possiedono particolari adesività (il discorso è in generale visto che sono tre molecole diverse). Il nutruro di boro è la più inerte di tutte e credo che abbia un coeff di attrito basso quanto il teflon. In generale non restano attaccati alla superficie. Hanno però coeff di attruto lievemente più basso del teflon.

PS: Solitamente se un additivo/olio resta adeso alla superficie è anche un buon protettore EP, facensodi carico anch'esso dello sforzo del metallo (esempio del velo d'olio interposto dente/dente in un ingranaggio)

Vedere il profilo dell'utente

63 Re: Trattamento Sintoflon il Mer 15 Gen 2014 - 8:51

mArCo1928


Detailer Novello
Si era sempre detto che la sintoflon ingolfasse il filtro dell'olio ed i condotti, forse nel frattempo hanno sviluppato il loro prodotto passando da una truffa ad un ottimo prodotto, ma quello che è certo è che visto come son partite le cose io non mi fiderei mai e poi mai, specialmente su un motore come il mio.

Mentre l'olio Bardahl si può mettere da subito anche a motore nuovo e non può fare altro che bene, sulla mia Aprilia lo uso da sempre e mai un problema, degrada anche meno degli olii normali, nella macchina ancora uso il Castrol perché son sotto garanzia fino settembre.

lukejunior ha scritto:Io dopo oltre 1000 km di trattamento con 375 ml di Sintoflon E.T. sulla mia Volvo C70 2.5T Coupè, ho buttato l'olio vecchio (abbastanza scuro), e ho messo l'olio nuovo (Bardahl XTC C60 10W40) e 125 ml di Sintoflon Protector OilSeal. Man mano mettero gli altri 250 ml di Sintoflon Protector OilSeal, in quanto a diferrenza dell'E.T., il Protector OilSeal va messo nel motore gradualmente. Io credo che dividerò i 375 ml di Protector OilSeal in 3 rabocchi; 125 ml ogni 250 km.
Già da ora il motore lo sento più fluido a freddo. Anche se è difficile notare differenze dopo un trattamento, su un motore che già di base va benissimo.

Guarda che la macchina può andare meglio anche solo semplicemente perché hai l'olio Bardahl, elimina il rumore di punterie di molto, poi dobbiamo anche parlare dell'effetto placebo.

Comunque in linea generale di massima noto che manca assolutamente anche solo un briciolo di metodo scientifico nelle vostre prove...

Vedere il profilo dell'utente

64 Re: Trattamento Sintoflon il Mer 15 Gen 2014 - 9:55

ghid


Diplomato in Detailing
il teflon micronizzato non può intasare i filtri  Laughing Laughing 

Vedere il profilo dell'utente

65 Re: Trattamento Sintoflon il Mer 15 Gen 2014 - 11:15

meloni


Apprendista Detailer
ghid ha scritto:
Alessio ha scritto:
meloni ha scritto:Mah, che dire.....

Sia sulla mia Fiesta (1.6 Tdci S del 2006) che sulla Melonimobile™ (E 290TD del 98..) uso prodotti Sintoflon da corca due cambi dell' olio, quindi circa 30-40000 km.... come da istruzioni, prima l' ET per quache migliaio di Km prima del tagliando e poi il protector ad olio nuovo.

Ho riscontrato che su entrambi i motori al primo cambio dell' olio dopo qualche migliaio di Km con l' ET l' olio esausto era molto più sporco del solito, segno che l' ET ha effettivamente svolto il suo lavoro. ( La fiesta al primo trattamento aveva 90000km e la Classe E  circa 280000..).


quindi dici che sulla fiesta andrebbe benissimo? la mia ha 65000 km ed è il 1.4 TDCI senza FAP.
l'olio lo dovrei cambiare fra 3-4000 km. Castrol Magnatec 5w30

ben per te che per il FAP.
Certo, va benissimo e sarebbe anche il momento giusto per metterlo.

Ma si dai! secondo me male non fa!! metti ora l' ET, ci giri fino al cambio dell' olio e poi metti il protector con l'olio nuovo.

La mia raccomandazione e' essere sicuri che poi una volta messo l'additivo a motore rigorosamente in temperatura si percorrano parecchi Km prima di spengere il motore per permettere al prodotto di miscelarsi e lavorare correttamente.

Vedere il profilo dell'utente

66 Re: Trattamento Sintoflon il Mer 15 Gen 2014 - 11:41

Alessio


Moderatore
il mio problema è che percorro pochi km.


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

67 Re: Trattamento Sintoflon il Mer 15 Gen 2014 - 11:43

ghid


Diplomato in Detailing
Quando metti l'et non spegnere etti l'et non spegnere la macchina per un'ora.

Vedere il profilo dell'utente

68 Re: Trattamento Sintoflon il Mer 15 Gen 2014 - 11:44

Alessio


Moderatore
perfetto Wink


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

69 Re: Trattamento Sintoflon il Mer 15 Gen 2014 - 11:50

xAngelox


Diplomato in Detailing
ok perfetto grazie a tutti per avermi chiarito le idee!!!  Wink a breve lo metterò nella mia bestiola

Vedere il profilo dell'utente

70 Re: Trattamento Sintoflon il Dom 26 Gen 2014 - 21:03

Alessio


Moderatore
Quindi ragazzi avete trovato migliorie con il trattamento?


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

71 Re: Trattamento Sintoflon il Lun 27 Gen 2014 - 1:33

meloni


Apprendista Detailer
Che ti devo dire...... male non fa.... ma di una cosa ne sono abbastanza certo: sullo stesso tratto di strada, la E290 sulla quale ormai uso questi trattamenti da un paio di tagliandi (ora siamo oltre 300000km..) ha guadagnato qualche km/ora, e non parlo di 2-3 che potrebbero dipendere da svariati fattori come vento a favore o meno, gasolio più o meno raffinato o altre cose, ma di quasi 10 sulle stesse medesime sezioni di strada. chiaramente sempre usato gasolio normalissimo e con motore assolutamente di serie (solo EGR esclusa, ma da parecchio tempo).



Ultima modifica di meloni il Lun 27 Gen 2014 - 11:04, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente

72 Re: Trattamento Sintoflon il Lun 27 Gen 2014 - 8:23

Alessio


Moderatore
Addirittura! È sulle fiesta come va?


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

73 Re: Trattamento Sintoflon il Lun 27 Gen 2014 - 11:06

meloni


Apprendista Detailer
Alessio ha scritto:Addirittura! È sulle fiesta come va?

la fiesta di km ne ha molti meno, e quasi contemporaneamente misi anche un modulo aggiuntivo, quindi non so effettivamente la reale spartizione dei meriti, ma come la E ha guadagnato qualche km/h sulle stesse tratte e stando attenti si riescono a fare ottime percorrenze in termini di consumi Smile

Vedere il profilo dell'utente

74 Re: Trattamento Sintoflon il Lun 27 Gen 2014 - 14:38

Alessio


Moderatore
Peretto dai lo provo Wink grazie mille


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

75 Re: Trattamento Sintoflon il Lun 27 Gen 2014 - 22:20

xAngelox


Diplomato in Detailing
Vai Ale io a breve inizio a metterlo sono a quota 83000km fra 2000km lo metto anticipo prima il tagliando così provo un pò questo trattamento  Laughing 

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 3 di 4]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum