Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Trasferirsi al Nord

Trasferirsi al Nord

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 6]

51 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 15:26

ciccante88


Detailer Superesperto
Io non ho molti anni per giudicare il passato ma secondo me noi cittadini non abbiamo mai avuto la civiltà e l'educazione di rispettare un determinato sistema che garantisse il benessere "eterno" del Paese, questo perchè si è sempre cercare di avere più soldi per se stessi evadendo dove si poteva evadere e la situazione giornaliera costringe a maggior ragione a continuare perchè ci sono quelli che continuano a "mangiare" sulle spalle degli altri non rendendosi conto che così facciamo il botto; premetto che anche i dirigenti sono cittadini prima di tutto! Questo perchè è la base, cioè chi ci governa che ha sempre mangiato in eccesso e continua a farlo(vedi gli scandali che escono)...se è chi ci comanda a fare il cattivo gioco, la maggior parte di noi non sarà mai spronato a fare il giusto! fine OT!

Vedere il profilo dell'utente

52 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 15:34

Toretto


Detailer Novello
che i cittadini (i ricchi sopratutto) hanno evaso le tasse lo sappiamo gia. ma non penso proprio che l'italia sta cosi solo perche' quest'ultimi hanno evaso le tasse. piuttosto guardiamo i poltici,le regioni etc etc che vanno a mangiare caviale e bere champagne,viaggi,ville stratosferiche con i soldi pubblici o con i soldi del partito.oppure prendono escort per divertirsi,questo sempre con i soldi pubblici. vogliamo parlare poi dei viaggi in aereo (aereo dello stato)che hanno fatto queste signorine?

Vedere il profilo dell'utente

53 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 15:36

Admin


Admin
Toretto penso che quello che intenda Pelo è che se alla fine abbiamo questi elementi in Parlamento un pò è colpa nostra: viviamo in una democrazia con potere di voto e non in una dittatura... Vedremo alle prossime politiche...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

54 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 15:40

Attilaxxx


Apprendista Detailer
i popoli non merito mai la generalizzazione , ma soprattutto non meritano le colpe dei singoli. In Italia si calcola che circa 3.000.000 di persone vivano (campano)di politica. se a questo numero inseriamo anche quelli che indirettamente dalla politica ottengono benefici, vediamo aumentare questo numero. ma da qui a dire che tutti "meritiamo di essere sanzionati" per colpa di"molti disonesti", ne passa. le persone oneste esistono ovunque in tutti i settori, a tutte le latitudini e di tutti i colori. Il fatto di generalizzare , porterebbe a punire anche chi per sopravvivere è disposto a fare sacrifici (o li sta già facendo)per pagare le fesserie altrui. Basterebbe una nuova istallazione con Linux (al punto attuale basterebbe cambiare sistema) . Sarebbe sufficiente che dirigenti/ funzionari fossero responsabili degli errori gratuiti e palesi. Non dimentichiamoci che a ridosso della crisi, c'èra chi sponsorizzava la costruzione del ponte sullo stretto ed ora la tav. ma se i pensionati (leggasi esodati)non possono ricevere la pensione per mancanza di fondi, non sarebbe più opportuno rimandare la tav a tempi migliori? ma forse non ci dicono tutto (e a volte e meglio non sapere tutto)

Viviamo in una sorta di democrazia apparente in cui i cittadini vengono chiamati a votare le persone scelte dai partiti....



Ultima modifica di Attilaxxx il Ven 7 Dic 2012 - 15:41, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente

55 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 15:40

Toretto


Detailer Novello
admin,secondo te cambia se a capo di tutto c'e' la destra o il centro o la sinistra?sono tutti magnamagna

Vedere il profilo dell'utente

56 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 15:44

ciccante88


Detailer Superesperto
D'accordissimo con te, infatti il discorso era indirizzato prima a loro e poi a tutti gli altri che vengono appresso fino a noi che per non pagare 20 euro di più al commerciante/professionista gliela facciamo passare liscia senza fare fattura e lo sai quante volte ho dovuto litigarci?!penso che sia sbagliato il modo di pensare in Italia perchè prima che succedesse la crisi, molti (e mi ci gioco la testa perchè l'ho sentito con le mie orecchie) si sarebbero messi al posto di chi ci governa, alle regioni(ne conosco tutt'ora che non sanno neanche che ruolo ricoprono) per poter godere come hanno fatto fino ad ora e che ci hanno portato a stare così! ovviamente adesso c'è il buon senso ma neanche di tutti che porta a rifletterci un secondo di più prima di essere rapiti dalla gola, quindi è proprio il modo di pensare e di agire di tutti che ci ha portato a tutto questo...e purtroppo continuano e continuiamo!
Certo che esistono persone oneste, ci mancherebbe e purtroppo sono i primi a subire perchè c'è chi continua a rubare!

Vedere il profilo dell'utente

57 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 15:58

Toretto


Detailer Novello
prima leggevo su internet che una vecchietta ha rubato una scatoletta di tonno e non so che altro cibo perche' non aveva soldi per mangiare. arrestata e condannata ad un anno. ecco come siamo messi!!!e non e' la prima volta.

Vedere il profilo dell'utente

58 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 16:00

ciccante88


Detailer Superesperto
vabeh poi della giustizia italiana non ne parliamo, è una barzelletta! dopo tutto questo pietroluca farebbe bene ad andarsene in germania!

Vedere il profilo dell'utente

59 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 16:05

Toretto


Detailer Novello
mi ringrazio ogni giorno da solo per non aver investito in italia,ma bensi' all'estero.

Vedere il profilo dell'utente

60 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 19:08

lukejunior


Detailer Novello
Cavolo che casino l'Italia.

Io quando sono stato al Nord ho trovato un mondo che mi sembrava il paradiso rispetto dove abito io!!!

E se voi venite qui che fate? Mi prende un esaurimento nervoso?

La Calabria forse è la regione italiana con più problemi in assoluto per il cittadino normale. Il cittadino normale è conciato davvero male.

Siamo i più tassati, i più disoccupati e abbiamo tutti seri problemi in famiglia (i fratelli son tutti nemici tra loro), c'è strazeppo di ruffiani, lecchini, paurosi e mafiosi.

Praticamente del 100% della popolazione calabrese si salverà uno scarso 10%.

Tra amici, parenti e altre persone normali che conosco a trovarne uno buono ce ne vuole.

I miei nonni stessi sono persone da evitare, compresi i miei zii che ognuno è peggio dell'altro.

E se mi guardo allo specchio avrei anche da ridire (e parecchio pure!!!!) su me stesso.

Insomma non venite qui!!! Per la miseriaccia!!!

Vedere il profilo dell'utente

61 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 19:11

Toretto


Detailer Novello
Ammazza oh!!!

Vedere il profilo dell'utente

62 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 19:42

lukejunior


Detailer Novello
Toretto ha scritto:Ammazza oh!!!

Che ti aspettavi??

Ma ti dirò di più.

E calcola che i miei familiari son tutti gente operai e insomma persone perbene, eppure gente ugualmente marcia.

ASCOLTATE TUTTI!!! DELLE "BELLISSIME" STORIE SULLA CALABRIA, IN MAGGIOR MODO I PAESINI DI COSENZA!!!!

Giusto 4 giorni fa mio nonno ha lanciato accuse diffamatorie liberandosi per sempre di sua figlia (mia madre) e famiglia. Almeno non ci avremmo più a che fare, visto che ha oltre 80 anni e nonostante i suoi comportamenti e il lascito di terre ai "SOLI FIGLI MASCHI" escludendo le femmine...mia madre continuava ad andarlo a trovare e pulirgli la casa e cucinarlo (e sbagliava!!).

Calcola che una volta, mia madre stava parlando dalla finestra con mio padre (oltre 30 anni fa).

Appena mio nonni li ha visti, ha messo mia madre nell'Ape Piaggio insieme al fucile e l'ha portata a visita.

Nel caso in cui fosse risultata "consumata" avrebbe usato il fucile.

Ma lo facevano tanti dalle mie parti fino a 30-40 anni fa. Era la norma.

Per non parlare dello sfruttamento minorile.

Figurati che mia madre ha lavorato a raccogliere olive, negli orti da quando aveva 3 anni fino a 18 anni. Logicamente tutti i soldi li prendeva mia nonna e a lei niente.

Nemmeno cibo. La facevano mangiare appena roba orribile.

Qui dalle mie parti il bagno (il WC) le famiglie hanno iniziato ad averlo negli anni 80.

La TV e le automobili il cittadino medio dei paesi sempre negli anni 80.

Il tasso di analfabetismo peggio di quello dichiarato.

Infatti i miei nonni non hanno mai frequentato 1 giorno di scuola.

La maggior parte dei 50enni della zona hanno la licenza elementare o al massimo media.

Io invece ho avuto la fortuna di avere 2 genitori che nonostante abbiano lavorato come somari da soma e nel caso di mia madre botte e sfruttamento a volontà, mi hanno dato una vita fantastica.

Ma ora però siam messi tutti disoccupati e giriamo tutto il giorno per trovare un lavoro e lavorare alla giornata....

E questo "bel quadretto" ricordatelo, perchè qui in Calabria questa è una storia non isolata!!!

Mi dispiace ma dovete sapere che gente gira da queste parti. E vi ho parlato di gente operaia comune sul comportamento sui propri figli e parenti.

Vero, roba di 30 anni fa, ma ora storie simili ce ne sono, tipo la gelosia estrema dei mariti con le mogli, o fidanzati con le fidanzate, i delitti passionali, lo stalking, ecc.ecc.ecc. Ne conosco a bizzeffa.

Qui i problemi oltre che a livello politico ed economico sono a livello sociale.

Ad esempio se qui vai a lavorare devi cercare di farti pagare a settimana, perchè nella stramaggioranza dei casi il principale ti fotte la paga e non paga mai.

Infatti chiunque avanza soldi. Ovviamente lavoro a nero a GoGo.

Vedere il profilo dell'utente

63 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 20:40

Toretto


Detailer Novello
senza parole Shocked

Vedere il profilo dell'utente

64 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 21:43

lukejunior


Detailer Novello
Toretto ha scritto:senza parole Shocked

Una volta una "signora" aveva tagliato le orecchie al maiale da vivo perchè non lo ascoltava quando parlava.

Ho dei vicini che mangiano cani e gatti.

Nelle mie zone se hai un cane (io sono molto appassioanto e amante degli animali e della natura) devi guardarlo e tenerlo sempre sott'occhio e mai lasciarlo libero perchè non ritorna più.

La cana della mia ragazza aveva provato ad inoltrarsi per 5 minuti nelle terre li vicino e dopo pochi minuti è ritornata con una gamba rotta.

Inoltre molti li uccidono se li vedono avanti la porta o li bastonano.

Le condizioni delle strade (per non parlare delle autostrade spesso senza barriere con pericolo che ti trovi un animale su strada), che sono tutte un colabrodo, a pezzi, dove si dovrebbe camminare di regola con gomme 205/90 R13 se esistessero, servizi ridotti all'osso.

Una mortalità di ragazzi trementa: tutti pazzi su strada e con queste strade che ci ritroviamo in pessime condizioni, con asfalto di cattivissima qualità, con nessun tipo di contenimento della forza centrifuga in curva.... ci corrono come diavoli.

La strada di fronte casa mia ha il limite a 50 kmh.

Vedo pazzi sfrecciare a 200 kmh.

Infatti ogni circa 2km c'è una cappella piccola con i fiori di tutti i ragazzi che sono morti.

2 mesi fa scarsi è morto un mio amico a 22 anni in moto. Era il diavolo su moto. Mi dispaice molto per lui, ma erano circa 10 incidenti che già aveva fatto e non mentalizzava ancora.

Allora:

Se andate nelle zone più evolute, quindi nelle città città trovate persone dalla mentalità aperta.

Se invece capitate in paesini anche limitrofi al centro (il mio) dovete stare molto attenti, perchè ogni 2 famiglia 1 è marcia.

Comportamenti medioevali.

Figuratevi che per un mio zio tutte le donne che portano il rossetto, fumano, guidano, portano la minigonna o i tacchi sono puxxane.

Quindi ora dovete capire il motivo per cui io non posso più stare qui.

Tutto il modo di fare e di dire e di capire in queste zone è contrario al mio essere.

Proprio vi ho spiegato come è marcia qui la questione.

Proprio il popolo è marcio.

Vedere il profilo dell'utente

65 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 21:57

detailer della domenica


Apprendista Detailer
Brutta storia.
Ma guarda che non si tratta di un caso isolato, per diversi aspetti molte zone del Sud Italia sono a livelli di arretratezza allucinanti.
E questi anche grazie ai politici a cui conviene tenere la gente nell'ignoranza e nel bisogno, per poter elargire meglio i loro favori.

Ma tu cerca di venirne fuori, se riesci... non adeguarti a questo squallore. No

Vedere il profilo dell'utente

66 Re: Trasferirsi al Nord il Ven 7 Dic 2012 - 22:18

lukejunior


Detailer Novello
detailer della domenica ha scritto:Brutta storia.
Ma guarda che non si tratta di un caso isolato, per diversi aspetti molte zone del Sud Italia sono a livelli di arretratezza allucinanti.
E questi anche grazie ai politici a cui conviene tenere la gente nell'ignoranza e nel bisogno, per poter elargire meglio i loro favori.

Ma tu cerca di venirne fuori, se riesci... non adeguarti a questo squallore. No

Guarda, io sono visto come un traditore.

Infatti qui mi son potuto un pò sfogare.

Dalle mie parti se cominci a giudicare la vita che c'è qui, diciamo che puoi imbatterti in 6 situazioni:

1 ti da ragione e vorrebbe andarsene pure.

1 ti da ragione e basta.

1 ascolta ma non si esprime.

1 dice che hai torto.

1 devi fare come difenderti perchè ci sarà uno scontro verbale pesante (mi capita sempre).

1 ci scappa la lite manesca (che ancora non mi è mai capitata solo perchè non affronto discorsi con gente che non conosco).

Il problema poi è che qui nella stramaggioranza dei casi si hanno 2 realtà sociali:

1: quella che ho descritto nei miei precedenti messaggi e quindi avete capito tutto.

2: quella delle persone che vogliono fare emancipazione; quindi la sera al bar del centro città di lusso a sfoggiare il mini cooper, l'audi a5 del padre e i più temerari affittano una lamborghini (il tale della lamborghini cambia supercar ogni 2-3 mesi e credo abbia qualche leasing o roba del genere con queste supercar, sicuramente a noleggio) e i figli sono EXTRAULTRAVIZZIATI. Scostumatissimi. Questi ingrati, i propri genitori li prendono a "MALIPAROLE", pretendono l'iphone o il Galaxy SIII a 6-7 anni e i genitori gli e lo comprano. Vedo figli che a 10 anni cammianano con 500€ di vestiti addosso.
E le famiglie sono spesso di operai e gente che fa fatica a portare 800€ al mese a casa.

Quindi io vedo il Sud Italia, nella fattispecie la Calabria, come il Verga descriveva la sua Sicilia: che quando proviamo ad avere il progresso facciamo danni.

Insomma: o gli arretrati con i genitori che sparavano la figlia se veniva sverginata prima del matrimonio (perchè uccidere non era peccato....fare sexxo che è la cosa più bella del mondo si invece) oppure gli snob attuali che non hanno soldi e appena li fanno si devono comprare i lussi più sfarzosi.

Io sinceramente non ho da lamentarmi: Ho sempre avuto tutto, ma nello giusto. Non mi è mai mancato nulla, ma non mi è mai stato dato nulla di inappropriato alla mia età.

Il telefonino l'ho avuto a 13 anni e l'ho preso con i soldi che avevo messo da parte da molti mesi.

Le automobili le ho sempre comprate con i soldi che ho guadagnato con i lavori di merda che ho fatto, idem per la moto.

I bei vestiti, PC, smartphone mi paicciono molto e li ho, ma li compro sempre aspettando gli sconti migliori per fare l'affare e sempre con i soldi che mi son guadagnato.

Così come la penso io conosco davvero pochissime persone.

Molti 35-40enni sono ancora a casa e sfruttano i genitori a più non posso.

Vedere il profilo dell'utente

67 Re: Trasferirsi al Nord il Sab 8 Dic 2012 - 14:50

ciccante88


Detailer Superesperto
Mi dispiace molto per le situazioni che hai descritto, ma conosco anche io delle situazioni simili in paesi posti appena sotto il centro Italia e abbino sempre queste situazioni ad una ignoranza del popolo che non porterà mai il progresso perchè vivendo tra di loro non si porrà mai il problema di cambiare! Ho visto molti ragazzi andar via in grandi città e non solo per cercar lavoro, ma principalmente per evadere da una situazione in cui ci vivevano molto stretti! Certo che il periodo non è dei più favorevoli ma io farei come stai cercando di fare tu perchè costruire un futuro così la vedo ancora più difficile se non impossibile! vedrai che la tua buona volontà verrà ripagata prima o poi!

Vedere il profilo dell'utente

68 Re: Trasferirsi al Nord il Dom 9 Dic 2012 - 23:49

lukejunior


Detailer Novello
ciccante88 ha scritto:Mi dispiace molto per le situazioni che hai descritto, ma conosco anche io delle situazioni simili in paesi posti appena sotto il centro Italia e abbino sempre queste situazioni ad una ignoranza del popolo che non porterà mai il progresso perchè vivendo tra di loro non si porrà mai il problema di cambiare! Ho visto molti ragazzi andar via in grandi città e non solo per cercar lavoro, ma principalmente per evadere da una situazione in cui ci vivevano molto stretti! Certo che il periodo non è dei più favorevoli ma io farei come stai cercando di fare tu perchè costruire un futuro così la vedo ancora più difficile se non impossibile! vedrai che la tua buona volontà verrà ripagata prima o poi!

Ci son moltissime persone che molti anni fa (decenni) erano emigrati in Germania, Canada, Australia, ecc.

Ci sono stati decenni e poi son ritornati qui di nuovo anche di mezza età per continuare a fare una vita difficile qui e non rimanere li dove vivevano bene.

Ora questo è un discorso che fila perfettamente se si trattasse di belle città.

Ma son ritornati qui in questo posto squallido dove sto io. Dove non c'è nulla!

E nemmeno vanno in giro. Son tornati qui punto e basta.

Alcuni hanno la mentalità provinciale e non si ci può far nulla.

Io fin da piccolo ho sempre avuto il desiderio di evadere e vedere il mondo.

Nell'anno 2013 questo avverrà.

Vedere il profilo dell'utente

69 Re: Trasferirsi al Nord il Lun 10 Dic 2012 - 7:07

PELO


Laureato in Detailing
credo che il 3d stia prendendo una piega non proprio bella e poco istruttiva...

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

70 Re: Trasferirsi al Nord il Lun 10 Dic 2012 - 9:55

detailer della domenica


Apprendista Detailer
PELO ha scritto:credo che il 3d stia prendendo una piega non proprio bella e poco istruttiva...
Scusa la mia ignoranza, ma cos'è sto 3d?

Vedere il profilo dell'utente

71 Re: Trasferirsi al Nord il Lun 10 Dic 2012 - 10:10

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
3d = thread = Discussione! Very Happy

Giulio, per favore non usare abbreviazioni! Wink

Vedere il profilo dell'utente

72 Re: Trasferirsi al Nord il Lun 10 Dic 2012 - 10:21

lukejunior


Detailer Novello
detailer della domenica ha scritto:
PELO ha scritto:credo che il 3d stia prendendo una piega non proprio bella e poco istruttiva...
Scusa la mia ignoranza, ma cos'è sto 3d?

E' una nuova funzione del forum:

Aggiunge la terza dimensione al forum. Utile per entrare negli abitacoli delle auto dettagliate.... con disappunto del proprietario.

Vedere il profilo dell'utente

73 Re: Trasferirsi al Nord il Lun 10 Dic 2012 - 11:01

detailer della domenica


Apprendista Detailer
Giobart ha scritto:3d = thread = Discussione! Very Happy

Giulio, per favore non usare abbreviazioni! Wink

Ah.... abbreviazione all'italiana, praticamente... questa non la conoscevo ancora, scusate. Embarassed

Per Giulio: è esatto quello che dici, questo thread sta diventando "poco istruttivo", però cerca di sforzarti per capire che c'è gente che ha anche altri problemi, talvolta anche MOLTO seri (molto più seri forse che l'eliminazione degli swirl dal parabrezza), mi sembra più che giusto parlarne e cercare di dare un consiglio senza dar fastidio a nessuno! (anche perché siamo in sezione apposta che si intitola " Di tutto di più... "). cheers

Vedere il profilo dell'utente

74 Re: Trasferirsi al Nord il Lun 10 Dic 2012 - 15:34

Toretto


Detailer Novello
ti quoto alla grande DDD(non mi fate scrivere detailer della domenica please)

Vedere il profilo dell'utente

75 Re: Trasferirsi al Nord il Lun 10 Dic 2012 - 16:29

PELO


Laureato in Detailing
DDD stai parlando con un pugliese che a 18 anni ha fatto le valige ed è andato in emilia prima e in toscana dopo...quindi so benissimo cosa vuol dire, non accetto lezioni su questo. ho detto che il thread sta prendendo una piega non bella perchè non credo che raccontare i caxxi della propria famiglia possa aiutare in qualche modo per trasferirsi al nord....ma anche perchè l'utente sta denigrando un bel pò il sud....e penso che più di qualcuno potrebbe anche offendersi

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 3 di 6]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum