Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Scholl S0 e... qualcos'altro...

Scholl S0 e... qualcos'altro...

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 4 di 12]

76 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Lun 7 Feb 2011 - 23:36

Emanuele B


Moderatore
Non so se e' questione di filosofia io li ho provati un po' tutti e ho fatto le mie scelte.......in ogni caso rimango sempre aperto alle sperimentazioni . Riguardo i 3m e' vero che in uk e' molto popolare ma se ci fai caso pochissimi detailer usano il ciclo completo ( e intransigente ) verde - giallo - blu ......percio' anche loro un po' snobbano


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

77 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Lun 7 Feb 2011 - 23:39

vts79


Diplomato in Detailing
huntersub84 ha scritto:quindi è proprio questione di filosofie di pensiero...comunque ho visto che quando uno si affeziona a un marchio fa fatica ad essere obbiettivo... senza nulla togliere ne a 3m ne a meguiars!

personalmente non sono affezzionato a nessun marchio... per ciò che riguarda la correzzione....
il 105 fino ad oggi è stato il miglior compound per i miei gusti....
i 3m dopo varie prove... posso dire che ...
fc+ taglia ... ma la finitura non mi soddisfa....
extrafine non tgaglia la finitura non mi piace..
ultrafina.. semplicemente c'è moolto di meglio per me....
invece questo s3 gold... mi ha sorpreso... taglia poco più o poco meno del 105 non mi importa.. la finitura è spettacolare.... ovviamente ...questi sono i miei gusti...

Vedere il profilo dell'utente

78 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Lun 7 Feb 2011 - 23:43

vts79


Diplomato in Detailing
e poi... parlano di 3m.... e poi un grande numero di detailer.... usa menz....

Vedere il profilo dell'utente

79 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Lun 7 Feb 2011 - 23:48

Ospite


Ospite
non sono troppo d'accordo con l'extrafina..
lo fast cut taglia e la finitura non è perfetta e va bene, l'extrafina elimina tutti i difetti del fastcut, però può anche lavorare da sola, ho fatto alcuni test e funziona benino..
poi il fatto dei 3 prodotti non è proprio così secondo me, meg ha 105 e 205, 3m ha verde e giallo
il blu è un surplus per il gloss che da un tocco in più, ma non è un prodotto per la correzione...io fermandomi al passaggio della extrafina non sono costretto ad usare altro, lo faccio per sfizio personale e gusto, ma comunque ho l'auto corretta dal fastcut e i suoi segni corretti dall'extrafina senza ologrammi o che...

80 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Lun 7 Feb 2011 - 23:50

Ospite


Ospite
vts79 ha scritto:e poi... parlano di 3m.... e poi un grande numero di detailer.... usa menz....

comunque guarda io sono molto più elastico di come può sembrare..non sto li a guardare il nome 3m, meg, riwax, menz,mafra, automagic...o che
il prodotto migliore per me, è quello che con il minor tempo e il minor prodotto mi permette di fare un lavoro ottimo (come lo fanno tutti questi prodotti) a un costo contenuto ..perlomeno questa è la mia logica visto che ci lavoro con i prodotti come alcuni di voi, poi certo che l'appassionato non bada sempre a questi dettagli...gli hobbysti hanno molto più tempo di me per eseguire un lavoro Wink

81 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 0:02

vts79


Diplomato in Detailing
huntersub84 ha scritto:
vts79 ha scritto:e poi... parlano di 3m.... e poi un grande numero di detailer.... usa menz....

comunque guarda io sono molto più elastico di come può sembrare..non sto li a guardare il nome 3m, meg, riwax, menz,mafra, automagic...o che
il prodotto migliore per me, è quello che con il minor tempo e il minor prodotto mi permette di fare un lavoro ottimo (come lo fanno tutti questi prodotti) a un costo contenuto ..perlomeno questa è la mia logica visto che ci lavoro con i prodotti come alcuni di voi, poi certo che l'appassionato non bada sempre a questi dettagli...gli hobbysti hanno molto più tempo di me per eseguire un lavoro Wink

è normale che per te... bisogna tenere conto di questi aspetti....
per me conta solo il risultato...

Vedere il profilo dell'utente

82 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 0:05

vts79


Diplomato in Detailing
huntersub84 ha scritto:non sono troppo d'accordo con l'extrafina..
lo fast cut taglia e la finitura non è perfetta e va bene, l'extrafina elimina tutti i difetti del fastcut, però può anche lavorare da sola, ho fatto alcuni test e funziona benino..
poi il fatto dei 3 prodotti non è proprio così secondo me, meg ha 105 e 205, 3m ha verde e giallo
il blu è un surplus per il gloss che da un tocco in più, ma non è un prodotto per la correzione...io fermandomi al passaggio della extrafina non sono costretto ad usare altro, lo faccio per sfizio personale e gusto, ma comunque ho l'auto corretta dal fastcut e i suoi segni corretti dall'extrafina senza ologrammi o che...

uso anche io l'extrafina...
per me taglia meno del 205 con una finitura più scarsa.... in teoria è un medio.. ma non mi viene neanche in mente di confrontarlo.. con il 203s.... figuriamoci con il 3.02....

Vedere il profilo dell'utente

83 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 0:05

Emanuele B


Moderatore
huntersub84 ha scritto:
vts79 ha scritto:e poi... parlano di 3m.... e poi un grande numero di detailer.... usa menz....

comunque guarda io sono molto più elastico di come può sembrare..non sto li a guardare il nome 3m, meg, riwax, menz,mafra, automagic...o che
il prodotto migliore per me, è quello che con il minor tempo e il minor prodotto mi permette di fare un lavoro ottimo (come lo fanno tutti questi prodotti) a un costo contenuto ..perlomeno questa è la mia logica visto che ci lavoro con i prodotti come alcuni di voi, poi certo che l'appassionato non bada sempre a questi dettagli...gli hobbysti hanno molto più tempo di me per eseguire un lavoro Wink

Hai ragione il rapporto resa - tempo - costo e' fondamentale per chi ci lavora .........3m pero' proprio su questo rapporto non e' eccezionale perche' credimi i passaggi li devi fare tutti e tre .........Hai provato a fare un passaggio di ipa dopo il giallo ? ....... L'unica cosa che non amo della linea 3m e' questa


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

84 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 0:21

Ospite


Ospite
non ho mai provato perchè uso il fast cut sino alla completa correzione, l'extrafina lo utilizzo solo per rimuovere gli eventuali aloni, ologrammi etc creati dal fastcut e magari da un passaggio di tampone asciutto..quindi il potere coprente non lo noto perchè nel mio mestiere, spesso mi trovo ad aver carteggiato la parte da lucidare, quindi devo partire da li..!

85 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 0:36

Emanuele B


Moderatore
L'ef elimina sicuramente i difetti dell'fc+ ma puo' a sua volta crearne ( ologrammi ) e mi collego a quanto detto da Carlo sulla qualita' della finitura dell' ef. L'unico caso in cui l'uf puo' non essere obbligatoria e' una correzione su colore chiaro ma sullo scuro e', diciamo , consigliabile . Sia chiaro che non intendo fate una crociata contro 3m e' solo che ritengo quella linea veramente poco efficente


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

86 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 0:51

Ospite


Ospite
certo capisco...non lo mettevo in dubbio

comunque m205 come ultimo passaggio ti da la garanzia su un colore nero che non devi andarci di polish?
comunque come costi 3m-scholl-menzerna-meg etc sono tutti li..come mai menzerna che io ritengo un buon prodotto visto e letto alcuni test, è poco usato?
facendo un discorso più generale..secondo voi, è preferibile iniziare e finire un lavoro con una linea, oppure magari andare di fastcut di 3m, poi un passaggio di scholl e infine un menzerna? (sono esempi)

87 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 12:44

carletto83


Detailer Novello
ho visto il test.. è del 2009...
l'S3 non è il Gold di adesso ma la versione precedente, sarebbe meglio che si rifacesse usando il Gold ed il 105, allora si avrebbe un confronto più utile...
menz è usato parecchio ed è da molti condiderata la miglior linea... certo la linea scholl di adesso è
andata molto avanti è diventera molto apprezzata credo.

Vedere il profilo dell'utente

88 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 13:55

Ospite


Ospite
ma se menzerna è considerata la miglior linea..perchè non acquistare quella invece che meg o 3m o scholl o che? il costo è pressapoco lo stesso
comunque a me piacerebbe vedere un test completo, tipo tutti i fast cut
105-Fcp-scholl-menzerna...
poi tutti i polish etc...perchè molte volte rimangono solo parole..non tutti hanno la possibilità di acquistare 5 marchi differenti, quindi spesso appena ci si trova bene con una linea, la si mantiene senza provarne altre..

89 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 14:50

vts79


Diplomato in Detailing
huntersub84 ha scritto:ma se menzerna è considerata la miglior linea..perchè non acquistare quella invece che meg o 3m o scholl o che? il costo è pressapoco lo stesso
comunque a me piacerebbe vedere un test completo, tipo tutti i fast cut
105-Fcp-scholl-menzerna...
poi tutti i polish etc...perchè molte volte rimangono solo parole..non tutti hanno la possibilità di acquistare 5 marchi differenti, quindi spesso appena ci si trova bene con una linea, la si mantiene senza provarne altre..

penso proprio... che per te menz... non va bene ti costa troppo di manodopera.... i prodotti... sono l'unghissimi... per fare un passaggio di menz... ci vuole quanto per fare... 2 passaggi di 3m...
spesso sono troppo pallosi....pure per me che CONTA SOLO IL RISULTATO.....
se ti trovi bene.. con l'fc+..... io prenderei il 205... come secondo passaggio...
e l's3gold.... come passaggio unico!!!!

Vedere il profilo dell'utente

90 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 15:09

Ospite


Ospite
preferisco fare 2 passaggi invece che uno..non mi porta via così tanto tempo un secondo passaggio di finitura.
il fast cut è difficile lasciarlo perchè lavora bene come correzzione della 1200-1500
m205 potrebbe essere interessante incrociarlo con il ftp...anche se devo dire che l'extrafina ha un ottima lavorazione, si gestisce benissimo!

91 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 16:20

carletto83


Detailer Novello
infatti vts ha citato un fattore che fa la differenza: "il tempo"
è proprio stato questo il successo di 105 e 205, ottimi risultati in tempi ridotti e scholl secondo me
ha creato una linea paura da questo punto di vista è il gold sopratutto da quel qualcosa in più che mancava a 105, taglio a parte forse.

Vedere il profilo dell'utente

92 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 17:51

CorollaMMT


Aiutante Detailer
Leggendo i messaggi di questa discussione, per chi,come me, è un profano ed un semplice dilettante "della domenica", c'è da restare così: Shocked
L'altro ieri avevo posto una domanda,ma, l'unica risposta è stata soddisfacente a metà. Questo è quanto scrissi:

CorollaMMT ha scritto:Domanda da semi-profano: ho letto che Antonio ha fatto solo un breve accenno allo S40+, paragonandolo al 3M Ultrafina e non al Meg's M205: come mai? Non sono tutti polish questi tre prodotti?
In pratica, quindi, a che serve l'S40+?
E per una eventuale applicazione a mano, sempre come polish (non correttore), allora resta da preferire l'M205 all'S40+?
Se qualcuno volesse essere così gentile da spigare le differenze che i profani non riescono a cogliere.... Wink

Mi è stato risposto parlando di cicli completi,ma,forse non mi sono spiegato bene. Io vorrei sapere quale prodotto usare in futuro, SOLO come polish da finitura, dopo lavaggio e decontaminazione con clay bar,e prima della sigillatura o ceratura (in assenza di difetti da correggere,ovviamente è inutile usare l'M105).
Recentemente,per la mia auto che era già in ottime condizioni generali di carrozzeria (a parte degli swirls leggeri),ho fatto usare (dopo lavaggio e decontaminazione) l'M105 con lucidatrice (dopo vari tentativi a mano,ho fatto fare il lavoro dal mio carrozziere). Successivamente egli ha usato un polish della 3M (non ricordo quale),e per finire io ho applicato la Meg's Ultimate Quik Wax Spray.
Ripeto: dovendo operare a mano,come polish da usare una tantum (nel mio caso credo una volta all'anno),meglio l'S40+ oppure un altro prodotto,come il 3M Ultrafina consigliatomi da un utente? O, è sempre meglio l'M205?
In cosa si differenzia l'S40+,o, il 3M Ultrafina da M205 e altri prodotti simili? Sono tutti nella categoria POLISH....ma da quanto leggo nei Vostri commenti non sono sempre simili nelle caratteristiche e prestazioni.
Eppure,recentemente,in un'altra discussione,Antonio mi aveva proposto come alternativa futura (per un prossimo ordine) all'M205, proprio l'S40+. Sono o non sono simili? E se non lo sono,allora, a che cosa serve l'S40+?
Se qualcuno vuole essere più chiaro ed usare un linguaggio "terra-terra" per i non addetti ai lavori, mi farà cosa assai gradita!Grazie Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

93 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 18:04

Depaip


Diplomato in Detailing
vts79 ha scritto:
per me conta solo il risultato...

Questo è la mia filosofia, non importa quanto ma devo arrivare al livello desiderato, mi spiace dirlo, ma è così.

Ottima frase carlo, poi se uno lo fa usando 3M o altro non importa.

Penso che siamo troppo dispersivi a volte e non riusciamo a dire le cose come stanno, io che uso 3M dico che sono legati uno all'altro, ovvero si parte dal verde e si finisce al blu, anche per auto mediamente rovinate.

Può accadere che la vernice reagisca bene anche al 3M giallo e quindi puoi iniziare da quello, ma sono casi ben definiti .

Vedere il profilo dell'utente

94 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 18:48

DarkCity79


Detailer Novello
CorollaMMT ha scritto:Leggendo i messaggi di questa discussione, per chi,come me, è un profano ed un semplice dilettante "della domenica", c'è da restare così: Shocked
L'altro ieri avevo posto una domanda,ma, l'unica risposta è stata soddisfacente a metà. Questo è quanto scrissi:

CorollaMMT ha scritto:Domanda da semi-profano: ho letto che Antonio ha fatto solo un breve accenno allo S40+, paragonandolo al 3M Ultrafina e non al Meg's M205: come mai? Non sono tutti polish questi tre prodotti?
In pratica, quindi, a che serve l'S40+?
E per una eventuale applicazione a mano, sempre come polish (non correttore), allora resta da preferire l'M205 all'S40+?
Se qualcuno volesse essere così gentile da spigare le differenze che i profani non riescono a cogliere.... Wink

Mi è stato risposto parlando di cicli completi,ma,forse non mi sono spiegato bene. Io vorrei sapere quale prodotto usare in futuro, SOLO come polish da finitura, dopo lavaggio e decontaminazione con clay bar,e prima della sigillatura o ceratura (in assenza di difetti da correggere,ovviamente è inutile usare l'M105).
Recentemente,per la mia auto che era già in ottime condizioni generali di carrozzeria (a parte degli swirls leggeri),ho fatto usare (dopo lavaggio e decontaminazione) l'M105 con lucidatrice (dopo vari tentativi a mano,ho fatto fare il lavoro dal mio carrozziere). Successivamente egli ha usato un polish della 3M (non ricordo quale),e per finire io ho applicato la Meg's Ultimate Quik Wax Spray.
Ripeto: dovendo operare a mano,come polish da usare una tantum (nel mio caso credo una volta all'anno),meglio l'S40+ oppure un altro prodotto,come il 3M Ultrafina consigliatomi da un utente? O, è sempre meglio l'M205?
In cosa si differenzia l'S40+,o, il 3M Ultrafina da M205 e altri prodotti simili? Sono tutti nella categoria POLISH....ma da quanto leggo nei Vostri commenti non sono sempre simili nelle caratteristiche e prestazioni.
Eppure,recentemente,in un'altra discussione,Antonio mi aveva proposto come alternativa futura (per un prossimo ordine) all'M205, proprio l'S40+. Sono o non sono simili? E se non lo sono,allora, a che cosa serve l'S40+?
Se qualcuno vuole essere più chiaro ed usare un linguaggio "terra-terra" per i non addetti ai lavori, mi farà cosa assai gradita!Grazie Very Happy


Se devi fare un singolo passaggio di lucidatura, in assenza di difetti evidenti, ma solo per correggere qualche lieve imperfezione e riprendere/esaltare la finitura, direi che M205 è un ottimo prodotto. In alternativa, l'S30 di Scholl Concepts.

Compound come il 105, puoi riservarli magari a correzioni spot, nel caso di rids marcati per i quali non basta il 205.

Come sempre, comunque, il giusto prodotto e la tecnica adeguata si valutano sul campo... la dotazione di 105 e 205 ti consentiranno comunque di risolvere la maggior parte delle situazioni (parlando di Detailing Wink )


S40, così come 3M Ultrafina, sono invece polish da super-finitura, con bassissimo potere di taglio e da utilizzarsi come "pennellata finale", tipicamente per lavori particolari o qualora si stia eseguendo un ciclo mirato.



Vedere il profilo dell'utente http://www.detailingpassion.it

95 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 19:08

carletto83


Detailer Novello
CorollaMMT ha scritto:Leggendo i messaggi di questa discussione, per chi,come me, è un profano ed un semplice dilettante "della domenica", c'è da restare così: Shocked
L'altro ieri avevo posto una domanda,ma, l'unica risposta è stata soddisfacente a metà. Questo è quanto scrissi:

CorollaMMT ha scritto:Domanda da semi-profano: ho letto che Antonio ha fatto solo un breve accenno allo S40+, paragonandolo al 3M Ultrafina e non al Meg's M205: come mai? Non sono tutti polish questi tre prodotti?
In pratica, quindi, a che serve l'S40+?
E per una eventuale applicazione a mano, sempre come polish (non correttore), allora resta da preferire l'M205 all'S40+?
Se qualcuno volesse essere così gentile da spigare le differenze che i profani non riescono a cogliere.... Wink

Mi è stato risposto parlando di cicli completi,ma,forse non mi sono spiegato bene. Io vorrei sapere quale prodotto usare in futuro, SOLO come polish da finitura, dopo lavaggio e decontaminazione con clay bar,e prima della sigillatura o ceratura (in assenza di difetti da correggere,ovviamente è inutile usare l'M105).
Recentemente,per la mia auto che era già in ottime condizioni generali di carrozzeria (a parte degli swirls leggeri),ho fatto usare (dopo lavaggio e decontaminazione) l'M105 con lucidatrice (dopo vari tentativi a mano,ho fatto fare il lavoro dal mio carrozziere). Successivamente egli ha usato un polish della 3M (non ricordo quale),e per finire io ho applicato la Meg's Ultimate Quik Wax Spray.
Ripeto: dovendo operare a mano,come polish da usare una tantum (nel mio caso credo una volta all'anno),meglio l'S40+ oppure un altro prodotto,come il 3M Ultrafina consigliatomi da un utente? O, è sempre meglio l'M205?
In cosa si differenzia l'S40+,o, il 3M Ultrafina da M205 e altri prodotti simili? Sono tutti nella categoria POLISH....ma da quanto leggo nei Vostri commenti non sono sempre simili nelle caratteristiche e prestazioni.
Eppure,recentemente,in un'altra discussione,Antonio mi aveva proposto come alternativa futura (per un prossimo ordine) all'M205, proprio l'S40+. Sono o non sono simili? E se non lo sono,allora, a che cosa serve l'S40+?
Se qualcuno vuole essere più chiaro ed usare un linguaggio "terra-terra" per i non addetti ai lavori, mi farà cosa assai gradita!Grazie Very Happy

Quoto dark city, e aggiungo che se intendi lavorare a mano M205 è il prodotto più idoneo per
ridare lucentezza prima del protettivo...
S40+ o gli altri superfinitori rendono al meglio con lucidatrice. E la differenza visiva
dall'aver finito un lavoro con M205 e davvero minima rispetto al fatto di finire il ciclo con i "superfinitori".



Ultima modifica di carletto83 il Mar 8 Feb 2011 - 19:09, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente

96 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 19:09

vts79


Diplomato in Detailing
Depaip ha scritto:
vts79 ha scritto:
per me conta solo il risultato...

Questo è la mia filosofia, non importa quanto ma devo arrivare al livello desiderato, mi spiace dirlo, ma è così.

Ottima frase carlo, poi se uno lo fa usando 3M o altro non importa.

Penso che siamo troppo dispersivi a volte e non riusciamo a dire le cose come stanno, io che uso 3M dico che sono legati uno all'altro, ovvero si parte dal verde e si finisce al blu, anche per auto mediamente rovinate.

Può accadere che la vernice reagisca bene anche al 3M giallo e quindi puoi iniziare da quello, ma sono casi ben definiti .

giusto.... anto è che personalmente con 3m non raggiungo... mai il risultato desiderato...

Vedere il profilo dell'utente

97 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 20:17

Ospite


Ospite
bhe ovvio che a tutti noi interessa un risultato se non perfetto ma che ci si avvicini parecchio...
io credo che imparando ad usare qualsiasi dei prodotti professionali si possono ottenere più o meno gli stessi risultati poi l'effetto finale va a gusto, c'è chi preferisce il tocco della 3m ultrafina, c'è chi è contento del 205 etc..
diciamo che io sono quello con più esigenze in termini di tempo perchè non mi posso permettere per lucidare un auto di impiegare giorni...quindi devo cercare un compromesso che mi dia un risultato ottimale nel minor tempo possibile..prima usavo riwax e non era male, ho provato altri prodotti meno conosciuti ma la riwax era avanti sotto questo profilo, da quando uso 3m mi sto trovando molto bene..però diciamo che sono sempre aperto ad accettare qualsiasi nuovo prodotto che mi possa portare gli stessi risultati se non migliori in minor tempo ancora.. Wink

comunque tornando in tema, per le mie esigenze non trovo utile s0, preferisco carteggiatura manuale con grane scelte da me e con la sensibilità della mano
dalle foto per i polish tra 205 e s30, visto in foto mi piace più il tono che riesce a dare la scholl

98 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 20:32

vts79


Diplomato in Detailing
ora dico una cosa..... spero di non essere picchiato... ma se fossi un carrozziere... farei tutto con 3gold..... o m105....
ovviamente con 2 passaggi... uno con rotativa ...e uno con rotorbitale ad aria... lavoro pulito...
e sincero....al massimo su auto scure... una cosa tipo s30 o m205... sostituendo il secondo passaggio.....

Vedere il profilo dell'utente

99 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 20:38

Ospite


Ospite
io da carrozziere la rotorbitale preferisco non usarla, porta via molto tempo, preferisco lavorare tutto con rotativa.
prima ho letto quasi disappunto nel mischiare prodotti di marchi differenti..nel senso che i cicli sembrano calibrati per lavorare tra di loro, è come una catena..così mi è parso di capire...

100 Re: Scholl S0 e... qualcos'altro... il Mar 8 Feb 2011 - 20:48

vts79


Diplomato in Detailing
huntersub84 ha scritto:io da carrozziere la rotorbitale preferisco non usarla, porta via molto tempo, preferisco lavorare tutto con rotativa.
prima ho letto quasi disappunto nel mischiare prodotti di marchi differenti..nel senso che i cicli sembrano calibrati per lavorare tra di loro, è come una catena..così mi è parso di capire...
qui da me la usano tutti...o quasi... dici che anche quelle nuove con orbite 12 e mi sembra 17 non possano farti comodo??????...
per la questione di usare cicli misti....praticamente lavoro quasi sempre cosi aahhhhh... Twisted Evil

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 4 di 12]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10, 11, 12  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum