Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Galleria » I vostri lavori... » Prima prova pratica

Prima prova pratica

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 Prima prova pratica il Mar 6 Lug 2010 - 20:50

ceres86


Apprendista Detailer
L'altra sera ho fatto una piccola prova sulla macchina di mia mamma, una lancia y del 2002, con rotativa economica, lc giallo e D151.
Mi scuso anticipatamente x la qualità delle foto (fatte con un nokia 5530)...
Non bastonatemi troppo





A voi i giudizi

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Prima prova pratica il Mar 6 Lug 2010 - 21:54

Newentry


Moderatore
Le foto sicuramente non agevolano, anche per le angolature e la luce riflessa. Sicuramente hai già migliorato molto la situazione, ma c'è ancora TANTISSIMO da lavorare. La superficie sembra ancora essere piena di difetti più o meno evidenti, però come detto è difficile con queste foto essere obiettivi e precisi.
Comunque mi pare che la strada sia quella giusta...Wink

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Prima prova pratica il Mar 6 Lug 2010 - 22:32

ceres86


Apprendista Detailer
Secondo me c'è ancora poco da migliorare, dire che fa schifo di carrozzeria è prorpio riduttivo. Il cofano è pieno di sassate righe profonde duvute a non so che cosa... Potrei provare con un po più di calma, ma sopratutto con il 105

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Prima prova pratica il Mar 6 Lug 2010 - 22:43

Newentry


Moderatore
Carteggiatura prima del 105 no?

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Prima prova pratica il Mar 6 Lug 2010 - 22:49

ceres86


Apprendista Detailer
Conoscendomi, la farei diventare come le vecchie frecce d'argento(le chiamavano così, perchè per andare più forte in gara alla mercedes, toglievano la vernice con la carta vetrata) Laughing Laughing Laughing
Però, dato che la uso come cavia, potrei provarci.... Rolling Eyes

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Prima prova pratica il Mar 6 Lug 2010 - 22:52

Newentry


Moderatore
In realtà era per un problema di sovrappeso che le avevano carteggiate Wink

Vedere il profilo dell'utente

7 Re: Prima prova pratica il Mar 6 Lug 2010 - 22:58

ceres86


Apprendista Detailer
Si be, io non devo andare più forte.... .... ma rischio comunque di far danno.

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 10:17

Emanuele B


Moderatore
A me il risultato sembra buono considerando che si tratta della prima prova e che si e' usato un prodotto aio non fortemente abrasivo . C'e' ancora da lavorare (non TANTISSIMO ) . E' da considerarsi un test spot dal quale risulta che la procedura deve essere diversa . Personalmente inizierei dal ritoccare i segni lasciati dalle sassate (il langka fara' al caso tuo) e poi passerei all' uso di un prodotto piu' abrasivo come megs 105 magari abbinandolo inizialmente a un pad meno aggressivo come l'arancio lc . Consigliare la carteggiatura a una persona non esperta non mi sembra una buona idea . Che caratteristiche ha la lucidatrice ?
In ogni caso ti faccio i miei complimenti !!


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

9 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 11:00

Newentry


Moderatore
Emanuele B ha scritto:A me il risultato sembra buono considerando che si tratta della prima prova e che si e' usato un prodotto aio non fortemente abrasivo . C'e' ancora da lavorare (non TANTISSIMO ) . E' da considerarsi un test spot dal quale risulta che la procedura deve essere diversa . Personalmente inizierei dal ritoccare i segni lasciati dalle sassate (il langka fara' al caso tuo) e poi passerei all' uso di un prodotto piu' abrasivo come megs 105 magari abbinandolo inizialmente a un pad meno aggressivo come l'arancio lc . Consigliare la carteggiatura a una persona non esperta non mi sembra una buona idea . Che caratteristiche ha la lucidatrice ?
In ogni caso ti faccio i miei complimenti !!

Hai ragione, ma una prima volta dovrà pur esserci! Smile

Poi ovviamente dipende anche dal risultato che si vuol ottenere...mi è parso di vedere qualche difetto che secondo me neanche 105 + Surbuf riuscirebbe ad eliminare

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 11:17

Emanuele B


Moderatore
newentry ha scritto:
Emanuele B ha scritto:A me il risultato sembra buono considerando che si tratta della prima prova e che si e' usato un prodotto aio non fortemente abrasivo . C'e' ancora da lavorare (non TANTISSIMO ) . E' da considerarsi un test spot dal quale risulta che la procedura deve essere diversa . Personalmente inizierei dal ritoccare i segni lasciati dalle sassate (il langka fara' al caso tuo) e poi passerei all' uso di un prodotto piu' abrasivo come megs 105 magari abbinandolo inizialmente a un pad meno aggressivo come l'arancio lc . Consigliare la carteggiatura a una persona non esperta non mi sembra una buona idea . Che caratteristiche ha la lucidatrice ?
In ogni caso ti faccio i miei complimenti !!

Hai ragione, ma una prima volta dovrà pur esserci! Smile

Poi ovviamente dipende anche dal risultato che si vuol ottenere...mi è parso di vedere qualche difetto che secondo me neanche 105 + Surbuf riuscirebbe ad eliminare

Certo , ma a quel punto e' meglio che si procuri un pannello su cui sfogarsi , anche perche se gia' cosi' ha difficolta' a correggere quello che gia' c'e' non e' il caso di aggiungere altri segni con la carteggiatura . Dalle foto ( non buone ) io di necessita' gi carteggiatura non ne vedo semmai occorre un ciclo di lucidatura " deciso " e in questa prospettiva piu' che altro sarebbe da verificare la quantita' di trasparente esistente . Per via dei surbuf lui lavora con una rotativa ..........ecco sarebbe da conoscere le caratteristiche della macchina (marca , rpm min-max) per sapere se potra' lavorare adeguatamente i prodotti


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

11 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 11:57

Newentry


Moderatore
Effettivamente lavorare da principiante con la rotativa non credo che aiuti....c'è anche questo da dire

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 12:59

dangerous


Detailer Novello
ceres86 ha scritto:Secondo me c'è ancora poco da migliorare, dire che fa schifo di carrozzeria è prorpio riduttivo. Il cofano è pieno di sassate righe profonde duvute a non so che cosa... Potrei provare con un po più di calma, ma sopratutto con il 105

E magari con una rotorbitale seria!La tua come dici rotativa,rischi di fare piu' danni,MAGARI...
Quelle da supermercato rendono 1 su una scala 1-10,mentre quelle come la DAS 6 sono fatte apposta,e un po' piu' professionali!

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 13:27

Carlo86


Detailer Novello
Emanuele B ha scritto:A me il risultato sembra buono considerando che si tratta della prima prova e che si e' usato un prodotto aio non fortemente abrasivo . C'e' ancora da lavorare (non TANTISSIMO ) . E' da considerarsi un test spot dal quale risulta che la procedura deve essere diversa . Personalmente inizierei dal ritoccare i segni lasciati dalle sassate (il langka fara' al caso tuo) e poi passerei all' uso di un prodotto piu' abrasivo come megs 105 magari abbinandolo inizialmente a un pad meno aggressivo come l'arancio lc . Consigliare la carteggiatura a una persona non esperta non mi sembra una buona idea . Che caratteristiche ha la lucidatrice ?
In ogni caso ti faccio i miei complimenti !!

Sono daccordissimo.
La correzione va quasi bene, ma forse il giallo (specialmente se nuovo) ti ha "sporcato" la finitura...
Se vai con 105+ ARANCIO vedrai che riesci a correggere di più avendo una finitura anche migliore.

Per quanto riguarda la lucidatrice ti conviene girare un pò piu forte (1800rpm), xke se non ha il controllo elettronico la velocità reale sarà molto inferiore a quella dichiarata. Poi abbassala intorno ai 1200 per un paio di passate cercando di"sorreggere" la rotativa in modo da allegerire la pressione sul tampone. Io ho fatto così quando avevo quella economica e mi son trovato bene

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

14 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 17:40

ceres86


Apprendista Detailer
Rispondo a tutti, la lucidatrice che ho attualmente è questa:
http://www.compasaw.com/it_details.php?id=164
Carteggiare, ci posso provare, ma era più che altro un test x vedere se la lucidatrice era una ciofeca totale, o se si poteva salvare leggermente.
A quei famosi 3000 giri, sotto pressione, non ci arriverà mai... Quindi io son sempre andato alla velocità max( i una scala da 1 a 6, dove 1 è ferma e si sente solo il motore in trazione), quindi a 6.
Mi fanno molto piacere i vostri commenti, sia belli che brutti, così almeno capisco cosa devo migliorare, e cosa devo aggiungere alla mia collezione di prodotti!

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 19:10

KorrA


Detailer Novello
Il giudizio sulla roto lo lascio agli esperti... Per il resto quoto quanto scritto da Emanuele!

Vedere il profilo dell'utente

16 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 19:27

Emanuele B


Moderatore
ceres86 ha scritto:Rispondo a tutti, la lucidatrice che ho attualmente è questa:
http://www.compasaw.com/it_details.php?id=164
Carteggiare, ci posso provare, ma era più che altro un test x vedere se la lucidatrice era una ciofeca totale, o se si poteva salvare leggermente.
A quei famosi 3000 giri, sotto pressione, non ci arriverà mai... Quindi io son sempre andato alla velocità max( i una scala da 1 a 6, dove 1 è ferma e si sente solo il motore in trazione), quindi a 6.
Mi fanno molto piacere i vostri commenti, sia belli che brutti, così almeno capisco cosa devo migliorare, e cosa devo aggiungere alla mia collezione di prodotti!

Allora premetto che non ho mai lavorato con quel tipo di lucidatrici ma credo che l'influenza dell' utilizzatore sul risultato finale li sia ancora maggiore che con uno strumento professionale propio perche' l'uomo deve cercare di colmare le lacune della macchina . Forse per la correzione si puo' anche fare ma dubito che si riesca a ottenere una buona finitura . Dovresti come dice Carlo lavorare molto con la pressione esercitata il che richiede cmq capacita' .......insomma puoi provare ma io mi doterei di uno strumento migliore


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

17 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 20:36

ceres86


Apprendista Detailer
Per uno strumento migliore, mi sa che devo aspettare l'arrivo di babbonatale!!! Razz
Va be, allora sono decisamente bocciato....

Vedere il profilo dell'utente

18 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 20:46

Emanuele B


Moderatore
ceres86 ha scritto:Per uno strumento migliore, mi sa che devo aspettare l'arrivo di babbonatale!!! Razz
Va be, allora sono decisamente bocciato....

No , no che bocciato anzi hai tutta la mia stima perche' sei passato ai fatti .......a parlare son capaci tutti (quasi Very Happy ) basta leggere un po' di qua e la e poi fare commenti e dispensare consigli a dx e sx ! .......bisogna fare
Non escludo che con quella lucidatrice si possa riuscire a combinare qualcosa di buono bisognerebbe provare e poi cmq molto dipende dal supporto da lucidare ........se non vuoi o puoi prendere uno strumento migliore direi che una roto puo' essere una buona partenza e anche abbastanza economica .....


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

19 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 20:52

vts79


Diplomato in Detailing
ceres86 ha scritto:Per uno strumento migliore, mi sa che devo aspettare l'arrivo di babbonatale!!! Razz
Va be, allora sono decisamente bocciato....

ma che bocciato......bravo!!!!!

Vedere il profilo dell'utente

20 Re: Prima prova pratica il Mer 7 Lug 2010 - 21:19

Newentry


Moderatore
Quoto anche io. Direi che hai cominciato alla grande e per essere il primo lavoro sei andato molto meglio di altri che hanno iniziato prima di te Wink

Continua così

Vedere il profilo dell'utente

21 Re: Prima prova pratica il Lun 12 Lug 2010 - 21:25

Admin


Admin
la correzzione è evidente così come il bisogno di "pulire" la superficie con un tampone ed un prodotto da finitura...
Piccolo OT storico... le mercedes non diventarono frecce d'argento per andare più forte ma perchè prima della partenza l'auto era più pesante di quello che il regolamento permetteva: dopo aver alleggerito tutto "l'alleggeribile" le auto erano ancora troppo pesanti e tirarono via la vernice facendo emergere lo splendido alluminio...
Scusate ma la stella di stoccarda per me è sacra... Very Happy


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

22 Re: Prima prova pratica il Lun 12 Lug 2010 - 21:29

Newentry


Moderatore
Admin ha scritto:la correzzione è evidente così come il bisogno di "pulire" la superficie con un tampone ed un prodotto da finitura...
Piccolo OT storico... le mercedes non diventarono frecce d'argento per andare più forte ma perchè prima della partenza l'auto era più pesante di quello che il regolamento permetteva: dopo aver alleggerito tutto "l'alleggeribile" le auto erano ancora troppo pesanti e tirarono via la vernice facendo emergere lo splendido alluminio...
Scusate ma la stella di stoccarda per me è sacra... Very Happy

Lo avevo scritto anche io Cool

Comunque, per l'esattezza, tolsero circa 8 kg Wink

Vedere il profilo dell'utente

23 Re: Prima prova pratica il Lun 12 Lug 2010 - 21:31

Slk_Sport


Apprendista Detailer
Admin ha scritto:la correzzione è evidente così come il bisogno di "pulire" la superficie con un tampone ed un prodotto da finitura...
Piccolo OT storico... le mercedes non diventarono frecce d'argento per andare più forte ma perchè prima della partenza l'auto era più pesante di quello che il regolamento permetteva: dopo aver alleggerito tutto "l'alleggeribile" le auto erano ancora troppo pesanti e tirarono via la vernice facendo emergere lo splendido alluminio...
Scusate ma la stella di stoccarda per me è sacra... Very Happy

ESATTO!!!!!!!!!!!!
Eh si...tempi mitici le gare tra Stelle d'argento ed Auto union...

Vedere il profilo dell'utente

24 Re: Prima prova pratica il Mer 14 Lug 2010 - 0:34

carletto83


Detailer Novello
newentry ha scritto:
Admin ha scritto:la correzzione è evidente così come il bisogno di "pulire" la superficie con un tampone ed un prodotto da finitura...
Piccolo OT storico... le mercedes non diventarono frecce d'argento per andare più forte ma perchè prima della partenza l'auto era più pesante di quello che il regolamento permetteva: dopo aver alleggerito tutto "l'alleggeribile" le auto erano ancora troppo pesanti e tirarono via la vernice facendo emergere lo splendido alluminio...
Scusate ma la stella di stoccarda per me è sacra... Very Happy

Lo avevo scritto anche io Cool

Comunque, per l'esattezza, tolsero circa 8 kg Wink
ci guadagnavano di più con un pilota anoressico!! Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

25 Re: Prima prova pratica il Mer 14 Lug 2010 - 0:38

Newentry


Moderatore
Le cose non andavano proprio come oggi...

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum